Salute

Questo è un pericolo per la salute a causa di alti livelli di trigliceridi nel corpo

Quando si monitora la salute del cuore, la maggior parte delle persone si concentra sulla pressione sanguigna e sul colesterolo nel corpo. Considerando che ci sono altre cose che devono essere monitorate, vale a dire i trigliceridi. Se i livelli sono alti, anche il rischio di malattie cardiache può essere alto, lo sai.

Ma cosa sono i trigliceridi? Quindi cosa causa i trigliceridi alti? Scopriamo di più attraverso la recensione qui sotto.

Leggi anche: Sintomi di infarto negli uomini e nelle donne e come prevenirlo

Cosa sono i trigliceridi?

I trigliceridi o più precisamente triacilglicerolo è un tipo di grasso (lipidi) nel sangue ma questo tipo di grasso è diverso dal colesterolo. Questo tipo di grasso deriva dalle calorie del cibo consumate dall'organismo.

Questo grasso può fornire energia al corpo, ma quando ce n'è troppo verrà immagazzinato nelle cellule adipose. Quindi, quando hai fame e il corpo ha bisogno di energia, il corpo rilascerà il grasso.

Tuttavia, se i trigliceridi sono alti, il corpo è a rischio di problemi cardiaci, come la malattia coronarica.

Categorie di trigliceridi normali, da bassi ad alti

Per scoprire se livelli normali o alti di questo grasso nel corpo, basta fare un semplice esame del sangue. Questo esame è molto importante perché può aiutare i medici a determinare rapidamente il livello di rischio di malattia che può essere causato.

Le seguenti categorie descrivono livelli di trigliceridi da normali ad alti.

Trigliceridi normali

Hai un livello normale di grasso nel tuo corpo se è a 150 mg/dL o meno. Ciò significa che hai livelli di trigliceridi normali.

Questa cifra dovrebbe essere mantenuta prestando attenzione alla sana assunzione di cibo in modo da evitare malattie pericolose.

Trigliceridi alti

Mentre i trigliceridi alti, se il numero raggiunge da 200 a 499 mg / dL. Questa cifra supera il limite massimo tollerabile per i livelli di grasso corporeo da 150 a 199 mg / dL.

Se i risultati dell'esame mostrano che alti livelli di trigliceridi possono essere un marker se c'è un'infiammazione nel pancreas.

Non solo, puoi anche essere scoperto in anticipo se sei a rischio di sviluppare l'aterosclerosi. L'aterosclerosi si verifica quando il grasso si accumula nelle arterie, il che aumenta il rischio di infarto o ictus.

Trigliceridi bassi

Se i trigliceridi alti sono pericolosi, allora che dire dei trigliceridi bassi?

Questa condizione non è considerata pericolosa. Di solito i trigliceridi bassi sono causati dal digiuno prolungato, dalla malnutrizione, dalla dieta povera di grassi, dal malassorbimento all'ipertiroidismo. Tuttavia, non è stato stabilito alcun intervallo definito per la categoria dei trigliceridi bassi.

In alcuni studi, è noto che i trigliceridi bassi migliorano la funzione cerebrale e riducono il rischio di morte. Tuttavia, questa condizione può essere superata con la giusta dieta.

Cause dei trigliceridi alti

La maggior parte delle persone non si rende conto che il loro stile di vita può essere la causa di alti trigliceridi. Ecco i fattori che possono renderlo anormalmente troppo alto:

  • L'abitudine di assumere molte calorie, soprattutto zucchero
  • Eccesso di peso a causa dell'obesità
  • Fumo
  • Consumo eccessivo di alcol
  • Alcuni farmaci
  • Disturbi genetici
  • Malattia della tiroide
  • Diabete di tipo 2 non controllato
  • Malattie epatiche o renali.

Sintomi di trigliceridi alti

In effetti, i sintomi dei trigliceridi alti non appariranno nel corpo. Quindi puoi conoscere i trigliceridi alti o normali solo quando ti sottoponi a un test.

