Salute

Fatti e pericoli degli additivi negli alimenti che devi sapere!

Gli additivi alimentari vengono solitamente somministrati per migliorare la sicurezza, la freschezza, il gusto, la consistenza e l'aspetto. Alcune di queste cose sono spesso dannose per la salute, ma sono comunque sicure purché vengano consumate entro i limiti normali.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha osservato che l'uso di additivi negli alimenti dovrebbe essere fatto solo con la giusta tecnologia, senza ingannare i consumatori e servire a mantenere la qualità nutrizionale e la stabilità degli alimenti.

Scopo dell'uso di additivi

La Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti afferma che ci sono diverse ragioni per l'uso di additivi, tra cui:

  • Mantenere e migliorare la sicurezza e la freschezza degli alimenti
  • Aumentare o mantenere il valore nutrizionale del cibo
  • Migliora il gusto, la consistenza e l'aspetto del cibo

Questi additivi alimentari sono sicuri per il consumo?

Ci sono migliaia di ingredienti usati per fare il cibo. In effetti, la FDA registra più di 3.000 additivi aggiunti al cibo nel paese dello Zio Sam.

L'uso di additivi negli alimenti non dovrebbe essere arbitrario. Ecco perché esiste un comitato di esperti congiunto dell'OMS e dell'Organizzazione mondiale per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO) incaricato di valutare la sicurezza di queste sostanze.

Questo comitato determinerà quali additivi possono essere utilizzati negli alimenti in vendita a livello internazionale.

Secondo la FDA, l'uso di additivi deve essere garantito sicuro prima di essere aggiunto al cibo. Tuttavia, tutti questi additivi sono ancora allo studio per i loro livelli di sicurezza, in modo che ogni consumatore si senta sicuro di consumarli.

Alcuni additivi negli alimenti possono causare reazioni nel corpo

Il Dipartimento della salute e dei servizi umani dello Stato di Victoria, in Australia, ha dichiarato sul suo sito web ufficiale che l'uso di additivi non ha causato problemi alla maggior parte delle persone a breve termine.

Tuttavia, 50 dei 400 additivi del paese sono stati ampiamente associati ad alcuni effetti negativi. Ciò dimostra che alcuni additivi alimentari possono causare reazioni in alcune persone sensibili.

Alcune delle reazioni di ipersensibilità che si verificano includono:

  • Problemi con la digestione: Diarrea e mal di stomaco
  • Disturbi dei nervi: Iperattività, insonnia e irritabilità
  • Problemi con la respirazione: Asma, rinite e sinusite
  • Problemi di pelle: Prurito, eruzione cutanea e gonfiore

Tuttavia, è necessario ricordare che i sintomi che insorgono a causa della sensibilità alimentare possono essere causati anche da altre condizioni. Pertanto, è molto importante ottenere una diagnosi medica piuttosto che trarre le proprie conclusioni e limitare l'assunzione di cibo.

Additivi negli alimenti che spesso causano problemi

Alcuni additivi che possono causare cibo per alcune persone sono:

Glutammato monosodico (MSG)

MSG è l'additivo più comunemente usato negli alimenti. Questa sostanza viene utilizzata per far diventare o aumentare il sapore del cibo.

Il MSG si trova comunemente negli alimenti surgelati, negli snack salati e nelle zuppe in scatola. Il MSG è anche comunemente aggiunto al cibo nei ristoranti e nei fast food.

Colorante alimentare

Dal nome, avresti intuito che l'uso di questi additivi mira a migliorare l'aspetto del cibo. Sfortunatamente, si dice che alcuni coloranti alimentari causino problemi di salute.

Come scritto sul sito ufficiale del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani dello Stato di Victoria, Australia, che menziona i tipi di coloranti Tartrazina 102, giallo 2G107, giallo tramonto FCF110 e cocciniglia 120 causano effetti collaterali sui consumatori.

Conservante alimentare

Uno dei conservanti alimentari che si dice abbiano effetti dannosi sul corpo è il benzoato. Questa sostanza viene solitamente aggiunta a bevande gassate e cibi acidi come sottaceti, succhi di frutta e condimenti per insalate.

Dolcificanti artificiali

Questo unico componente è ampiamente utilizzato negli alimenti e nelle bevande per aumentare la dolcezza ma contiene poche calorie. Alcuni tipi di dolcificanti artificiali includono aspartame, sucralosio, saccarina e acesulfame di potassio.

Questi sono gli additivi che di solito si trovano nel cibo che mangi e come hanno effetti collaterali sulla salute. Consumare sempre cibo entro limiti salutari, sì!

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Scarica qui per consultare i nostri partner medici.

Copyright it.unitygulfshores.com 2022