Salute

Importante da sapere, questa è la normale saturazione di ossigeno per bambini, adulti e anziani

L'ossigeno è necessario per il corretto funzionamento del corpo. La mancanza di ossigeno nel sangue può influenzare la funzione cardiaca e cerebrale. Pertanto, è importante che i pazienti COVID-19 prestino sempre attenzione alla saturazione di ossigeno.

Fondamentalmente, la saturazione di ossigeno misura la percentuale di ossiemoglobina (emoglobina legata all'ossigeno) nel sangue.

Allora, qual è la normale saturazione di ossigeno per bambini, adulti e anziani (anziani)? Per saperne di più, vediamo la recensione qui sotto.

Leggi anche: Da sapere! Questi sono 4 modi per distinguere tra un ossimetro autentico e falso

COVID-19 e bassi livelli di ossigeno nel sangue

È noto che il COVID-19 causa diversi sintomi. Ma oltre a questo, secondo Dipartimento della Salute del Minnesota, molte persone con COVID-19 hanno bassi livelli di ossigeno nel sangue, anche se si sentono bene.

È importante sapere che bassi livelli di ossigeno possono essere un segnale di avvertimento precoce e questo richiede cure mediche immediate.

Pertanto, è importante che i pazienti COVID-19 sottoposti a autoisolamento misurino i livelli di ossigeno utilizzando un dispositivo noto come a pulsossimetro. Un pulsossimetro può misurare la quantità di ossigeno nel sangue di una persona.

Per usarlo è anche abbastanza facile, devi solo fissare questo strumento al tuo dito.

Cos'è la normale saturazione di ossigeno?

Prima di misurare il livello di ossigeno nel sangue con un dispositivo, è una buona idea sapere in anticipo qual è la normale saturazione di ossigeno nel corpo. Bene, ecco una spiegazione completa.

Figli

Citato dalla pagina Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), la normale saturazione di ossigeno per i bambini è del 95-100 percento. Quando un bambino è infetto da COVID-19, è importante che i genitori monitorino sempre i sintomi e controllino regolarmente la saturazione di ossigeno.

Adulti

Nel frattempo, la normale saturazione di ossigeno è solitamente compresa tra il 95 e il 100% per gli adulti.

gli anziani

Devi sapere che gli anziani sono un gruppo che deve prestare molta attenzione anche ai livelli di ossigeno. Per gli stessi anziani, anche i normali livelli di ossigeno sono al 95-100 percento.

Quando i livelli di ossigeno scendono al di sotto di questo numero, richiede cure mediche immediate. Perché può significare che organi, tessuti e cellule non ricevono l'ossigeno di cui hanno bisogno per funzionare correttamente.

Leggi anche: Elenco degli ultimi laboratori affiliati al Ministero della Salute per i test COVID-19

Cosa succede se il livello di ossigeno è troppo basso?

È importante sapere che al di sotto dei normali livelli di ossigeno nel sangue sono noti come ipossiemia. L'ipossiemia stessa è spesso motivo di preoccupazione.

Più basso è il livello di ossigeno, più grave è l'ipossiemia. Ciò può causare complicazioni nei tessuti del corpo.

Citato dalla pagina linea della salute, quando il livello di ossigeno nel sangue è al di fuori dell'intervallo normale, ci sono diversi sintomi che il paziente può manifestare. Alcuni di questi sintomi includono:

  • Respirazione difficoltosa
  • Dolore al petto
  • Confusione
  • Male alla testa
  • Battito cardiaco veloce.

Se i livelli di ossigeno nel sangue sono costantemente bassi, ciò può portare a sintomi di cianosi. La cianosi è caratterizzata da una colorazione bluastra del letto ungueale, della pelle o delle mucose.

Gestione di bassi livelli di ossigeno

Basato su Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie, l'ossigenoterapia è necessaria per i pazienti COVID-19 con saturazione di ossigeno inferiore al 90%.

Anche se il paziente non mostra sintomi fisici a causa di bassi livelli di ossigeno. Inoltre, nei pazienti che mostrano sintomi fisici, dovresti iniziare immediatamente a somministrare ossigenoterapia.

Fondamentalmente, l'ossigenoterapia è sicura sia per i bambini che per gli adulti.

Condizioni che possono influenzare la saturazione di ossigeno

Devi sapere che ci sono molte altre condizioni che possono influenzare la saturazione di ossigeno. Disturbi del sangue, problemi di circolazione e problemi polmonari sono alcune delle condizioni che possono impedire al corpo di assorbire o trasportare abbastanza ossigeno.

Questo può abbassare il livello di saturazione di ossigeno nel sangue. Alcune altre condizioni oltre a COVID-19 che possono influenzare la saturazione di ossigeno possono includere:

  • Infezioni del tratto respiratorio, come raffreddore e influenza
  • Asma
  • Anemia
  • Cardiopatia
  • Embolia polmonare.

Bene, queste sono alcune informazioni sulla normale saturazione di ossigeno per bambini, adulti e anziani. Ricorda, prestare attenzione alla saturazione di ossigeno è qualcosa che non dovrebbe passare inosservato. Inoltre, i pazienti COVID-19 sono tenuti anche a monitorare sempre i loro sintomi.

Consultazione completa su COVID-19 presso la Clinic Against COVID-19 con i nostri partner medici. Dai, fai clic su questo link per scaricare l'applicazione Good Doctor!