Salute

Farmaco tiamfenicolo: dosaggio, come usare ed effetti collaterali di questo antibiotico

Il farmaco tiamfenicolo o in Indonesia è anche chiamato tiamfenicolo, è generalmente usato per trattare le infezioni causate da batteri. Inoltre, questo farmaco è anche comunemente usato per trattare le infezioni dovute a un sistema immunitario ridotto e altri problemi di salute.

Questo farmaco appartiene alla classe degli antibiotici. Per il suo utilizzo, può essere somministrato solo a pazienti che hanno già i risultati di una diagnosi e di una prescrizione medica.

Per maggiori dettagli, puoi leggere le informazioni sulla funzione, il dosaggio, come usarlo e altre cose sul tiamfenicolo nella seguente recensione.

Cos'è il tiamfenicolo?

Segnalato da SciencedirectQuesto farmaco è un derivato semisintetico del cloramfenicolo. Sebbene abbia lo stesso spettro antibatterico, in generale il suo effetto è da 1 a 2 volte più debole del cloramfenicolo.

Questo farmaco viene comunemente somministrato per via orale ed è usato per trattare varie indicazioni di problemi di salute. Ad esempio, infezioni del tratto urogenitale, infezioni gastrointestinali, febbre tifoide, febbre paratifo, salmonellosi, brucellosi e infezioni respiratorie.

Sebbene in alcuni casi possa causare depressione del midollo osseo, il farmaco tiamfenicolo non causa quasi mai sintomi di anemia aplastica.

Leggi anche: Anemia nelle donne in gravidanza, cosa la causa e come superarla

Batteri che possono essere trattati con l'uso del farmaco thiamphenicol

Segnalando da pionas.pom.go.id, i tipi di batteri che causano infezioni che questo farmaco può trattare includono: Salmonella sp., Hemophilus influenzae (soprattutto infezioni meningee), Rickettsia, linfogranuloma-psittacosie batteri Gram-negativi che causano batteriemia-meningite.

Va notato che questo farmaco non può essere utilizzato per l'epatobiliare e la gonorrea.

Reazione nel corpo

La somiglianza dello spettro antibatterico tra tiamfenicolo e cloramfenicolo, indirettamente rende quasi simili le reazioni di questi due farmaci nell'organismo. Anche così, l'effetto della rimozione delle tossine dal corpo tra i due è abbastanza diverso.

Se durante la terapia curativa si usa il tiamfenicolo, circa il 90 percento della dose viene rimosso dai reni in forma intatta. Per il trattamento con cloramfenicolo la cifra risultante è solo del 10 percento.

Questo perché il tiamfenicolo non viene escreto dalla glucurodinazione epatica, quindi può essere escreto senza modificare la sua forma nelle urine.

Interazioni con altri farmaci

L'uso di tiamfenicolo con cloramfenicolo può provocare resistenza crociata. Questa è una condizione in cui i batteri diventano resistenti agli effetti degli antibiotici.

Quindi fai attenzione quando questo farmaco viene usato insieme a farmaci che sono anche metabolizzati dagli enzimi microsomiali epatici. Ad esempio, come dicumarolo, fenitoina, tolbutamide e fenobarbital.

Come usare

Il tiamfenicolo può essere utilizzato solo per le infezioni che hanno una causa ovvia. Pertanto, l'uso di questo farmaco per lungo tempo richiede esami ematologici periodici. La procedura per l'utilizzo del tiamfenicolo in dettaglio è la seguente:

dosaggio

Per risultati di trattamento ottimali, non è consentito assumere questo medicinale senza le istruzioni del medico. Quindi dovresti prima consultare il tuo medico, per determinare la dose giusta per affrontare i tuoi disturbi di salute.

