Salute

Conosci il disturbo ossessivo compulsivo, puoi lavarti le mani molte volte fino alle ferite!

Potresti aver incontrato qualcuno che si lava costantemente le mani o pulisce qualcosa più e più volte. Questo potrebbe essere un segno di DOC. Scopriamo maggiori informazioni su questo disturbo.

Il disturbo ossessivo compulsivo fa sì che i malati mettano in atto comportamenti ripetitivi

Il DOC o disturbo ossessivo-compulsivo è un disturbo in cui una persona ha pensieri e paure incontrollabili (ossessioni). Questa ossessione fa sì che il malato metta in atto comportamenti ripetitivi (compulsioni).

La mentalità delle persone con questo disturbo è più spesso centrata su una ragione. Come avere paura dei germi, così come se avessi l'obbligo di organizzare le cose secondo un certo schema. Generalmente, questi pensieri non hanno senso ma vengono ripetuti.

Questo disturbo di solito inizia nella tarda infanzia o nella prima adolescenza.

Tipi di DOC

In realtà, questo disturbo mentale può essere suddiviso in diversi tipi. Ogni tipo ha un'ansia diversa. I seguenti sono i tipi di malattia OCD:

  • Tipo di esaminatore

Le persone con questo tipo di disturbo ossessivo compulsivo di solito devono confermare ripetutamente i propri ricordi. Come controllare ripetutamente le condizioni delle portiere delle auto, delle luci di casa, dei rubinetti dell'acqua o di altre cose che gli sono venute in mente all'improvviso.

Gli esami eseguiti da persone con disturbo ossessivo compulsivo possono verificarsi centinaia di volte e spesso richiedono ore. A volte fanno anche controlli sulle persone a loro più vicine.

  • Tipo anti-contaminazione

Se trovi qualcuno che si lava costantemente le mani dopo aver toccato le cose, potrebbe essere che abbia questo tipo di disturbo ossessivo compulsivo.

Di solito le persone con disturbo ossessivo compulsivo hanno paura della contaminazione da un oggetto, quindi puliscono sempre le cose ripetutamente ed eccessivamente.

Oltre a lavarsi le mani, i malati di disturbo ossessivo compulsivo possono anche eseguire ripetizioni innaturali quando si lavano i denti, si puliscono la stanza, si fanno il bagno e altre attività di pulizia.

  • Tipo accumulatore

Le persone con questo tipo di disturbo ossessivo compulsivo di solito hanno l'incapacità di smaltire oggetti usati o inutili. Quindi avranno problemi con pile di cose nelle loro case.

  • tipo contemplativo

Le persone con questo tipo di disturbo ossessivo compulsivo hanno pensieri ossessivi che sono ampi e sfocati. Spesso le cose a cui si pensa sono cose filosofiche, come ciò che accade dopo la morte o l'inizio dell'universo.

  • Tipo di pensatore invadente

I pensieri intrusivi causano terribili pensieri ossessivi nelle persone con DOC. Possono avere pensieri di ferire violentemente i propri cari.

Possono anche avere pensieri contenenti ossessioni relazionali, uccidere altre persone o suicidarsi, temendo di essere pedofili o ossessionati dalle superstizioni.

  • Tipo di guardia ordinata

Un malato di disturbo ossessivo compulsivo può anche diventare ossessionato da oggetti che sono ordinatamente allineati per ridurre il disagio nella loro mente.

Ad esempio, possono sistemare i libri sui loro scaffali più e più volte in modo che tutto sia dritto e allineato perfettamente.

I sintomi del disturbo ossessivo compulsivo

I disturbi DOC di solito includono ossessioni e compulsioni. Ma in alcuni casi, una persona può avere solo sintomi di ossessioni o solo sintomi di compulsioni. Si possono distinguere anche sintomi di ossessioni e compulsioni, sai. Ascolta attentamente, sì.

Sintomi del disturbo ossessivo compulsivo: ossessione

L'ossessione può essere interpretata come un eccessivo senso di preoccupazione per qualcosa. Le ossessioni possono produrre sentimenti che vanno dal fastidio e disagio all'angoscia acuta, al disgusto e al panico.

I sintomi sono i seguenti:

  • Paura di germi, sporcizia o cose che possono causare contaminazione
  • Paura del pericolo di malattia, incidente o morte che può capitare a se stessi o agli altri
  • Avere pensieri aggressivi di ferire te stesso o gli altri
  • Senti sempre il dubbio e non puoi ottenere l'incertezza
  • Avere pensieri intrusivi su sesso, religione o violenza
  • Perfezionista, vuole sempre che tutto sia simmetrico o in perfetto ordine.