Tuttavia, i sintomi di trigliceridi alti possono comparire nelle persone che ne soffrono a causa di una condizione genetica. I sintomi sono sotto forma di depositi di grasso sotto la pelle chiamati "xantomi".

Vari modi per abbassare i trigliceridi

Il modo più appropriato per abbassare i trigliceridi è adottare uno stile di vita sano. Non solo mangiare sano ma anche equilibrato con altre cose. Ecco come abbassare i trigliceridi che devi fare.

1. Perdere peso

Se sei in sovrappeso, devi seguire una dieta per perdere peso. Perdere peso in questo modo può aiutare a ridurre i livelli di trigliceridi.

È necessario ricordare che la dieta non mira sempre solo a perdere peso. Un tipo di dieta sana che è appropriato e sicuro da fare per abbassare il colesterolo e i trigliceridi è la dieta mediterranea.

Questa dieta è focalizzata sull'abbassamento dei livelli di trigliceridi e sul mantenimento della salute del cuore. Quando segui una dieta mediterranea, mangerai pesce grasso, noci e cereali integrali.

Tuttavia, prima di iniziare questa dieta, devi anche assicurarti che il tuo corpo sia sano. È una buona idea consultare il medico prima di iniziare una dieta per evitare di ridurre le condizioni di salute del corpo.

2. Limitare rigorosamente il consumo di calorie

È molto importante ricordare che le calorie in eccesso verranno convertite dal corpo in triacilglicerolo. Ciò limiterà l'apporto calorico e aiuterà a ridurre i livelli di triacilglicerolo.

3. Evita i cibi dolci

Evitare il consumo di carboidrati come zucchero e cibi a base di farina. Può aumentare rapidamente il triacilglicerolo.

4. Consumare grassi sani

Devi sapere che i grassi monoinsaturi sani si trovano facilmente sai. Puoi ottenerlo nelle piante, come l'olio d'oliva e le noci.

5. Limita il consumo di alcol

Spesso dato per scontato, l'alcol è ricco di calorie e zuccheri. Per questo il consumo deve essere limitato in modo che il corpo non subisca gli effetti negativi dell'alcol.

6. Consumo di farmaci che abbassano i trigliceridi

Una volta che i livelli sono noti, potrebbe essere necessario assumere farmaci per abbassare i trigliceridi per abbassare i trigliceridi. Di seguito sono riportati alcuni tipi di farmaci che abbassano i trigliceridi che è necessario conoscere.

fibrati

I farmaci fibrati, come il fenofibrato (TriCor, Fenoglide, altri) e il gemfibrozil (Lopid), possono abbassare i livelli di trigliceridi. Tuttavia, questo farmaco non deve essere utilizzato in caso di grave malattia renale o epatica.

Olio di pesce

L'olio di pesce noto come acidi grassi omega-3 può anche aiutare a ridurre questo tipo di grasso nel corpo. Tuttavia, se consumato in quantità elevate, l'olio di pesce può interferire con la coagulazione del sangue.

niacina

La niacina è anche chiamata acido nicotinico. Questo farmaco può abbassare il triacilglicerolo fino al 50%. Oltre ad essere in grado di abbassare il triacilglicerolo, la niacina può anche abbassare il colesterolo LDL o cattivo.

Sebbene da banco, il consumo di niacina dovrebbe essere sotto la supervisione di un medico perché questo farmaco può interagire con altri farmaci e causare effetti collaterali significativi.

statine

Le statine come atorvastatina calcio (lipitor) e rosuvastatina calcio (crestor) sono generalmente raccomandate se si ha una conta del colesterolo cattivo o una storia di arterie ostruite o diabete.

Oltre a somministrare alcune medicine, di solito il medico consiglia anche regolari controlli sanitari.