Perché i medici devono considerare l'età, i farmaci assunti, il livello di malattia e la storia di allergie prima di prescrivere questo farmaco. La descrizione del dosaggio fornita per questo farmaco è:

  1. Per gli adulti fino a 500 mg suddivisi in 4 volte al giorno.
  2. Neonati oltre due settimane e bambini da 30 a 50 mg al giorno suddivisi in 4 volte al giorno.
  3. Neonati prematuri fino a 25 mg/kg di peso corporeo al giorno in dosi frazionate 4 volte al giorno.
  4. Lattanti di età inferiore a 2 settimane, 25 mg/kg di peso corporeo al giorno in dosi frazionate 4 volte al giorno.

Leggi anche: Rendi il tuo piccolo più intelligente, controlliamo l'elenco dei vantaggi dell'allattamento al seno esclusivo per i bambini!

Note speciali riguardanti il ​​dosaggio del tiamfenicolo

La dose di tiamfenicolo deve essere aggiustata per le persone con funzionalità renale compromessa, neonati prematuri e neonati. L'uso di questo farmaco nelle donne in gravidanza e in allattamento non è chiaramente noto, quindi deve essere consultato con un medico.

Interrompere l'uso se si verificano reticolocitopenia, leucopenia, trombocitopenia o anemia.

La durata dell'uso non deve superare il limite di tempo specificato, poiché l'uso a lungo termine può causare l'emergere di microrganismi insensibili, inclusi funghi e batteri.

Quando si dimentica una dose

Non perdere la dose prescritta in modo che l'efficacia di questo farmaco possa essere ricevuta in modo ottimale dall'organismo. Tuttavia, se dimentica di prendere questo medicinale all'ora stabilita, riempi la dose non appena se ne ricorda.

Tuttavia, se il tempo si sta avvicinando al programma per l'assunzione del medicinale successivo, si consiglia di assumere questo medicinale secondo tale programma. Se si desidera richiedere una modifica della dose o del programma per il farmaco, è possibile consultare il proprio medico.

Overdose

Il tiamfenicolo deve essere assunto secondo la dose e il tempo prescritti dal medico. Ci sono diverse condizioni che devono essere prese in considerazione se prendi troppo di questo farmaco, tra cui:

  1. L'assunzione di tiamfenicolo in dosi che superano la raccomandazione del medico non fornirà un migliore effetto curativo sui sintomi della malattia. In realtà, questo può causare avvelenamento ed effetti collaterali potenzialmente letali. Se ritieni di aver preso troppo di questo medicinale, consulta immediatamente il pronto soccorso dell'ospedale più vicino per un trattamento medico.
  2. Ognuno ha una storia unica di ogni malattia. Pertanto, non è consentito accettare o somministrare questo medicinale a e da altre persone per il consumo. Questo viene fatto al fine di mantenere il corpo da effetti collaterali indesiderati.

Medicinale tiamfenicolo scaduto

Se prendi accidentalmente un farmaco tiamfenicolo che è scaduto 1 volta, ciò non causerà relativamente sintomi dannosi per la salute.

Tuttavia, non fa mai male consultare un medico per vedere se ha un effetto negativo sul tuo corpo.

Il tiamfenicolo scaduto non sarà efficace se assunto per trattare i sintomi dei problemi di salute che stai riscontrando. Quindi dovresti evitare di assumere farmaci tiamfenicolo che hanno superato il limite di tempo per l'uso.

Leggi anche: Tutto quello che c'è da sapere sui farmaci da prescrizione

Effetti collaterali

Sebbene il tiamfenicolo possa essere somministrato a dosi più piccole, a intervalli più lunghi, con un tasso di recidiva e un tasso di infezione inferiori rispetto al cloramfenicolo. Tuttavia, questo farmaco può ancora causare alcuni effetti collaterali come:

  1. Allergia
  2. Irritazione della pelle
  3. Irritazione agli occhi
  4. Discrasie ematiche come anemia aplastica, anemia ipoplastica, trombocitopenia e granulocitopenia,
  5. Disturbi dell'apparato digerente come nausea, vomito, glossite, stomatite e diarrea,
  6. Reazioni di ipersensibilità come febbre, rash, angioedema e orticaria
  7. Male alla testa
  8. Depressione reversibile del midollo spinale
  9. Depressione mentale
  10. Neurite ottica, e
  11. Sindrome di Gray nei neonati prematuri o neonati

Contra indicazione

Questa è una condizione speciale che si verifica quando il consumo di determinati farmaci invece di curare il disturbo, ma invece peggiora i sintomi o addirittura provoca altre malattie. Questo può essere ridotto al minimo da un esame approfondito e un'analisi della storia medica del paziente.