Le ossessioni possono essere innescate dalla presenza di oggetti, contatto fisico, situazioni, odori o qualcosa che si sente nell'orecchio. Di solito un'ossessione è innescata da una cosa specifica. Ad esempio, una pozza d'acqua per strada o una libreria disordinata.

Per capire meglio, ecco alcuni esempi di sintomi di ossessione comuni:

  • Paura di essere contaminati da oggetti che sono stati toccati da altri
  • Sempre in dubbio
  • Sentirsi sconvolti se le cose non vengono messe al loro posto o sono disordinate
  • Avere pensieri di agire in modo inappropriato in pubblico
  • Immaginazione sessuale spiacevole.

Sintomi del disturbo ossessivo compulsivo: compulsioni

Le compulsioni fanno sentire una persona obbligata a fare qualcosa ancora e ancora. Le compulsioni sono comportamenti ripetitivi vissuti da persone con disturbo ossessivo compulsivo in risposta a pensieri ossessivi e sono spesso eseguiti secondo schemi specifici.

I sintomi sono i seguenti:

  • Lavare qualcosa in modo eccessivo
  • Pulire qualcosa in modo eccessivo
  • Controllare ripetutamente certe cose
  • Ripetere parole o numeri più e più volte
  • Ordinare e sistemare le cose in un certo modo
  • Fare costantemente domande per cercare rassicurazione

Le compulsioni vengono solitamente eseguite con determinati schemi o regole. Le compulsioni possono infatti rilasciare la preoccupazione nel corpo per un po'.

Tuttavia, le compulsioni in realtà amplificano l'ansia e fanno apparire l'ossessione più reale, in modo che l'ansia ritorni immediatamente. Esempi di sintomi comportamentali di ossessione sono i seguenti:

  • Lavarsi le mani, fare il bagno o lavarsi i denti eccessivamente finché la pelle non è ferita
  • Pulizia eccessiva degli articoli per la casa
  • Controllare ripetutamente la porta per assicurarsi che sia bloccata
  • Controllare ripetutamente la stufa per assicurarsi che sia spenta
  • Contare secondo un certo schema
  • Ripetendo silenziosamente una preghiera, una parola o una frase
  • Organizza le cose in modo ordinato e ordinato

Cause del disturbo ossessivo compulsivo

La causa di questo disturbo mentale non è ancora del tutto accertata. Ma alcune teorie presumono che i seguenti fattori siano ciò che può causare il disturbo ossessivo compulsivo.

  • Fattori biologici. La malattia DOC può essere il risultato di una struttura chimica anormale o di un funzionamento anomalo del cervello nel corpo di una persona
  • Fattori genetici. Il DOC può avere una componente genetica, ma il gene specifico non è stato ancora identificato
  • Fattori ambientali. Il DOC può svilupparsi su ciò che si apprende nell'ambiente circostante, vale a dire la famiglia.

Leggi anche: Conosci Alprazolam, un farmaco per trattare i disturbi d'ansia e di panico

Rischio di complicanze

La malattia DOC può causare altri problemi nella vita del malato, come:

  • Problemi di salute, la maggior parte dei malati di disturbo ossessivo compulsivo soffre di dermatite da contatto a causa del frequente lavaggio delle mani
  • Trascorrere troppo tempo facendo comportamenti
  • Difficoltà a frequentare il lavoro, la scuola o le attività sociali
  • Scarsa qualità della vita
  • Avere pensieri e comportamenti suicidi

Gruppi ad alto rischio di sviluppare DOC

La malattia DOC può attaccare chiunque. Sia adulti che bambini. Tuttavia, nei seguenti gruppi il rischio di sviluppare questa malattia è maggiore.

  • Storia familiare di malattia. Avere un genitore o un altro membro della famiglia con questo disturbo può aumentare il rischio di sviluppare il disturbo ossessivo compulsivo.
  • Passare attraverso eventi stressanti della vita. Se hai vissuto un evento traumatico che ti ha stressato, il rischio di sviluppare un disturbo ossessivo compulsivo sarà maggiore.
  • Avere un altro disturbo di salute mentale. Se hai un altro disturbo di salute mentale, il rischio di sviluppare un disturbo ossessivo compulsivo è maggiore. I disturbi di salute in questione includono disturbi d'ansia, depressione, sindrome di Tourette o malattia da tic.

Leggi anche: Modi efficaci per mantenere la salute mentale durante il digiuno nella stagione della pandemia

Trattamento del DOC

Il DOC viene solitamente trattato con farmaci, psicoterapia o una combinazione dei due. Ma questa malattia non può essere curata al 100%.

