Salute

Prevenire l'AIDS, riconoscere precocemente i sintomi dell'HIV

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica subito l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo collegamento, OK!

Sicuramente tutti hanno paura di essere esposti a questo virus mortale. Sì, HIV (virus dell'immunodeficienza umana)è un virus che distrugge il sistema immunitario e le cellule CD4. Per non essere fatali, riconosciamo i sintomi dell'HIV, vedi le recensioni!

Definizione di HIV

Questo virus attacca i globuli bianchi nel corpo (linfociti), che a sua volta provoca il declino del sistema immunitario umano. Di solito anche i sintomi dell'HIV non sono visibili all'inizio.

L'infezione continuata da HIV causerà un danno al sistema immunitario chiamato AIDS (AIDS).Sindrome da immuno-deficienza acquisita).

L'AIDS è lo stadio finale dell'infezione da HIV, ovvero quando la capacità del corpo di combattere l'infezione non è più presente, portando alla morte.

In generale, i pazienti che non sono consapevoli di contrarre l'HIV perché i sintomi iniziali sono simili alle normali infezioni virali. Inoltre, i primi sintomi dell'HIV progrediscono lentamente fino a quando non è troppo tardi per essere rilevati.

Poiché il pericolo di questa malattia è terribile, ecco perché devi conoscere i sintomi dell'HIV. Ecco alcuni sintomi che possono verificarsi se qualcuno è esposto a questo pericoloso virus:

Sintomi dell'HIV

I sintomi di questa malattia sono divisi in 3 fasi, la seguente è una recensione.

  1. Fase 1: sintomi di infezione acuta da HIV

Molte persone non sanno direttamente se esposte a questa malattia. I sintomi compariranno entro 2-6 settimane dopo aver contratto il virus. Fondamentalmente i sintomi di questa malattia sono quasi gli stessi dei sintomi influenzali, ecco i segni:

  • Febbre
  • Male alla testa
  • Mal di stomaco
  • Gola infiammata
  • Linfonodi ingrossati
  • eruzione cutanea rossa
  • Dolori e dolori articolari

Se hai i sintomi sopra descritti, specialmente se sei stato in contatto con qualcuno con questa malattia nelle ultime 2-6 settimane, vai da un medico e fai un test dell'HIV per essere sicuro.

2. Fase 2: sintomi di contenzioso clinico

Se questa fase non viene trattata correttamente, l'HIV ucciderà le cellule CD4 e distruggerà il sistema immunitario del tuo corpo. I seguenti sono segni di entrambi i malati di questa malattia:

  • Generalmente non causa ulteriori sintomi per molti anni
  • Il virus si è diffuso e ha danneggiato il tuo sistema immunitario
  • I pazienti possono trasmettere o infettare altre persone
  • Sperimenterai anche la perdita di peso.

3. Fase tre: sintomi dell'AIDS

Questa è una situazione in cui il sistema immunitario è gravemente danneggiato. È facile attaccare le persone che hanno un sistema immunitario basso, può persino portare a cancro della pelle e polmonite.

Ecco i segni che qualcuno ha l'AIDS:

  • Il tuo sistema immunitario si indebolirà
  • Febbre continua per più di 10 giorni
  • Sensazione di stanchezza e difficoltà a respirare
  • Diarrea a lungo termine
  • L'infezione da lievito si verifica nella gola, nella bocca e nella vagina
  • Ci sono macchie viola che non vanno via
  • Perdita di peso

Complicazioni dovute all'HIV

In generale, una complicazione del virus HIV è l'AIDS. L'infezione con questa malattia può indebolire il sistema immunitario e causare varie altre infezioni. Alcune complicazioni che possono derivare da questa malattia, come ad esempio:

Infezione

Uno di questi è l'infezione da altri germi che possono verificarsi contemporaneamente. Questo è ovviamente molto pericoloso per la tua salute! Quindi devi stare attento, non lasciarlo andare

Cancro

Ciò che è ancora più terrificante è che puoi facilmente ammalarti di cancro. Alcuni tipi di cancro che di solito si verificano come il cancro ai polmoni, ai reni, alla milza e al sacro di Kaposi.

