Salute

La dentizione può mettere a disagio il tuo piccolo, quali sono le caratteristiche?

Uno dei momenti più attesi dai genitori è la crescita dei denti nel loro piccolo. Tuttavia, quando i denti del tuo bambino crescono, questo può renderlo più esigente del solito, conosci le mamme. Dai, riconosci qui le caratteristiche di un bambino in fase di dentizione.

Leggi anche: Mamme, non perdere il momento, ecco la cronologia della crescita dei denti da latte

Quando i bambini di solito hanno i denti?

I bambini di solito nascono con 20 denti da latte sotto le gengive. I denti usciranno attraverso le gengive a circa 6 mesi di età. Quindi, tutti i denti di solito compaiono entro i 2 o 3 anni. Questo processo è chiamato dentizione.

Generalmente, i primi denti a spuntare sono i denti anteriori inferiori (incisivi medi in basso).

La maggior parte dei bambini ottiene il primo dentino all'età di 6 mesi. Tuttavia, altri ottengono la loro prima marcia prima o dopo.

Segni di dentizione del bambino

Mamme, quando il tuo piccolo sperimenta la dentizione, a volte questo può apparire senza alcun sintomo. Tuttavia, in alcuni altri casi, i segni della dentizione del bambino possono iniziare circa 3-4 giorni prima che compaiano i primi denti del bambino.

Le caratteristiche di un bambino in fase di dentizione che devi conoscere sono:

Il piccolo è più esigente

La bocca del tuo piccolo si sentirà dolorante quando i denti premeranno sulle gengive e poi verranno a galla. Questo potrebbe farlo sentire male. Questo ovviamente può mettere a disagio il tuo piccolo, sai mamme.

Alcuni bambini possono diventare più pignoli in poche ore, mentre altri possono rimanere pignoli per giorni o addirittura settimane.

Quando il tuo piccolo diventa più pignolo del solito, puoi abbracciarlo per calmarlo. Il tempo extra trascorso con il tuo piccolo può aiutare ad alleviare il dolore.

fare pipì

La dentizione può stimolare la salivazione nei bambini, quindi non sorprende che ci sia così tanto liquido che può uscire dalla bocca del tuo piccolo.

Mamme, l'eccessiva salivazione può causare eruzioni cutanee intorno alla bocca, alle guance, al mento e alla zona del collo a causa dei batteri extra sulla pelle che provengono dalla saliva.

Quando il tuo piccolo sbava molto, cerca di mantenere l'area pulita e asciutta. Mamme, potete pulire periodicamente la saliva sulla zona.

Non solo, l'applicazione di una crema protettiva può aiutare a trattare la pelle secca e screpolata e il dolore che la pelle screpolata può causare.

Tosse e vomito

La saliva in eccesso prodotta durante la dentizione può fargli tossire o addirittura vomitare. Queste sono le caratteristiche della prossima dentizione del bambino.

Se tosse e vomito non sono accompagnati da altri segni, come sintomi influenzali o altre allergie, non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Tuttavia, se hai una tosse persistente accompagnata da febbre alta e sintomi influenzali o di raffreddore, dovresti contattare immediatamente il medico. Perché una febbre alta accompagnata da sintomi influenzali o di raffreddore non ha nulla a che fare con la dentizione.

Al piccolo piace mordere

Quando il tuo piccolo sta mettendo i denti, può mordere i giocattoli, altri oggetti intorno a lui o persino le sue dita per alleviare il disagio. Questo disagio è causato dalla pressione dei denti che emergono da sotto le gengive.

Leggi anche: Sviluppo del bambino di 3 mesi: le mamme possono iniziare a dormire bene!

Graffiare le guance e tirare le orecchie sono segni di un bambino che sta mettendo i denti

Anche le mamme, i piccoli che si grattano le guance e si tirano le orecchie possono essere segni di un bambino che sta mettendo i denti. Questo può essere causato dalla pressione sulle gengive, che può irradiarsi alle guance e alle orecchie, specialmente quando i molari iniziano a crescere.

Tuttavia, tirare o addirittura graffiare l'orecchio può anche essere un segno di un'infezione all'orecchio. Se queste caratteristiche sono accompagnate da febbre alta, dovresti contattare immediatamente un medico.

Per alleviare questi fastidiosi sintomi, puoi massaggiare le gengive con le dita pulite per 1 o 2 minuti.

Il piccolo si rifiuta di mangiare

Di solito un bambino esigente può essere calmato con il biberon o bevendo latte materno. Tuttavia, mentre il bambino sta mettendo i denti, il movimento di suzione durante l'allattamento può peggiorare le gengive.

Di conseguenza, i bambini in fase di dentizione possono diventare più esigenti riguardo all'alimentazione.

I bambini che stanno già mangiando cibi solidi possono anche rifiutare il cibo mentre stanno mettendo i denti. Se questa situazione dura più di qualche giorno, dovresti contattare immediatamente il tuo medico, Mamme.

Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica ora l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo link, sì!