Anche così, il trattamento per il disturbo ossessivo compulsivo è ancora importante per fare in modo che i malati possano ancora svolgere attività e non siano troppo disturbati. Alcuni malati potrebbero aver bisogno di cure a lungo termine, in corso o più intensive.

I due principali tipi di trattamento raccomandati per il disturbo ossessivo compulsivo sono la psicoterapia e i farmaci. Spesso, il trattamento è più efficace con una combinazione delle due terapie.

1. Consumo di droghe

Per aiutare a ridurre i sintomi del disturbo ossessivo compulsivo, è possibile utilizzare farmaci appartenenti al tipo di inibitori della ricaptazione della serotonina (SRI).

Di solito la dose somministrata per il trattamento del disturbo ossessivo compulsivo è superiore a quella per la depressione. Tuttavia, non tutti i pazienti sono idonei al trattamento con farmaci.

Gli effetti collaterali degli antidepressivi che possono verificarsi dopo l'assunzione sono nausea, mal di testa, secchezza delle fauci, visione offuscata, vertigini e affaticamento. Questi effetti di solito diminuiscono dopo alcune settimane di trattamento

È importante ricordare, se ti viene prescritto da un medico, assicurati che:

  • Comprendi i rischi e i benefici dei farmaci che stai assumendo
  • Non interrompere l'assunzione di farmaci senza prima parlare con il medico
  • L'interruzione improvvisa del farmaco può causare un "rimbalzo" o un peggioramento dei sintomi del disturbo ossessivo compulsivo
  • Se avverti effetti collaterali spiacevoli, parlane immediatamente con il medico. Potrebbe essere necessaria una dose diversa.

2. Terapia cognitivo comportamentale (CBT)

La terapia cognitivo comportamentale (CBT) è una terapia del linguaggio eseguita per modificare modelli di pensiero, credenze e comportamenti che possono scatenare ansia e sintomi ossessivi compulsivi.

Ma non essere negligente, la terapia cognitivo comportamentale deve essere eseguita da un esperto o specialista di salute mentale professionale.

La ricerca ha dimostrato che il 75% delle persone con disturbo ossessivo compulsivo viene notevolmente aiutato dopo aver fatto la terapia cognitivo comportamentale. Questa terapia aiuta l'ansia del paziente a diminuire di giorno in giorno.

Ma il successo di questo tipo di trattamento non è immediato. Dovresti anche evitare l'uso eccessivo di alcol, droghe e alcuni tipi di droghe. Per questo motivo, è importante che tu condivida i farmaci che stai assumendo con il tuo terapeuta.

3. Tecniche di gestione dell'ansia

Le tecniche di gestione dell'ansia possono aiutare una persona a gestire i propri sintomi. Questa tecnica include diverse cose come fare il rilassamento, la respirazione e la meditazione.

Puoi imparare regolarmente le tecniche di gestione dell'ansia per aiutarti ad affrontare i sintomi del disturbo ossessivo compulsivo. Questa tecnica è efficace anche se utilizzata in combinazione con un programma di trattamento di terapia cognitivo comportamentale.

Come prevenire il DOC

Sfortunatamente, non esiste un modo sicuro per prevenire il disturbo ossessivo compulsivo. Ma ottenere il trattamento giusto e il prima possibile può impedire il peggioramento del disturbo ossessivo compulsivo. In modo che le tue attività e routine quotidiane non siano disturbate.

Suggerimenti per chi soffre di disturbo ossessivo compulsivo

Se hai un disturbo ossessivo compulsivo, ci sono diverse cose che puoi fare per semplificarti la vita. Oltre a ricevere una terapia o un trattamento dal medico, puoi anche fare diverse cose, come ad esempio:

  • Sposta la tua attenzione su attività che ti piacciono, come sport o giochi. Questo può aiutarti a ritardare la voglia di eseguire comportamenti compulsivi.
  • Scrivi tutti i pensieri o le preoccupazioni che hai in mente. Queste abitudini possono aiutarti a identificare la frequenza con cui ti vengono le ossessioni.
  • Abbi cura di te. Sebbene lo stress non causi il disturbo ossessivo compulsivo, può innescare comportamenti ossessivi e compulsivi o peggiorarli.
  • Prova a praticare tecniche di rilassamento come la meditazione o la respirazione profonda per almeno 30 minuti al giorno.

Quindi queste sono le informazioni sul disturbo ossessivo compulsivo. Manteniamo sempre la salute mentale per evitare vari disturbi perché la salute mentale è importante quanto la salute fisica.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!