Tubercolosi (TB)

Questa malattia è l'infezione più comune che si verifica quando qualcuno ha l'HIV. Pertanto, la tubercolosi è la principale causa di morte tra le persone che vivono con l'HIV/AIDS.

Citomegalovirus

Questa malattia deriva dal virus dell'herpes che di solito si contrae facilmente dalla formazione di fluidi corporei come saliva, sangue, urina e latte materno.

Questo virus può causare altri problemi di salute, come danni agli occhi, al tratto digestivo, ai polmoni e ad altri organi.

Toxoplasmosi

Questa è una delle infezioni mortali causate da Toxoplasma gondii che di solito è diffuso dai gatti. Se la condizione di una persona con HIV è esposta alla toxoplasmosi e non trattata adeguatamente, può causare un'infezione cerebrale che può essere fatale.

Miningite da criptococco

Questa condizione si verifica a causa dell'infiammazione del rivestimento del cervello e del fluido che circonda il cervello e il midollo spinale. Questo tipo di meningite si trova solitamente nelle persone con HIV/AIDS.

Criptosporidiosi

Questo accade perché è causato da parassiti intestinali che si trovano comunemente negli animali. Di solito una persona sarà esposta al parassita attraverso cibi e bevande contaminati.

Se esposte a questo parassita, le persone con HIV/AIDS sperimenteranno una grave diarrea e sono a rischio di problemi neurologici e renali.

Diagnosi dei sintomi dell'HIV

Ci sono diverse cose che i medici di solito fanno per scoprire se sei infetto da questa malattia o meno, ecco le descrizioni.

  • Test anticorpi/antigene. Di solito questo viene fatto attraverso un esame del sangue, dove se il risultato è positivo indicherà la presenza di anticorpi contro l'HIV, il che significa che è infetto.

Ma di solito gli anticorpi compaiono entro 12 settimane dall'ingresso iniziale di questo virus nel tuo corpo. Si consiglia di riesaminare per essere più sicuri.

  • Test della conta delle cellule CD4. In generale, la conta dei CD4 di una persona normale è di 500-1400 cellule per millimetro cubo di sangue. Ma se qualcuno è esposto all'HIV ci sarà una diminuzione delle cellule CD4 al di sotto di 200 per millimetro cubo di sangue.
  • Controllo virale carico (HIV-RNA). Questa è una carica virale accumulando il virus nel sangue. Questo esame mira a mostrare lo sviluppo del virus HIV stesso.
  • Test di resistenza ai farmaci. Di solito questo viene fatto per aiutare i medici a curare i malati di HIV.

Come trattare l'HIV

Sfortunatamente, fino ad ora non esiste una cura per questa malattia. Tuttavia, i sintomi di questa malattia possono essere controllati e il sistema immunitario può essere potenziato in diversi modi.

Terapia antiretovirale (ARV)

I farmaci ARV fondamentalmente non possono curare questa malattia, ma possono aiutare i malati a vivere una vita più lunga e più sana.Inoltre, questa terapia può aiutare a ridurre la trasmissione dell'HIV stesso.

Lo scopo principale di questo farmaco è prevenire e ridurre il virus HIV nel corpo e inibire la moltiplicazione di questo virus.

Ridurre questo virus può fornire un'opportunità per quelli di voi che hanno un forte sistema immunitario per combattere le infezioni e il cancro.

Oltre agli ARV ci sono molti farmaci per l'HIV che di solito sono raggruppati in base al loro uso.

Di solito l'uso di questo farmaco varia per ogni persona perché di solito provoca effetti collaterali e altre interazioni farmacologiche in modo diverso.

Stile di vita che deve essere migliorato

Oltre a prendere farmaci per inibire e ridurre l'infezione di questa malattia, dovresti apportare modifiche allo stile di vita per far fronte all'HIV. Nulla?

