Salute

nicardipina

La nicardipina è una classe di calcioantagonisti che ha una funzione molto simile a quella della nifedipina e di altre diidropiridine.

Questo farmaco è stato brevettato per la prima volta nel 1973 e ha iniziato ad essere concesso in licenza per uso medico nel 1988 negli Stati Uniti.

Di seguito sono riportate informazioni complete sul farmaco nicardipina, i suoi benefici, il dosaggio, come prenderlo e i rischi di effetti collaterali che possono verificarsi.

A cosa serve la nicardipina?

La nicardipina è un farmaco usato per trattare la pressione alta e l'angina pectoris. Il meccanismo d'azione e l'effetto clinico di questo farmaco è quasi lo stesso di quello della nifedipina. Tuttavia, la nicardipina agisce in modo più selettivo sulle arterie coronarie e sul cervello.

La nicardipina è disponibile come farmaco generico che puoi trovare in alcune farmacie. Questo farmaco viene solitamente assunto sotto forma di compressa per via orale per bocca o per iniezione in vena.

Quali sono i benefici e il dosaggio della nicardipina?

La nicardipina agisce come un calcio-antagonista rilassando (allargando) i vasi sanguigni. Pertanto, può facilitare il pompaggio del cuore e ridurre il carico di lavoro.

Questo farmaco ha un'emivita più lunga rispetto alla nifedipina, il che lo rende adatto per l'uso a lungo termine.

Nel mondo della salute, il farmaco nicardipina ha benefici per il trattamento di diverse condizioni legate ai seguenti problemi:

Ipertensione

L'ipertensione è una condizione in cui la pressione sanguigna nei vasi sanguigni è troppo alta. Questo problema deve essere trattato adeguatamente per evitare complicazioni più gravi, incluso l'ictus.

Le capsule di nicardipina possono essere raccomandate per il trattamento dell'ipertensione. Questo farmaco può essere utilizzato da solo o in combinazione con altri farmaci antipertensivi.

Nella somministrazione della nicardipina, è importante considerare che la durata del picco del farmaco è relativamente efficace nell'attraversare le differenze di pressione sanguigna. La natura selettiva di questo farmaco deve essere usata con cautela.

angina stabile

Le capsule di nicardipina possono essere somministrate anche a pazienti con angina cronica stabile. I farmaci per l'angina vengono somministrati se l'angina non è accompagnata da altre complicazioni.

Questo farmaco può essere usato da solo o in combinazione con un beta-bloccante, come propranololo, acebutololo o timololo.

Marche e prezzi dei farmaci nicardipina

La nicardipina è stata autorizzata per uso medico in Indonesia. Questo farmaco è incluso nella classe delle droghe pesanti, quindi è necessario includere una prescrizione medica per ottenerlo.

Ecco le informazioni su alcune marche di farmaci e sui loro prezzi che puoi ottenere in alcune farmacie:

  • Nicardipina iniezione 1 mg/mL. I farmaci generici sotto forma di iniezioni sono generalmente venduti a prezzi che vanno da Rp. 58.500 a Rp. 67.500/ampolla.
  • Tensilo iniezione 1mg/mL. I preparati per iniezione contengono nicardipina che puoi ottenere a un prezzo di circa Rp. 150.000 / fiala.
  • Nicardex iniezione 1 mg/mL. Puoi ottenere preparati per l'iniezione a un prezzo di circa Rp. 187.000 / fiala.

Come prendi la nicardipina?

Leggere e seguire tutte le istruzioni per l'uso del farmaco sull'etichetta della confezione prescritta che è stata determinata dal medico. A volte i medici possono modificare la dose giornaliera perché si adatta alle condizioni cliniche del paziente.

L'iniezione di nicardipina viene somministrata come infusione in una vena. L'infusione di farmaci sarà effettuata da personale medico.

Non schiacciare, masticare, rompere o aprire la capsula a lento rilascio. Ingoiare il medicinale completamente con acqua.

Per le normali preparazioni in compresse, puoi prenderlo con o senza cibo. Tuttavia, per le preparazioni in compresse a rilascio prolungato, dovresti prenderle con il cibo.

Potresti avere episodi di angina più gravi o più frequenti quando inizi a prendere nicardipina per la prima volta o ogni volta che la dose viene modificata. Consultare ulteriormente con il proprio medico su questo.

Controllare regolarmente la pressione sanguigna dal medico durante l'assunzione di nicardipina.

Potrebbero essere somministrati anche altri farmaci per il cuore o per la pressione sanguigna durante il trattamento con nicardipina. Continua a usare questi farmaci per tutto il tempo prescritto dal medico e segui le indicazioni per prenderli.

Non smettere di usare qualsiasi farmaco all'improvviso. L'arresto improvviso può peggiorare le tue condizioni di salute.

