Salute

Attenzione agli errori, ecco 4 differenze tra attacco di panico e attacco di ansia

Spesso il termine "attacco d'ansia" e "attacco di panico"è usato in modo intercambiabile, come se entrambi significassero la stessa cosa. Questo è ragionevole, considerando che alcuni dei sintomi tra i due sono abbastanza simili tra loro.

Ma in pratica"attacco d'ansia" e "attacco di panico” ha una definizione completamente diversa. Per maggiori dettagli, puoi leggere l'articolo qui sotto.

Leggi anche: Hai problemi di ansia? Dai, prova alcuni di questi cibi

1. Definizione attacco di panico e attacco d'ansia

Segnalato da Verywellmind, attacchi di panico o attacco di panico è un'ondata improvvisa di paura o disagio accompagnata da sintomi fisici e mentali. D'altra parte, attacco d'ansia fa parte della risposta emotiva e protettiva che è incorporata nel corpo umano.

Se viste da una prospettiva clinica, le diverse definizioni dei due faranno riferimento al Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (5a edizione), noto come DSM-5.

DSM-5 classifica Gli attacchi di panico sono inaspettati e si verificano senza una ragione apparente. Quanto a attacchi di ansia, non sono riconosciuti nel DSM-5, quindi sono considerati un disturbo psichiatrico comune.

2. Quali sono i segni ei sintomi?

La differenza tra ansia e attacchi di panico è meglio evidenziata confrontando i sintomi di ciascuna condizione:

Sintomi di attacco di panico

Gli attacchi di panico si manifestano improvvisamente senza alcun innesco apparente. I sintomi tendono a raggiungere il picco dopo 10 minuti, per poi diminuire gradualmente.

In alcuni casi, queste condizioni possono anche verificarsi in sequenza, facendo sembrare che duri a lungo. I sintomi includono:

  1. Cuore che batte veloce
  2. Dolore al petto
  3. Dare le vertigini
  4. Vampate di calore o sentirsi improvvisamente caldi in alcune parti del corpo
  5. nausea
  6. Intorpidimento o formicolio alle estremità (arto)
  7. traballante
  8. Difficile respirare
  9. Mal di stomaco
  10. Sudorazione
  11. Sensazioni di soffocamento o soffocamento
  12. Sentirsi fuori controllo
  13. Mi sento come impazzire
  14. Improvvisamente paura che sarebbero morti.

Leggi anche: Ragazzi! Questi sono i 4 pericoli del troppo sonno per la salute fisica e mentale

I sintomi di un attacco di ansia

Se un attacco di panico si manifesta all'improvviso, i sintomi dell'ansia di solito compaiono dopo una serie di periodi di eccessiva preoccupazione.

I sintomi possono diventare più pronunciati in pochi minuti o ore e di solito sono meno intensi degli attacchi di panico. Alcuni dei segni includono:

  1. Facilmente sorpreso
  2. Dolore al petto
  3. Dare le vertigini
  4. Bocca asciutta
  5. Fatica
  6. Paura
  7. Irritabilità
  8. Perdita di concentrazione
  9. Dolore muscolare
  10. Intorpidimento o formicolio alle estremità
  11. Battito cardiaco accelerato
  12. Ansia
  13. Difficile respirare
  14. Disturbi del sonno
  15. Sensazioni di soffocamento o soffocamento
  16. Preoccupato e depresso

I sintomi di ansia spesso durano più a lungo dei sintomi di attacco di panico. Possono durare giorni.

3. Differenze nelle cause attacco di panico e attacco d'ansia

Segnalato da Medicalnewsday, Gli attacchi di panico possono verificarsi senza motivo o con evidenti fattori scatenanti.

Ci sono diversi fattori che innescano il verificarsi di attacco di panico attacco d'ansia che sono chiari includono:

  1. Stress da lavoro
  2. Pressione sociale
  3. Unità
  4. Caffeina
  5. Astinenza da alcol o droghe
  6. Condizioni croniche o dolore cronico
  7. Farmaci o integratori
  8. Varie fobie (eccessiva paura di oggetti o situazioni)
  9. Ricordi di traumi passati.

4. Un modo semplice per distinguere attacco di panico e attacco d'ansia

Potrebbe essere difficile sapere se quello che stai passando lo è attacco di panico o attacco d'ansia. Per questo puoi notare la differenza prestando attenzione alle seguenti cose:

  1. L'ansia è solitamente associata a qualcosa che è percepito come stressante o minaccioso. Gli attacchi di panico non sono sempre causati da fattori di stress.
  2. Attacchi di ansia Può verificarsi su scala lieve, moderata o grave. Gli attacchi di panico, d'altra parte, coinvolgono principalmente sintomi gravi e fastidiosi.
  3. Durante un attacco di panico, i sintomi fisici sono spesso più intensi dei sintomi di ansia. Sebbene l'ansia possa svilupparsi gradualmente, gli attacchi di panico di solito si manifestano all'improvviso.
  4. Gli attacchi di panico di solito provocano preoccupazione o paura per un altro attacco. Questo può influenzare il tuo comportamento, facendoti evitare luoghi o situazioni in cui pensi di essere a rischio di avere un attacco di panico.

Dovresti contattare il tuo medico se i sintomi di ansia o panico influenzano la tua vita quotidiana.

Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica subito l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo collegamento, OK!