Per le controindicazioni che possono essere correlate al farmaco tiamfenicolo ci sono sintomi lievi come difficoltà respiratorie, visione offuscata, ronzio nelle orecchie, nausea, vomito, battito cardiaco troppo veloce e aumento di peso drasticamente.

Nel frattempo, nelle persone che hanno una condizione corporea ipersensibile a questo, il consumo di tiamfenicolo può causare gravi disturbi della funzionalità epatica e renale.

Inoltre, il tiamfenicolo non è raccomandato per l'inclusione nella prevenzione o nel trattamento di infezioni banali, infezioni della gola e influenza. Quindi, per queste condizioni speciali, i medici di solito interrompono il trattamento e sostituiscono il tiamfenicolo con altri farmaci.

Come conservare il tiamfenicolo obat

Conservare questo medicinale in un luogo chiuso a temperatura ambiente, lontano dalla luce solare diretta. Non conservarlo in un luogo umido come il bagno, soprattutto in frigorifero, a meno che non sia raccomandato nella confezione del medicinale.

Non gettare il tiamfenicolo nel water o nello scarico a meno che non sia stato indicato da un medico, poiché questo metodo di smaltimento può inquinare l'ambiente. Infine, tieni questo medicinale fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

Domande frequenti sul tiamfenicolo

Questo medicinale è sicuro da prendere durante la gravidanza o l'allattamento?

Ogni alimento e bevanda consumata dalle madri durante la gravidanza e l'allattamento può attraversare la placenta ed essere escreta attraverso il latte materno.

Pertanto, il consumo di tiamfenicolo per le donne in gravidanza e in allattamento deve essere prima consultato con un medico. Questo viene fatto per prevenire l'insorgenza della sindrome di Gray nei bambini di 2 settimane e nei bambini prematuri.

Il tiamfenicolo può essere usato per trattare le infezioni microbiche??

Sì, uno degli usi più comuni di questo farmaco è il trattamento delle infezioni microbiche.

Posso guidare un'auto dopo aver preso questo medicinale?

Evita di guidare un veicolo o macchinari pesanti se dopo aver preso il tiamfenicolo avverti sonnolenza, vertigini, ipotensione o mal di testa.

I farmacisti raccomandano anche che l'uso di questo farmaco non sia accompagnato dal consumo di bevande alcoliche perché aumenterà l'effetto della sonnolenza. Dovresti consultare regolarmente il tuo medico per discutere gli effetti collaterali che si verificano dopo l'assunzione di questo farmaco.

Questo farmaco causa dipendenza?

In generale, i farmaci sul mercato non causano dipendenza, perché questi tipi di farmaci sono generalmente regolamentati in modo speciale dal governo.

Tuttavia, non fa mai male controllare la confezione del medicinale per assicurarsi del tipo e della classe di medicinale che si acquista. Inoltre, non è consentito assumere un trattamento con tiamfenicolo senza prima consultare il medico.

Posso interrompere improvvisamente l'assunzione di tiamfenicolo o devo ridurre la dose gradualmente?

Alcuni tipi di farmaci devono essere ridotti gradualmente nella dose e non devono essere interrotti improvvisamente per evitare gli effetti negativi dell'interruzione dell'uso di un farmaco.

Pertanto, va notato che anche dopo alcuni giorni di assunzione ti senti meglio, si consiglia comunque di assumere questo farmaco fino all'esaurimento in modo che l'infezione che si verifica possa riprendersi in modo ottimale.