Salute

Questi 6 attacchi di cuore di primo soccorso che devi sapere

Gli attacchi di cuore sono ancora un flagello per la maggior parte degli indonesiani. Secondo i dati del Ministero della Salute, le malattie cardiache sono la seconda causa di morte in Indonesia. Pertanto, è molto importante conoscere il primo soccorso per un infarto.

Condizione del corpo durante un attacco di cuore

Questo attacco si verifica improvvisamente perché il muscolo cardiaco non riceve abbastanza sangue e flusso di ossigeno. Alcuni dei segni sul corpo quando si ha un infarto includono:

  • Sensazione molto spiacevole al petto sinistro e medio.
  • Dolore che si diffonde ad altre parti del corpo, come la schiena, il collo, i denti, la mascella, le braccia e la parte superiore dell'addome.
  • Incredibile mancanza di respiro.
  • Male alla testa.
  • Sudorazione.
  • Eccessiva nausea.
  • Svenimento (quando le condizioni peggiorano davvero).

Il segno più comune di un attacco di cuore è un forte dolore al petto che dura non meno di 15 minuti. Anche così, è importante sapere che l'indigestione può indicare un imminente attacco di cuore.

Leggi anche: Non sottovalutare, queste sono le 8 principali cause di dolore al petto sinistro

Pronto soccorso per infarto

Il primo soccorso per un infarto è urgente, sia per gli altri che per te stesso. Primo trattamento o primo soccorso il modo giusto può evitare tutti i rischi peggiori. Il primo soccorso per un infarto include:

1. Effettua una chiamata di emergenza

Chiamata d'emergenza. Fonte foto: www.epthinktank.eu

La prima cosa che puoi fare è effettuare una chiamata di emergenza. Non pensare mai troppo a lungo per aiutare qualcuno che sta avendo un attacco di cuore.

Se negli Stati Uniti (USA) c'è un servizio di emergenza 911, anche l'Indonesia ha un servizio simile 112. Questo servizio appartiene al Ministero delle comunicazioni e dell'informatica. Alcune regioni o distretti/città dispongono già di questo servizio in modo indipendente.

Le chiamate di emergenza che effettuerai verranno inoltrate direttamente all'ospedale più vicino nella città in cui vivi. Effettuare una chiamata di emergenza è importante, perché un infarto può essere fatale se non si riceve subito il trattamento giusto.

2. Mantieni la calma e non farti prendere dal panico

Mantieni la calma e non farti prendere dal panico quando tu o qualcuno intorno a te sta avendo un attacco di cuore. Il panico ti renderà solo difficile prendere decisioni. Soprattutto se tu stesso stai avendo un attacco di cuore.

In effetti, questo è qualcosa di molto difficile da fare. Tuttavia, l'ansia e il panico possono aumentare la richiesta di ossigeno del cuore. Cioè, questo può peggiorare la situazione. Fai un respiro profondo, poi pensa a cosa fare.

3. Aiuta a sedersi

Il prossimo primo soccorso per un attacco di cuore è aiutare la persona a sedersi sul pavimento. Assicurati che ci sia uno schienale a forma di parete o sedia per sostenere il corpo.

Anche se sembra banale, questo passaggio è un'azione molto appropriata per far sentire rilassato qualcuno che ha un attacco di cuore. Il rilassamento può alleviare la tensione nei muscoli cardiaci.

Questo vale anche se sei una persona che sta avendo un infarto. Se il tuo corpo cade stando in piedi a causa di un forte dolore improvviso al petto sinistro, trova immediatamente una posizione comoda sedendoti indietro, quindi regola la respirazione.

Leggi anche: Schizofrenia: cause, sintomi e come prevenirla

4. Pronto soccorso per infarto con aspirina

Oltre ai passaggi precedenti, puoi somministrare l'aspirina a qualcuno che sta avendo un infarto. I pazienti con malattie cardiache generalmente hanno l'aspirina come antidolorifico da un medico.

In contrasto con il modo tradizionale di prendere la medicina, l'aspirina viene somministrata a qualcuno che ha un attacco di cuore meglio masticare. Questo perché la medicina masticata reagirà più velocemente nel corpo e darà effetto il prima possibile.

La cosa da ricordare, prestare attenzione alla dose di aspirina in modo che non ci sia un sovradosaggio che in realtà aprirà altri rischi pericolosi. Una persona che sta avendo un attacco di cuore non dovrebbe assumere più di 300 mg di aspirina in una dose.

5. Pronto soccorso per infarto con CPR

Aiuto per la RCP. Fonte foto: www.globoesporte.globo.com

Il primo soccorso per un infarto può anche essere sotto forma di RCP o RCP rianimazione cardiopolmonare, una tecnica per normalizzare la frequenza cardiaca. Non tutti sono colpiti attacco di cuore avere un battito cardiaco. Quindi, questa tecnica non deve sempre essere eseguita.

Questo passaggio viene solitamente applicato quando qualcuno è quasi privo di sensi. Se hai avuto un allenamento speciale in quest'area, inizia a premere sul petto di qualcuno che sta avendo un attacco di cuore.

Metti un palmo della tua mano al centro del petto, quindi posiziona l'altro palmo sopra il primo palmo. Assicurati che i gomiti siano dritti e le spalle sopra le braccia.

Esegui pettorali con 100 ripetizioni al minuto. Oppure, fai 25 ripetizioni, quindi esegui respiri di soccorso.

6. Dare nitroglicerina

Proprio come l'aspirina, in generale, una persona con una storia di malattie cardiache mantiene la nitroglicerina da un medico come farmaco antidolorifico per il muscolo cardiaco. Tuttavia, il suo uso non dovrebbe essere arbitrario.

Somministra o prendi la nitroglicerina (se sei una persona che soffre di infarto) secondo la dose data dal medico. Questo farmaco aiuterà ad alleviare il dolore al petto sinistro aprendo i vasi sanguigni, facilitando così il lavoro del cuore.

Questi sono i primi passi di soccorso per l'infarto che possono essere applicati sia agli altri che a te stesso. Rimani in salute, sì!

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!