Salute

Usa il sapone di betel per pulire la tua vagina durante la gravidanza, è sicuro o no?

L'uso del sapone di betel durante la gravidanza per pulire la vagina è ancora spesso fatto dalle donne. Tuttavia, molti si chiedono se l'uso del sapone di betel nelle donne in gravidanza sia sicuro e non causi effetti collaterali.

Si prega di notare che la pulizia vaginale durante la gravidanza deve essere eseguita correttamente, compreso l'uso di sapone di betel.

Bene, per scoprire se è sicuro usare il sapone di betel durante la gravidanza, diamo un'occhiata alla seguente spiegazione!

Leggi anche: Dai, dai un'occhiata ai suggerimenti per un digiuno sicuro per le donne in gravidanza

È sicuro usare il sapone di betel durante la gravidanza?

Segnalato NCBILa foglia di betel estratta ha proprietà tra cui antinfiammatorie, antisettiche, antiossidanti e antinfettive. L'uso del sapone di betel come detergente femminile è stato elaborato in modo tale da prelevare solo l'estratto.

Di solito, questo sapone di betel è stato miscelato con determinati ingredienti, quindi è sicuro da usare, anche per le donne in gravidanza. Si ritiene che la foglia di betel come ingrediente del sapone femminile fornisca un gusto fresco ed elimini gli odori sgradevoli nell'area femminile.

Tuttavia, l'uso del sapone di betel durante la gravidanza non dovrebbe essere troppo frequente perché può disturbare i batteri buoni che vivono naturalmente nella vagina. Questi batteri buoni aiutano a mantenere un equilibrio del pH inferiore a 4,5.

Se il pH aumenta e diventa meno acido, la vagina è suscettibile a varie infezioni. Il consulente Dr Sangeeta Agnihotri ha affermato che la vagina è un'area sensibile, quindi si consiglia di pulirla una volta al giorno con acqua.

Qual è il modo corretto per pulire la vagina durante la gravidanza?

Oltre all'uso del sapone di betel durante la gravidanza, esistono diversi modi sicuri per pulire la vagina. Suggerimenti sicuri per la pulizia degli organi genitali femminili e dell'ambiente circostante includono quanto segue:

Usa un detergente inodore

Usare il sapone di betel durante la gravidanza è sicuro, ma assicurati di sceglierne uno con ingredienti non profumati. Lavare la zona vaginale con saponi profumati può danneggiare l'equilibrio del pH e i batteri buoni che mantengono le donne sane, rendendole più suscettibili alle infezioni.

Inoltre, il sapone per le zone femminili che ha un buon odore può anche causare irritazioni alla pelle sensibile. Pertanto, è sconsigliato anche l'uso di detergenti intimi con fragranze sulla vulva o sull'esterno della vagina.

Non usare idiota vagina

idiota è un metodo di pulizia in cui l'acqua viene sciacquata nella vagina. Se fatto troppo spesso, questo può aumentare il rischio di infezione perché: idiota La vagina secerne batteri buoni.

Tieni presente che la vagina ha un proprio meccanismo secernendo perdite vaginali per mantenerla pulita in modo naturale. Per questo motivo, non è consigliabile pulire l'interno della vagina, anche per le donne in gravidanza.

Lavare delicatamente la vagina con acqua tiepida

Lavare l'area femminile è fondamentalmente sufficiente per usare delicatamente l'acqua calda. Usa solo acqua calda e pulita e assicurati di evitare profumi, conservanti e prodotti chimici aggressivi in ​​quanto possono irritare la pelle intorno alla vagina.

Cerca di limitare l'uso di bagnoschiuma, bagnoschiuma profumati e persino detersivi che possono causare irritazioni. Per pulire l'area femminile, usa un fazzoletto inodore perché qualsiasi sostanza chimica la irriterà.

Perché l'igiene vaginale è importante durante la gravidanza?

L'uso del sapone di betel durante la gravidanza o altri modi per pulire la vagina è molto importante per mantenere la salute dell'area femminile. La vagina stessa funge anche da canale del parto ed è il punto di ingresso per l'infezione.

Se non mantieni la salute vaginale durante la gravidanza, sei a rischio di vari tipi di infezioni. Alcune delle infezioni comuni a cui le donne sono soggette e di cui dovrebbero fare attenzione, come le seguenti.

Infezione fungina

Tieni presente che le infezioni da lieviti sono molto comuni durante il secondo trimestre e fanno sì che le perdite vaginali diventino sottili, abbiano un cattivo odore e provochino prurito. Questo tipo di infezione si verifica quando l'equilibrio tra lievito e acido nella vagina è sbilanciato.

Vaginosi batterica

Questa infezione vaginale deve essere tenuta d'occhio perché è causata da uno squilibrio di lattobacilli buoni e batteri cattivi. Di solito, la vaginosi batterica nelle donne sarà caratterizzata da uno scarico acquoso che ha un odore di pesce, è di colore bianco o grigio e può causare prurito.

Se avverti sintomi di infezione vaginale durante la gravidanza, consulta subito il medico!

Leggi anche: Sicuro e sano, questa è una guida al digiuno per le donne in gravidanza

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e la tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica subito l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo collegamento, OK!