Salute

Disinfettante da materiale a base di cloro? Ecco come usarlo e gli effetti collaterali

Un modo per prevenire la diffusione di COVID-19 può essere fatto pulendo regolarmente gli oggetti che tocchiamo frequentemente. Si consiglia di pulire questi oggetti utilizzando un disinfettante. Uno dei materiali che possono essere utilizzati è il cloro come disinfettante.

Se di solito senti il ​​cloro come depuratore d'acqua nelle piscine, ora devi anche sapere se il cloro può essere usato per disinfettare gli oggetti che ci circondano. Per maggiori dettagli, ecco la recensione.

Uso del cloro come disinfettante

Forse hai familiarità con l'uso del cloro come detergente per l'acqua nelle piscine per uccidere i batteri.

Oltre al suo uso principale per uccidere i batteri nelle piscine, in generale, il cloro viene utilizzato anche per pulire l'acqua potabile o la cosiddetta clorazione.

L'aggiunta di cloro all'acqua potabile per disinfettare e uccidere i germi. Vari processi possono essere utilizzati per ottenere livelli di cloro sicuri nell'acqua potabile.

Inoltre, risulta che il cloro può essere utilizzato anche come disinfettante. Puoi creare il tuo disinfettante a base di cloro a casa, per disinfettare le cose intorno a te.

Cloro come disinfettante secondo il Ministero della Salute

Il cloro come disinfettante è scritto anche nella Guida alla disinfezione per la prevenzione e la trasmissione di COVID-19 fatta dal Ministero della Salute della Repubblica di Indonesia.

La dose raccomandata è una concentrazione di almeno il 6% se utilizzata per la disinfezione degli ambienti. Nel frattempo, per i dispositivi di protezione individuale (DPI), la concentrazione richiesta è almeno del 3%.

Puoi usare vari tipi di cloro come disinfettante. A partire da cloro in polvere, solido, pastiglie e altro.

Livello di cloro per disinfettante

È possibile preparare una soluzione di cloro come disinfettante miscelando 100 litri di acqua con cloro, a seconda della concentrazione richiesta e del livello di cloro utilizzato. Ecco il confronto:

  • Se il contenuto di cloro è del 17 percento, utilizzare 17,65 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 3%. Oppure usa 35,30 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 6%.
  • Se il contenuto di cloro è del 40 percento, utilizzare 7,5 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 3%. Oppure usa 15 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 6%.
  • Se il contenuto di cloro è del 60 percento, utilizzare 5 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 3%. Oppure usa 10 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 6%.
  • Se il contenuto di cloro è del 70%, utilizzare 4,28 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 3%. Oppure usa 8,57 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 6%.
  • Se il contenuto di cloro è del 90%, utilizzare 3,33 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 3%. Oppure usa 6,66 kg di cloro e 100 litri per ottenere un livello di disinfettante del 6%.

Cloro come disinfettante per varie superfici

Le soluzioni disinfettanti a base di cloro possono essere utilizzate per pulire varie superfici, che vanno da pavimenti, tavoli, sedie, maniglie delle porte, ringhiere, interruttori della luce, lavelli e altro. Tuttavia, con una nota per non pulire gli oggetti in metallo.

Oltre a usare il cloro come disinfettante, puoi anche usare una soluzione di candeggina, acido carbolico, detergente per pavimenti, disinfettante alla diammina e disinfettante al perossido per pulire varie superfici per prevenire la trasmissione di COVID-19.

Fasi di disinfezione delle superfici

Utilizzare i dispositivi di protezione individuale, in particolare mascherine e guanti monouso. Se si utilizzano guanti riutilizzabili, devono essere utilizzati solo per disinfettare gli articoli e non devono essere utilizzati per nient'altro.

Prima di utilizzare un disinfettante liquido, pulire la superficie dell'oggetto con detergente o acqua e sapone.

  • Preparare un panno e uno spray disinfettante.
  • Preparare il liquido disinfettante secondo il dosaggio e le istruzioni per l'uso.
  • Spruzzare il liquido disinfettante utilizzando uno spruzzatore per superfici piane.
  • Nel frattempo, per le superfici non piatte, utilizzare uno straccio.
  • Quando usi una salvietta puoi scegliere due modi, prima immergendo la salvietta nel liquido disinfettante e pulendo la superficie e poi lasciandola per 10 minuti.
  • Oppure spruzzare il liquido disinfettante sul panno e pulire la superficie a zigzag o con torsione dal centro verso l'esterno.
  • Dopo la disinfezione, assicurarsi di rimuovere i dispositivi di protezione individuale, quindi lavarsi immediatamente le mani con acqua corrente e sapone.

Cose da notare sull'uso del cloro

Sebbene noto come un potente prodotto chimico per la disinfezione, il cloro con il suo contenuto di cloro ha anche effetti collaterali.

Segnalato da linea della salute, troppo spesso l'esposizione al cloro può avere effetti negativi, due dei quali possono causare irritazioni alla pelle e anche seccare la pelle.

Anche per i nuotatori, spesso esposti al cloro nelle piscine, può causare diversi problemi di salute come:

  • Problemi respiratori
  • Irritazione agli occhi
  • Danni ai capelli
  • Carie

Quindi una revisione dell'uso del cloro come disinfettante, così come le cose da considerare quando lo si usa in casa.

Consultazione completa su COVID-19 presso la Clinic Against COVID-19 con i nostri partner medici. Dai, fai clic su questo link per scaricare l'applicazione Good Doctor!