  • Consumo di alimenti bilanciati dal punto di vista nutrizionale come verdura, frutta, cereali integrali e proteine ​​magre
  • Abituati ad allenarti regolarmente per prevenire questo virus
  • Riposati molto per evitare varie malattie tra cui l'HIV
  • Evita di consumare droghe illegali incluso l'alcol
  • Evita di fumare
  • Fai esercizi leggeri come lo yoga o la meditazione
  • Lavarsi diligentemente le mani con acqua pulita e sapone ogni volta che si toccano oggetti o animali
  • Evita di consumare cibi crudi, come carne cruda, uova crude e frutti di mare crudi
  • È meglio farsi vaccinare per prevenire infezioni come influenza e polmoni

Come prevenire i sintomi dell'HIV

Chi vuole essere esposto a questo virus mortale, sicuramente non tutti vogliono essere esposti a questo virus. Ora, poiché vaccini e farmaci per curare questa malattia non sono ancora stati trovati, puoi prendere precauzioni, come ad esempio:

  • Non fare sesso con nessuno, dovresti usare un dispositivo di sicurezza (preservativo)
  • Non fare sesso con molte persone, prova solo con una persona
  • L'esecuzione di un test dell'HIV per scoprire il virus nel tuo corpo, di solito è fatto da persone ad alto rischio come prostitute, tossicodipendenti e personale medico.
  • Evita di condividere gli aghi con altre persone
  • Se possibile, dovresti prendere PEP (profilassi post-esposizione). Questo è fatto se senti di avere questo virus.

Buon cibo per le persone con HIV

Oltre al giusto stile di vita e al mantenersi in salute, bisogna anche evitare il consumo indiscriminato di cibo. Ecco alcuni esempi di cibi molto buoni per chi soffre di questa malattia:

Frutta e verdura

Sicuramente hai già capito benissimo che frutta e verdura sono una fonte di cibo ricca di sostanze che fanno molto bene al tuo organismo. Il contenuto di antiossidanti è anche molto buono per il corpo.

Dovresti consumare da 5 a 6 porzioni di frutta e verdura al giorno in modo da soddisfare il tuo fabbisogno di vitamine e minerali.

Latticini

Il latte contiene calcio che fa molto bene alle nostre ossa e al nostro corpo. Puoi consumare latticini come yogurt, latte, formaggio magro.

Se sei allergico al latte, puoi sostituirlo con soia, noci, avena o cocco per buone fonti di assunzione di calcio e ferro per il tuo corpo.

Cibo a base di carboidrati

Come sappiamo, gli alimenti a base di carboidrati sono ottime fonti di energia per il tuo corpo, perché contengono fibre, calcio, ferro e vitamine del gruppo B.

Puoi mangiare fonti alimentari di carboidrati come pane, manioca, cereali, banane verdi, patate, pasta, riso e patate dolci.

Ma ricorda che devi anche mangiare a sufficienza e non esagerare, perché anche qualcosa in eccesso non fa bene alla salute.

Noccioline

Questa fonte di cibo è anche molto buona per il tuo corpo perché è una fonte di proteine, minerali e vitamine.

Puoi mangiare legumi come piselli, piselli o lenticchie perché sono ricchi di proteine ​​ma poveri di grassi.

Pesce

Anche il contenuto di omega 3 nel pesce è sicuramente molto buono per la salute dell'organismo. Dovresti mangiare pesce almeno 2 volte a settimana.

Puoi scegliere salmone, tonno, sardine. L'Omega 3 è un acido grasso essenziale che ha anche proprietà antinfiammatorie che possono prevenire problemi cardiaci.

Leggi anche: Rubeola e Rubella hanno entrambe il morbillo, ma questa è la differenza

Evita lo stress mentale

Quindi, ora capisci come sono collegati i sintomi e tutte le cose a questa malattia da HIV? Quindi, poiché la cura per questa malattia non è stata trovata, è necessario fare attenzione e impedire che sia fatale.

Devi anche ricordare che uno stile di vita sano determina anche la tua salute. Quindi, cerca di mantenere il tuo stile di vita sano e corretto.

Devi anche pensare sempre in modo positivo in modo da evitare lo stress che è una fonte di malattia. Liberati dallo stress e vivi le tue giornate con qualcosa di positivo!

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica subito l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo collegamento, OK!