Conservare il farmaco a temperatura ambiente lontano da umidità, calore e luce solare dopo l'uso. Tenere il flacone ben chiuso quando non è in uso.

Qual è la dose di nicardipina?

Dose per adulti

Trattamento dell'ipertensione a breve termine

  • La dose iniziale può essere somministrata da 3-5 mg all'ora mediante infusione continua nell'arco di 15 minuti.
  • Il dosaggio può essere regolato in base alla pressione sanguigna con incrementi di 0,5-2,5 mg all'ora ogni 15 minuti
  • Una volta raggiunta la pressione sanguigna desiderata, la dose può essere ridotta a un livello di mantenimento: 2-4 mg all'ora.
  • Dose massima: 15 mg all'ora.

Ipertensione

  • La dose iniziale può essere somministrata 20 mg tre volte al giorno.
  • La dose può essere aumentata ad intervalli di almeno 3 giorni fino al raggiungimento dell'effetto richiesto.
  • Dose di mantenimento: 20-40 mg tre volte al giorno.
  • Il dosaggio delle compresse a rilascio prolungato può essere somministrato come dose iniziale di 30 mg due volte al giorno. La dose può essere aumentata a 60 mg due volte al giorno.

Angina pectoris

  • La dose iniziale può essere somministrata 20 mg tre volte al giorno.
  • La dose può essere aumentata ad intervalli di almeno 3 giorni fino al raggiungimento dell'effetto richiesto.
  • Dose di mantenimento: 60-120 mg al giorno.

La nicardipina è sicura per le donne in gravidanza e in allattamento?

NOI. La Food and Drug Administration (FDA) include la nicardipina nella categoria dei farmaci in gravidanza C.

Gli studi sugli animali hanno dimostrato un rischio di effetti avversi sul feto (teratogeno), ma non ci sono studi adeguati nelle donne in gravidanza. I farmaci possono essere somministrati se i benefici sono maggiori dei rischi.

La nicardipina è nota per essere assorbita nel latte materno, quindi non è raccomandata per l'uso da parte delle madri che allattano. Consultare sempre il medico prima di usare questo medicinale in caso di gravidanza o allattamento.

Quali sono i possibili effetti collaterali della nicardipina?

Smetti di usare il farmaco e chiama il tuo medico se i seguenti effetti collaterali compaiono dopo aver usato questo medicinale:

  • Segni di una reazione allergica, come orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.
  • Sensazione di vertigini come svenire
  • Palpitazioni cardiache o martellante nel petto
  • Dolore toracico grave o continuo.

Gli effetti collaterali comuni che possono verificarsi dopo l'utilizzo di questo farmaco includono quanto segue:

  • Mal di testa, vertigini
  • Piede gonfio
  • corpo molle
  • Arrossamento della pelle (sensazione di calore o formicolio)
  • nausea

Avvertimento e attenzione

Non usare questo farmaco se hai una storia di allergia alla nicardipina o ad altri farmaci bloccanti i canali del calcio, come la nifedipina.

Inoltre, non dovresti usare questo medicinale se hai una storia di grave restringimento della valvola aortica nel cuore (stenosi aortica).

Informi il medico se ha una storia di alcuni problemi di salute, in particolare:

  • Altre condizioni del cuore o dei vasi sanguigni come pressione sanguigna bassa, angina acuta o malattia coronarica
  • Insufficienza cardiaca congestizia
  • malattia del fegato
  • Malattia renale

La somministrazione di farmaci agli anziani dovrebbe essere considerata con molta attenzione. Questo perché le persone anziane possono essere più sensibili agli effetti collaterali dei farmaci.

Non è noto se la nicardipina possa danneggiare un nascituro. Informi il medico se sei incinta o stai pianificando una gravidanza.

Non è raccomandato l'uso di questo medicinale se sta allattando.

Evita di guidare o di svolgere attività pericolose dopo aver preso la nicardipina. Evita di alzarti troppo velocemente da una posizione seduta o sdraiata perché potresti avvertire le vertigini.

Evita di bere alcolici mentre stai assumendo nicardipina perché può aumentare il rischio di effetti collaterali.

Interazioni con altri farmaci

L'uso concomitante del farmaco con beta-bloccanti (propranololo, acebutololo, ecc.) può innescare o peggiorare l'insufficienza cardiaca.

Questo medicinale può anche modificare i livelli sierici nel sangue se usato con i seguenti gruppi di farmaci:

  • Induttori del CYP3A4, ad es. carbamazepina, rifampicina.
  • Bloccanti della secrezione acida o bloccanti H2, ad esempio cimetidina, ranitidina, famotidina e altri.
  • Ciclosporina, tacrolimus, sirolimus e digossina.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Scarica qui per consultare i nostri partner medici.