Salute

Non essere negligente, guarda come svegliare la persona giusta dallo svenimento!

Come rianimare una persona svenuta si può fare spontaneamente, ma ci sono varie cose che devono essere considerate, lo sai! Lo svenimento si verifica quando il cervello non riceve temporaneamente un apporto di sangue sufficiente, causando la perdita di coscienza.

L'incoscienza di solito progredisce rapidamente e raramente richiede cure mediche. Tuttavia, ci sono diversi modi per rianimare le persone svenute che devono essere conosciute. Per saperne di più, vediamo la seguente spiegazione.

Leggi anche: Queste 4 condizioni psicologiche che puoi imparare dal dramma coreano Va bene non essere okay

Come rianimare una persona svenuta?

Segnalato dalla Mayo Clinic, la causa di una persona che soffre di svenimento può essere dovuta a un grave disturbo che coinvolge il cuore.

L'incoscienza può derivare da una varietà di condizioni, tra cui gravi malattie o lesioni, uso di droghe o alcol e soffocamento con oggetti. I brevi svenimenti sono spesso causati da disidratazione, ipoglicemia o ipotensione temporanea.

Altre cause di svenimento includono sforzo durante i movimenti intestinali o sincope vasovagale, tosse molto forte e respirazione molto veloce o iperventilazione. Bene, se qualcuno è incosciente, ci sono diversi modi per rianimare adeguatamente la persona incosciente, vale a dire come segue.

Chiama i servizi medici di emergenza

Prima di sapere come rianimare una persona svenuta, la prima cosa da fare è contattare i servizi medici di emergenza. Chiamare il prima possibile per evitare che le condizioni della persona in stato di incoscienza peggiorino.

I segni di qualcuno che sviene possono essere conosciuti facilmente, vale a dire osservando la loro condizione fisica. Di solito, le persone che sperimenteranno l'incoscienza hanno caratteristiche come labbra o viso pallidi, battito cardiaco irregolare o lento, dolore al petto e difficoltà di respirazione.

Se qualcuno sente che sta per svenire, ci sono diverse cose che puoi fare. Si raccomanda, tra l'altro, di sdraiarsi o sedersi.

Sdraiati in un posto sicuro

Il prossimo modo per rianimare una persona svenuta è renderlo il più sicuro e confortevole possibile sdraiandosi sulla schiena. Quindi, posiziona le gambe leggermente più in alto sollevando o tenendo qualcosa per aiutare il flusso sanguigno al cervello a tornare alla normalità.

Dopo esserti sdraiato, prova ad allentare le parti strette degli indumenti come pantaloni o magliette per aumentare il flusso sanguigno nel corpo.

Assicurati di accompagnare sempre la persona svenuta fino all'arrivo dei soccorsi. Questo viene fatto per evitare che la condizione della persona incosciente progredisca a uno stadio serio.

Cerca di sensibilizzare la persona

Una persona incosciente può essere aiutata scuotendola vigorosamente, applaudendola o svegliandola con un suono forte. Una volta raggiunta la coscienza, cerca di rimanere calmo e parlare fino all'arrivo dei soccorsi.

Tuttavia, se la persona non risponde, la prima azione intrapresa è chiamare il numero di emergenza 119 per chiedere aiuto. Se la persona incosciente non respira durante l'esame, possono essere eseguite misure di emergenza come la RCP. Dare il primo soccorso sotto forma di RCP non dovrebbe essere fatto con noncuranza, quindi ha bisogno di persone che capiscano il modo esatto.

La RCP può essere eseguita se la persona che è svenuta non può respirare normalmente. Continuare la RCP fino all'arrivo dei soccorsi o fino a quando la persona non può respirare di nuovo. Cerca di rimanere coerente nel fornire aiuto in modo che non accada nulla di più serio.

Aiuto dopo il risveglio

Se il metodo di rianimazione della persona incosciente è stato eseguito con successo, fornire immediatamente il primo soccorso dopo il risveglio. Una persona incosciente può ricevere succo di frutta, soprattutto se non ha mangiato per più di 6 ore o ha una storia di diabete.

Resta con la persona rimanendo con loro fino a quando non si calma o fino all'arrivo dell'aiuto medico.

Sebbene non sia una condizione grave, ci sono momenti in cui devi farti controllare se lo svenimento si verifica frequentemente. Di solito, questo è un segno di un problema di salute che può essere pericoloso per la vita e richiede un trattamento adeguato.

Leggi anche: Attenzione, riconosci i pericoli dell'uso di unghie finte e unghie troppo spesso!

Cose che non sono consentite quando si aiuta una persona debole

Quando una persona sviene o è incosciente, ci sono alcune cose che non dovrebbero essere fatte. La prima cosa che è altamente scoraggiata è nutrirsi o bere quando qualcuno è incosciente.

Questo può essere pericoloso perché cibo e bevande possono entrare nel tratto respiratorio e bloccare le vie aeree. Non solo, non lasciare mai una persona svenuta da sola.

Accompagnare sempre fino a quando la persona non è cosciente per prevenire altre condizioni pericolose. La prossima azione pericolosa da evitare è mettere un cuscino sotto la testa o svegliare una persona priva di sensi spruzzando acqua.

Se non sai come rianimare una persona svenuta, chiama immediatamente i servizi di emergenza o aspetta che arrivino altri soccorsi. Una persona incosciente deve ricevere un aiuto appropriato per evitare altri problemi più seri.

Altri problemi di salute possono essere richiesti dal medico tramite Good Doctor in servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!