Salute

Non solo una risposta immunitaria, riconosci i monociti alti e i loro effetti sull'organismo

La monocitosi o condizioni di monociti elevati indicano che il corpo sta combattendo qualcosa. A volte, un'alta condizione di monociti è anche un segno di una grave malattia nel corpo, lo sai!

I monociti sono un tipo di globuli bianchi. La sua funzione è quella di combattere batteri, virus e altre infezioni nel corpo, il che significa che i monociti sono un elemento importante del tuo sistema immunitario.

Qual è il normale contenuto di monociti nel corpo?

Oltre ai monociti, i globuli bianchi hanno altri tipi, vale a dire basofili, eosinofili, neutrofili e linfociti. Questi cinque tipi di globuli bianchi devono essere in un livello equilibrato, se c'è un aumento in un tipo, anche l'altro diminuirà.

Il contenuto di monociti nel corpo è di solito solo una piccola percentuale dei globuli bianchi totali. In condizioni normali, il contenuto di ciascun tipo di globuli bianchi è il seguente:

  • Monociti: dal 2 all'8 percento
  • Basofili: dallo 0,5 all'1%
  • Eosinofili: dall'1 al 4%
  • Linfociti: dal 20 al 40 percento
  • Neutrofili: dal 40 al 60 percento

Nel complesso, l'aumento dei globuli bianchi è solitamente innescato dalle seguenti condizioni:

  • Stress acuto
  • Disturbi del sangue
  • Sistema immune
  • Infezione
  • Infiammazione

Cause di monociti alti

Livelli elevati di monociti possono essere causati dalle seguenti condizioni:

  • Infezioni virali come mononucleosi infettiva, parotite e morbillo
  • Infezione parassitaria
  • Malattia respiratoria cronica
  • Tubercolosi (TB)

Uno studio pubblicato sulla rivista Medicine ha affermato che condizioni di monociti elevati potrebbero essere associate a malattie cardiovascolari. Pertanto, la diagnosi precoce di questo aumento dei monociti può essere un metodo per verificare la presenza di malattie cardiache.

I sintomi della leucemia

I monociti alti sono anche un segno comune di leucemia mielomonocitica cronica. Questa malattia è un tipo di cancro che inizia nelle cellule che producono sangue nel midollo osseo.

Questi monociti in eccesso possono depositarsi nella milza o nel fegato, causando l'ingrossamento di quegli organi.

Quando la milza diventa grande (nota anche come splenomegalia), si verificherà dolore nell'addome superiore sinistro. Questa condizione farà anche capire alle persone che si sentono sazi rapidamente quando mangiano.

Nel frattempo, per un fegato gonfio (noto anche come epatomegalia), causerà disagio nella parte superiore destra dell'addome.

Come trattare i monociti alti?

Come trattare i monociti alti dipende dalla causa. Pertanto, il medico eseguirà prima dei test per determinare la causa.

In generale, il trattamento che verrà effettuato è il seguente:

  • Trattamento per le infezioni virali: Di solito si concentrerà sul trattamento dei sintomi che si presentano
  • Infezione batterica: Uso di antibiotici per trattare questa infezione, come nella malattia della tubercolosi
  • Malattie causate da parassiti: Avrai bisogno di test di laboratorio per determinare la causa esatta prima che il medico prescriva il medicinale

Per quanto riguarda il cancro del sangue, il trattamento è il seguente:

  • Chemioterapia
  • Radioterapia
  • Trapianto di cellule staminali
  • operazione

Come ridurre i monociti alti

I monociti sono un tipo di globuli bianchi, quindi devi assicurarti che questi globuli bianchi siano nella giusta composizione. Se è troppo basso, il tuo corpo sarà suscettibile alle malattie.

Se i globuli bianchi sono troppo alti, significa che il tuo corpo sta combattendo qualcosa. Per questo, puoi seguire i seguenti passaggi per ridurre i monociti:

Sport

L'esercizio fisico regolare è una componente importante per raggiungere la salute generale del corpo e anche per mantenere un conteggio ematico sano.

Uno studio pubblicato sulla rivista Exercise Medicine afferma che l'esercizio fisico può aiutarti a migliorare la funzione dei monociti, soprattutto quando inizi a invecchiare.

Dieta antinfiammatoria

I monociti rispondono all'infiammazione, quindi una dieta antinfiammatoria può essere utile per ridurre questo tipo di globuli bianchi. Gli alimenti inclusi in questa dieta sono:

  • Olio d'oliva
  • Verdure a foglia verde
  • Pomodori
  • Fragola, mirtillo, ciliegia e arancia
  • arachidi
  • Pesci grassi come salmone, tonno, sardine e sgombri

Mentre gli alimenti che dovresti limitare perché possono scatenare l'infiammazione sono:

  • Carni rosse e lavorate
  • Carboidrati filtrati come cibi da forno, pane bianco e pasta bianca
  • Cibo fritto
  • Bevande gassate e zuccherate
  • Margarina e burro

Questa è una spiegazione dei monociti alti che devi conoscere. Sebbene a volte questo alto tipo di globuli bianchi sia attivato da una reazione del sistema immunitario, devi rimanere vigile, sì!

Hai ulteriori domande su altre informazioni sulla salute? Si prega di chattare direttamente con il nostro medico per una consulenza. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!