Va anche notato che se hai una storia di diabete, malattie cardiache e malattie renali, questo aumenterà il rischio di aumento dei livelli di trigliceridi. Pertanto, prima di assumere alcuni farmaci, è meglio che tu faccia una consultazione.

7. Consumare cibi che abbassano i trigliceridi

  • Frutta. La frutta è ricca di fibre e sostanze fitochimiche benefiche che riducono il rischio di malattie. Scegli frutta colorata da mangiare ogni giorno. Ad esempio melone, anguria, fragola e così via.
  • Verdure. Oltre alla frutta colorata, vanno bene anche le verdure colorate come carote, spinaci, broccoli.
  • Pesce grasso. Il pesce grasso è ricco di acidi grassi omega 3 e i grassi fanno bene al corpo. Come opzione, puoi mangiare salmone, sgombro, sardine, tonno, trota, pesce azzurro e così via. Consumare almeno 2 porzioni a settimana.
  • Noci e semi. Le noci possono anche essere una buona fonte di acidi grassi omega 3. Puoi consumare mandorle, noci pecan, pistacchi, anacardi e altri.
  • Un'altra fonte di omega 3. Puoi ottenere altri alimenti che abbassano i trigliceridi da prodotti a base di soia come il tofu e il latte di soia. Inoltre, anche le verdure a foglia scura e l'olio di semi di lino sono buone per il consumo.

Cibi da evitare

Oltre a conoscere i cibi che abbassano i trigliceridi, devi anche notare quali cibi devi evitare.

  • Bevanda dolce. Bevande dolci come tè freddo, bibite gassate, succhi di frutta e così via, faranno aumentare lo zucchero nel tuo corpo. È importante limitare il consumo di bevande zuccherate per abbassare i livelli di trigliceridi.
  • Cibo amidaceo. I carboidrati come patate, pasta e riso sono infatti buone fonti di energia. Non deve essere evitato completamente, ma la porzione deve essere ridotta perché il corpo la scompone in zucchero.
  • Noce di cocco. Il cocco ha diversi benefici per la salute. Ma quando il triacilglicerolo nel corpo è alto, il suo consumo deve essere limitato.
  • Tesoro. Se hai fatto un esame e i risultati sono alti, inizia a limitare l'assunzione di questo tipo di dolcificante perché il miele contiene zucchero.
  • Alcool. Le bevande alcoliche possono rendere anormali i triacilgliceroli. Non solo, la pressione sanguigna può anche aumentare e causare l'attacco al corpo di molte malattie pericolose.
  • Grassi saturi. Gli alimenti con grassi saturi, latticini ad alto contenuto di grassi, burro e carne rossa possono far diventare anormali il triacilglicerolo. Evitare i grassi saturi può anche mantenere alti i livelli di colesterolo.
  • Cibo al forno. L'assunzione di prodotti da forno, come pane, carne e simili può scatenare questa malattia. Questo può accadere perché di solito i prodotti da forno contengono grassi saturi che sono anche alti.

Leggi anche: Comprendi i tipi di colesterolo, i suoi benefici e i suoi rischi

Preparazione prima dell'analisi del sangue

Prima di fare il test, ci sono alcune informazioni che devi sapere. Ecco un riassunto.

Dovrai digiunare per 9-14 ore prima di iniziare il test del triacilglicerolo. Ma durante il digiuno puoi ancora bere acqua come mai.

Non solo, a chi di voi consuma alcol è fortemente consigliato di evitarlo nelle 24 ore prima dell'esame.

Quindi anche alcuni tipi di farmaci che stai assumendo devono davvero essere interrotti prima di fare l'esame. Questo viene fatto perché può influenzare i risultati dell'esame.

Ecco alcuni tipi di farmaci che influenzano l'esame come acido ascorbico (vitamina C), beta-bloccanti, estrogeni, fenofibrato, olio di pesce, gemfibrozil, pillole anticoncezionali e farmaci antidepressivi.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Scarica qui per consultare i nostri partner medici.