Salute

Riconoscere il riflesso radicale, la capacità naturale del bambino di rimanere in vita

Ogni neonato è dotato di varie abilità che lo aiutano a sopravvivere. Sebbene sia ancora abbastanza semplice, c'è un processo complesso dietro ogni comportamento che mostra. Uno di questi è il riflesso del radicamento.

La capacità del bambino di cercare il seno o il biberon quando ha fame è uno dei tanti movimenti del bambino che avvengono inconsciamente.

Quindi quali sono le cose sul riflesso di radicazione che è importante sapere? Dai, guarda la spiegazione qui sotto.

Qual è il riflesso del radicamento?

Segnalato da NcbiIl riflesso di radicazione è uno dei movimenti primitivi nei neonati che si verifica con l'aiuto del tronco cerebrale.

Questo riflesso si verifica quando viene toccato l'angolo della bocca del bambino, quindi il bambino si gira nella direzione del tocco mentre spinge fuori la lingua.

Questo riflesso è molto vantaggioso per la capacità del bambino di crescere e sopravvivere. A partire dall'aiutare i bambini a trovare fonti di cibo sia dal latte materno (ASI) che dal latte artificiale. E più tardi quando il bambino inizia a entrare nella fase di mangiare cibi complementari (MPASI).

Quando inizia a svilupparsi il riflesso del radicamento nei bambini?

secondo linea della saluteIl riflesso del radicamento inizia a svilupparsi nei primi mesi di vita di un bambino. Ad esempio, nella terza settimana, il bambino è inconsciamente in grado di girare la testa verso il seno per succhiare.

All'inizio questo movimento avvenne inconsciamente. Tuttavia, man mano che la corteccia cerebrale si sviluppa, i bambini iniziano a fare il riflesso del radicamento con piena consapevolezza.

Puoi anche stimolare questo riflesso strofinando delicatamente o toccando gli angoli delle labbra del tuo bambino. Quindi il bambino sarà addestrato a muovere la testa nella direzione della stimolazione che fai.

Riflesso radicante nei bambini prematuri

Ogni bambino nasce con determinate abilità che si sviluppano nell'utero. Tuttavia, i riflessi che ogni bambino ha possono essere diversi l'uno dall'altro.

I bambini prematuri nati prima della 28a settimana, molto probabilmente non hanno il riflesso del radicamento. Questo perché questa capacità ha appena iniziato a svilupparsi dall'età di 28 a 30 settimane di gravidanza.

Anche così i bambini prematuri potranno ancora allattare. È solo che non riusciva a girare di riflesso la testa verso il seno.

La forma del riflesso di radicazione nei bambini che bevono latte artificiale è diversa da quelli che bevono latte materno. Il movimento avviene ruotando la testa a sinistra e a destra per trovare un ciuccio per il latte.

Leggi anche: 6 benefici del mango, mantenere la salute della pelle per prevenire il cancro

Come distinguere il riflesso di radicazione dal riflesso di suzione?

Sebbene l'obiettivo sia quello di aiutare i bambini a ottenere un apporto nutritivo. Tuttavia, si può dire che il movimento tra il riflesso della radice e il riflesso dell'allattamento al seno abbia differenze significative.

Il riflesso di radicazione è segnato girando la testa verso lo stimolo nell'angolo della bocca del bambino, sia dal tocco della mano che dalla pelle del seno. Mentre il riflesso dell'allattamento al seno stesso è il successo del bambino che attacca la bocca al capezzolo o al ciuccio, quindi lo succhia.

Quindi, se il riflesso di radicazione dell'organo che viene stimolato è l'angolo della bocca del bambino, si dice che il riflesso dell'allattamento al seno abbia successo solo quando il palato del bambino può essere stimolato.

Il riflesso dell'allattamento al seno stesso si sviluppa generalmente a partire dalla 37a settimana di gestazione. La funzione futura è quella di aiutare i bambini ad avere la capacità di deglutire e respirare correttamente.

Quando dovresti preoccuparti?

Alcuni bambini sono naturalmente in grado di succhiare non appena vengono al mondo. Ma ci sono anche alcuni che hanno difficoltà a farlo.

Più o meno questo potrebbe preoccupare le mamme. Ma le mamme possono controllare la capacità del riflesso di radicazione del tuo piccolo toccandogli la guancia o la bocca.

Normalmente, la risposta del bambino è di girare il prima possibile nella direzione del tocco. Tuttavia, se il bambino non risponde, puoi consultare ulteriormente il tuo pediatra.

Un'altra cosa che richiede un'attenzione speciale è il periodo in cui questo riflesso si ferma. Generalmente, il riflesso del radicamento scompare da solo dopo che il bambino ha dai 4 ai 6 mesi. Se persiste oltre tale periodo, potrebbe indicare una lesione cerebrale congenita.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!