Salute

Varie cause di capezzoli irritati, incluso un segno di gravidanza?

Oltre al seno dolorante, una delle condizioni di cui spesso le donne si lamentano sono i capezzoli doloranti. Si prega di notare che il capezzolo è un'area sensibile, vari fattori possono causare questa condizione.

Allora, quali sono questi fattori? Vediamo la seguente recensione!

Leggi anche: Capezzoli pruriginosi? Forse questa è la causa!

Varie cause di capezzoli doloranti

Il dolore ai capezzoli in ogni individuo è diverso. Alcune donne possono avvertire un dolore acuto, altre possono avvertire dolore accompagnato da prurito.

Quando i capezzoli fanno male, la più grande preoccupazione per la causa è il cancro al seno. Tuttavia, come accennato in precedenza, questa condizione può avere molte cause.

Bene, per capirlo meglio, ecco le cause dei capezzoli doloranti:

1. Attrito sui vestiti

L'attrito è uno dei motivi comuni per cui i capezzoli fanno male. Il dolore può verificarsi se il capezzolo si sfrega contro una maglietta o un reggiseno che non ti sta bene, ad esempio quando fai sport come corsa, surf o giochi a basket.

L'attrito sul capezzolo può causare dolore pungente. Non solo, la pelle può anche diventare secca o screpolata.

2. Dermatite atopica o allergie

Il dolore e l'irritazione accompagnati da pelle squamosa, croccante o addirittura con vesciche possono essere un segno di una reazione allergica o di una dermatite atopica (eczema).

Esiste un'ampia varietà di prodotti per la casa che possono irritare i capezzoli, come la dermatite atopica, tra cui:

  • lozione per il corpo
  • Detergente
  • Sapone
  • Schiuma da barba
  • Ammorbidente
  • Profumo
  • Tessuto

La pelle arrossata o screpolata intorno al capezzolo e all'areola (l'area scura che circonda il capezzolo) e il prurito persistente sono un altro segno di una reazione allergica.

3. Cambiamenti ormonali

I capezzoli irritati possono anche essere causati da cambiamenti ormonali nel ciclo mestruale di una donna.

Questa condizione si avverte solitamente nei giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, quando aumentano i livelli di estrogeni e progesterone e attirano più liquidi nel seno, il che può far sentire il seno gonfio.

Il dolore di solito si interrompe dopo l'inizio del ciclo o dura alcuni giorni. Se il dolore persiste, dovresti consultare un medico.

4. Infezione

I capezzoli che sono feriti a causa di attrito, reazioni allergiche, screpolature o persino sanguinamento possono essere a rischio di infezione.

Possibile infezione fungina dei capezzoli causata da candida albicans può anche accadere. Un'infezione da lievito nel capezzolo è spesso descritta come un dolore pungente e un calore che appare dopo l'allattamento.

Anche altre infezioni, come la mastite (infezione del dotto lattiero), dovrebbero essere prese in considerazione.

Leggi anche: Vulnerabile alle madri che allattano, riconoscere precocemente le caratteristiche della mastite al seno

5. Morbo di Paget e cancro al seno

I capezzoli doloranti possono anche essere un segno della malattia di Paget e del cancro al seno. Tuttavia, i capezzoli irritati sono raramente il sintomo principale del cancro al seno.

I capezzoli irritati sono un segno di gravidanza?

Tra le molte cause dei capezzoli irritati, un'altra causa è la gravidanza. Ciò può essere dovuto a cambiamenti ormonali. Tuttavia, questi non sono i principali segni di gravidanza.

Non solo, il seno e i capezzoli possono sentirsi gonfi e scaricare liquidi quando si avvicina il travaglio.

Lanciare linea della salute, per molte donne, i capezzoli sono molto sensibili nelle prime settimane di gravidanza. Tuttavia, l'estrema sensibilità del capezzolo di solito scompare entro poche settimane.

Durante il primo trimestre, alcune donne avvertono anche una sensazione di formicolio nel capezzolo o nell'areola. Per confermare la gravidanza, dovresti consultare un medico.

Allora, i capezzoli irritati sono pericolosi?

Come spiegato in precedenza, i capezzoli irritati hanno molte cause. È molto importante scoprire qual è la causa di questa condizione. Perché, il trattamento dipende molto dai fattori causali.

Se la causa è l'attrito dei vestiti, indossare un reggiseno o vestiti che ti stanno meglio può aiutare a prevenire questa condizione. Alcune creme o unguenti possono anche aiutare a ridurre gli effetti dell'attrito.

Per la dermatite, di solito viene trattata con creme o lozioni steroidi che possono aiutare a ridurre l'infiammazione. Anche le condizioni infiammatorie e infettive devono essere considerate e trattate rapidamente prima che insorgano complicazioni più gravi.

Queste sono alcune informazioni sui capezzoli irritati. Se questa condizione dura più a lungo o è accompagnata da altri sintomi, dovresti consultare un medico. Questo è importante per conoscere la causa e il trattamento adeguato.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Scarica qui per consultare i nostri partner medici.