Salute

Niente panico! Ecco 7 modi efficaci per superare il latte materno che non puoi provare

Idealmente, il latte materno (ASI) è disponibile nel seno da sette a tre giorni prima del parto. Tuttavia, non pochi stanno riscontrando ritardi. Non c'è bisogno di preoccuparsi, ci sono diversi modi per affrontare il latte materno che non esce che puoi fare.

Ancora più importante, non stressarti quando scopri che il tuo latte non esce dopo il parto. Rimani calmo e continua a cercare di risolvere questa situazione. Come? Dai un'occhiata alla seguente recensione.

Come affrontare il latte materno che non esce

Ci sono molti modi che si possono fare per superare il latte che non esce. Ciò che la maggior parte delle persone fa è fornire stimoli come massaggiare il seno. In effetti, ci sono ancora diversi modi in cui puoi candidarti, come ad esempio:

1. Non stressarti

Le mamme possono immediatamente farsi prendere dal panico non appena il latte non esce poco dopo il parto. In effetti, se ti fai prendere dal panico, può effettivamente peggiorare la situazione. Rilassa la mente e non stressarti.

Quando si è sotto stress, gli ormoni nel corpo diventano instabili. Quindi, rendendo difficile la fuoriuscita del latte materno.

Leggi anche: 5 cause del seno cadente e come superarlo

2. Come trattare il latte materno che non esce massaggiando il seno

Cerca di rimanere rilassato, quindi puoi iniziare a massaggiare il seno lentamente. Citazioni linea della salute, il massaggio che viene dato può stimolare i recettori delle ghiandole produttrici di latte e aumentare la quantità della loro produzione.

Inizia massaggiando con un lento movimento circolare verso il basso. Applica una leggera pressione come se stessi arrossendo. Fatelo su ogni seno fino a quando non fuoriesce il latte, anche se poco.

3. Come trattare il latte materno che non esce pompandolo

Pompa per bambini. Fonte foto: shutterstock.

Fondamentalmente, il latte materno uscirà se c'è uno stimolo dall'esterno. Il latte materno che non esce dopo il parto può essere qualcosa di normale, perché non è stata data alcuna stimolazione prima.

Puoi pompare il seno usando una pompa che ha un'elevata potenza di aspirazione. Se usata correttamente, la pompa estrarrà il latte con più forza di quanto un bambino possa succhiare.

4. Bevi molta acqua

Citazioni Molto bene Famiglia, Il latte materno è composto per circa il 90% da acqua. Quindi, la mancanza di liquidi nel corpo può impedirne la fuoriuscita. Pertanto, è necessario assicurarsi che l'assunzione di liquidi sia adeguata, bevendo almeno 2,5 litri di acqua al giorno.

A differenza delle persone normali che hanno bisogno solo di 1,5-2 litri di acqua, le donne in gravidanza e in allattamento hanno bisogno di più liquidi. Perché ci sono anche bambini che ne hanno bisogno. La mancanza di liquidi è solitamente caratterizzata da mal di testa e secchezza delle fauci.

5. Interrompere l'assunzione del farmaco

Come affrontare il latte materno non viene fuori dopo l'interruzione del consumo di determinati farmaci. Alcuni farmaci hanno effetti collaterali che possono interferire con la produzione di latte, tra cui:

  • adrenalina
  • Alte dosi di steroidi
  • Antistaminici ad alte dosi
  • Metilergonovina
  • Pseudoefedrina
  • aripiprazolo

Se stai riscontrando problemi di salute e hai bisogno di assumere farmaci, dovresti prima consultare il tuo medico. Questo per garantire se il farmaco è sicuro per le madri che allattano o meno.

6. Riposati a sufficienza

La mancanza di sonno è una condizione spesso vissuta da una madre dopo il parto. Senza rendersene conto, questa situazione può effettivamente inibire la produzione di latte nel seno. Un sonno adeguato è molto influente sulle prestazioni degli ormoni che producono il latte.

Anche se è difficile, prenditi del tempo per chiudere gli occhi anche solo per un momento. Oltre a poter restituire energia, questo può anche ottimizzare la funzione della prolattina nello stimolare la produzione di latte.

7. Toccare il contatto con il bambino

L'ultimo modo per affrontare il latte che non esce è lasciare che il bambino si tocchi o tocchi il contatto pelle a pelle con il seno. Secondo uno studio, questo metodo è abbastanza efficace nello stimolare la madre in modo che il latte possa uscire immediatamente.

Non è abbastanza lì, contatta pelle a pelle Può anche rafforzare il legame tra i due. Posiziona semplicemente il bambino sul petto senza ostacoli da vestiti, coperte o stoffa.

Leggi anche: Ecco 6 consigli per perdere peso dopo il parto

Bene, questi sono sette modi per affrontare il non uscire dal latte materno che puoi applicare a casa. Abituati a stare sempre calmo, in modo da non disturbare la stabilità degli ormoni nel corpo. Buona fortuna!

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!