Salute

Pericoloso! Queste sono le caratteristiche dell'avvelenamento da farmaci di cui devi essere consapevole

I farmaci possono infatti superare il dolore causato da determinate condizioni. Tuttavia, il farmaco deve essere consumato in base al dosaggio, altrimenti causerà avvelenamento da farmaci. Bene, ci sono alcune caratteristiche dell'avvelenamento da farmaci che devono essere conosciute come spiegato di seguito.

L'avvelenamento da farmaci o il sovradosaggio possono verificarsi per diversi motivi, come non seguire il dosaggio raccomandato o addirittura assumere un farmaco più forte del solito.

Tuttavia, l'avvelenamento da farmaci può verificarsi anche in persone sensibili a determinati farmaci. Le caratteristiche e i sintomi dell'avvelenamento da farmaci devono essere considerati e sempre tenuti d'occhio perché possono danneggiare il corpo.

Sintomi di avvelenamento da farmaci

L'avvelenamento da farmaci può essere molto pericoloso per il corpo perché può essere pericoloso per la vita. Per evitare ciò, si consiglia vivamente di assumere sempre il farmaco secondo le istruzioni fornite dal medico o dal farmacista.

Ci sono diversi segni di avvelenamento da farmaci a cui prestare attenzione. Le persone che hanno avvelenamento da farmaci potrebbero non avere tutte le caratteristiche elencate di seguito, ma mostreranno alcuni dei segni e dei sintomi.

Segnalando da varie fonti, ecco le caratteristiche dell'avvelenamento da farmaci che è necessario conoscere.

Leggi anche: Conoscere l'intossicazione alimentare | Dalla causa al trattamento

1. Problemi con i segni vitali

I primi segni di avvelenamento da farmaci che devi conoscere sono problemi con i segni vitali, come temperatura, polso e pressione sanguigna. Questo deve essere molto attento e prestare attenzione perché può essere pericoloso per la vita.

2. La respirazione non è normale

Quando il corpo è in emergenza o se le vie aeree sono bloccate, il corpo mostra spesso una respirazione lenta che può anche essere combinata con una respirazione rapida o addirittura senza fiato.

3. Dolore al petto

Ancora associato a una respirazione anormale, l'avvelenamento da farmaci può anche causare dolore al petto. Questo può essere causato da danni al cuore e ai polmoni, che portano a mancanza di respiro.

4. Nausea e vomito

Quando si verifica un avvelenamento o un'overdose di droga, una persona spesso aspirerà, facendo sì che il corpo risponda rigurgitando il contenuto dell'apparato digerente.

Se una persona è incosciente e vomita, né il vomito può uscire dalla bocca e dalla trachea, può soffocare. Pertanto, se ciò accade, deve essere affrontato immediatamente.

5. Mal di stomaco

La maggior parte delle cause del dolore addominale non è motivo di preoccupazione e un medico può diagnosticare e trattare il problema.

Tuttavia, il dolore addominale può anche essere un segno di un problema serio, uno dei quali è un segno di avvelenamento da farmaci. Pertanto, il dolore allo stomaco non deve essere sottovalutato.

6. Perdita di coscienza

Quando le cellule cerebrali ricevono grandi quantità di tossine, possono essere disattivate. Una forte pressione sul cervello causata dall'abuso di sostanze o una combinazione di determinate sostanze che possono danneggiare il corpo possono causare la perdita di coscienza.

7. Convulsioni, segni di avvelenamento da farmaci

Nei casi più gravi, l'avvelenamento da farmaci può anche causare convulsioni o tremori del corpo.

Quando il cervello viene interrotto dallo svolgimento delle normali attività e diventa disturbato. L'attività elettrica viene estratta o addirittura rimossa e causa il malfunzionamento delle cellule, che può portare a convulsioni.

Le caratteristiche dell'avvelenamento da farmaci in base al tipo di farmaco

Oltre alle caratteristiche dell'avvelenamento da farmaci in generale, altre caratteristiche derivanti dall'avvelenamento da farmaci possono essere rilevate anche dal tipo di farmaco consumato.

Segnalato da Centri di dipendenza americaniEcco le caratteristiche dell'avvelenamento da farmaci in base al tipo di farmaco.

  • Deprimenti del sistema nervoso centrale: Mancanza di respiro, polso debole, pelle sudata o persino coma
  • Allucinogeni: Deliri, allucinazioni e convulsioni
  • Inalanti: Depressione, perdita di coscienza, svenimento o coma, aritmie (disturbi del ritmo cardiaco) e possono causare morte improvvisa
  • Marijuana: Molto sonnolenza, deambulazione instabile, vomito, tachicardia (frequenza cardiaca superiore a 100 battiti al minuto), allucinazioni e deliri
  • Oppiacei (antidolorifici): Depressione, respiro interrotto, pelle fredda o umida, cianosi (pelle bluastra), pupille ristrette (le pupille possono dilatarsi durante la lesione cerebrale anossica)
  • stimolanti: ipertermia, tachicardia, ipertensione, aritmie, allucinazioni, altri disturbi psicotici, convulsioni, problemi cardiaci

Per superare una malattia, la medicina è davvero la scelta migliore per superare questa condizione.

Tuttavia, ciò che deve essere considerato è di non assumere farmaci con noncuranza e di seguire una prescrizione medica. Questo per evitare l'avvelenamento da farmaci che danneggiano il corpo.

Se qualcuno più vicino a te o sperimenta alcune delle caratteristiche di avvelenamento da farmaci di cui sopra, dovresti contattare immediatamente un medico per ottenere il trattamento giusto in modo da poter evitare pericoli potenzialmente letali.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!