Salute

Dai un'occhiata a 6 alimenti per superare il calore in seguito

Il termine calore profondo viene spesso utilizzato quando qualcuno ha mal di gola. Per alleviarlo, puoi consumare diversi tipi di alimenti per affrontare il calore interno.

Oltre ad essere più naturale, l'efficacia del cibo contro il calore interno non è meno potente dei farmaci. Quindi, quali cibi puoi mangiare per trattare questo problema di salute?

Cos'è il calore interno?

Dal punto di vista medico, il bruciore di stomaco non è in realtà una malattia. È più simile a una raccolta di sintomi di una malattia che attacca la gola. Caratteristiche comuni sono le labbra screpolate, l'alitosi e una sensazione di bruciore alla gola che rende difficile la deglutizione.

Il bruciore di stomaco è causato dalla mancanza di vitamina C, fibre e fluidi corporei. Questo può accadere anche perché mangi troppi cibi grassi come i cibi fritti.

Aumentare frutta e verdura per far fronte al calore interno

Segnalato da medicalnewstoday.com, il bruciore di stomaco può essere superato consumando qualcosa di morbido e nutriente. Uno di questi è la vitamina C che si trova in molti frutti e verdure.

Oltre ad essere consumato direttamente, si può consumare anche in varie preparazioni come ghiaccio, frullati, o succo. Scegli frutta con un alto contenuto di antiossidanti come mirtilli, ciliegie o kiwi.

Qualche consiglio in più, evitate di somministrare zucchero o sciroppo in modo da mantenere il contenuto nutrizionale del frutto.

Il brodo vegetale con spezie può far fronte al calore interno

Spezie per trattare il bruciore di stomaco. Fonte foto: Unsplash.com

Varie spezie da cucina come la curcuma, l'aglio o il pepe nero sono note da tempo per avere proprietà per curare varie malattie. Ad esempio, i composti solforati presenti nell'aglio sono molto buoni per ridurre l'infiammazione.

Natura terapeutico È stato anche scientificamente dimostrato che la curcuma combatte batteri, virus e funghi. Vari studi hanno inoltre dimostrato che il componente attivo della curcumina è in grado di ridurre i livelli di enzimi infiammatori nel corpo.

Se a tutto ciò si unisce un brodo vegetale ricco di nutrimento, questo piatto è sicuramente molto adatto ad essere consumato per vincere il calore interno. Non dimenticare di servirlo caldo in modo che non ti faccia male la gola.

Patata dolce aromatizzata alla cannella

Le patate dolci hanno due nutrienti chiave che possono aumentare il sistema immunitario di una persona. La prima è la vitamina A e la seconda è la vitamina C. Questa pianta è anche ricca di antiossidanti che sono efficaci nel ridurre l'infiammazione.

Nel frattempo, la cannella non agisce solo come dolcificante naturale, ma è anche una fonte di antiossidanti in grado di combattere virus, batteri e funghi.

Il modo di servire è abbastanza semplice, cuocere a vapore e schiacciare la patata dolce fino a renderla liscia in modo che la gola non si ferisca durante la deglutizione. Quindi aggiungere cannella in polvere o miele a piacere come dolcificante naturale.

Tè camomilla e limone

La camomilla ha componenti antinfiammatori che possono far dormire più profondamente una persona. Il riposo è una delle chiavi per la guarigione, anche quando si sperimenta il calore interno.

Soprattutto se questo disturbo è accompagnato da tosse. Il consumo di camomilla aiuta a ridurre i crampi allo stomaco che si verificano quando si tossisce. Aggiungi un po' di succo di limone come antiossidante aggiuntivo per il tuo corpo, sì.

La farina d'avena può gestire il calore interno

Puoi assumere antiossidanti che possono ridurre l'infiammazione e il magnesio per supportare il processo di guarigione dell'avena.

Come valore aggiunto, questo alimento è anche saziante ma povero di calorie. Quindi è molto adatto a quelli di voi che vogliono iniziare una dieta sana.

Per renderlo più delizioso, non c'è niente di sbagliato nell'aggiungere diversi tipi di frutta come le banane schiacciate o i mirtilli tagliati a pezzetti. Servire l'avena calda e aggiungere un po' di cannella o miele come tocco finale.

Zenzero

La radice di zenzero fresco è una potente fonte antinfiammatoria. Inoltre, lo zenzero è anche in grado di eliminare la nausea, rafforzare l'immunità e ha un alto contenuto antivirale.

Come consumarlo per curare il bruciore di stomaco è sbucciare lo zenzero e poi grattugiarlo finemente. Dopodiché aggiungete al tè caldo mischiato al miele, o all'avena che è stata mischiata con la frutta.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica subito l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo collegamento, OK!