Salute

Non sbagliare, ecco i miti e i fatti sui toner che devi conoscere

Il toner è un prodotto cura della pelle frequentemente usato sul viso. Ma ci sono molti miti che confondono molte persone. Ecco alcuni miti e fatti sui toner che dovresti conoscere, diamo un'occhiata alle recensioni!

Leggi anche: Lo sapevi? Ecco il modo giusto per creare il tuo toner all'aceto di sidro di mele!

Vari miti sul toner

Sicuramente senti spesso alcuni miti sui toner che ti fanno sbagliare. I seguenti sono miti sui toner, tra cui:

Il toner è un detergente per il viso

Molte persone pensano che il toner sia un detergente per il viso. Si scopre che questo è qualcosa di sbagliato perché non funziona così. La pulizia del viso è un lavoro ingrato olio detergente o latte detergente non toner.

Molte donne pensano che quando si puliscono il viso con il toner, puliranno la pelle nel suo insieme, infatti, il toner pulisce solo lo sporco residuo o i batteri rimasti dopo aver pulito il viso con un detergente per il viso o un olio detergente prima.

Il toner renderà la pelle più secca

Molte donne credono che il toner renderà la pelle più secca. Si scopre che questo è un mito, questo perché i toner che hanno il potenziale per rendere la pelle secca sono toner che contengono alcol.

Dovresti usare un toner con un toner analcolico per mantenere la pelle idratata perché non tutti i toner contengono alcol. Inoltre, puoi anche sostituire il tuo toner con acqua di rose che ha varie funzioni.

Il toner può restringere i pori

Molte persone pensano che il toner possa lavorare per restringere i pori. Anche questa ipotesi è un mito.

Considerando che fondamentalmente i pori non possono restringersi anche se si utilizza il toner. È solo che può ridurre al minimo l'aspetto dei pori e non tutti i prodotti affermano di essere in grado di restringere i pori.

Il toner è solo per la pelle grassa

Molte persone pensano che il toner possa essere usato solo per le persone che hanno la pelle grassa.

Si scopre che questo è un mito. Infatti, il toner è in grado di pulire e nutrire tutti i tipi di pelle, da secca, sensibile, grassa, a tendenza acneica.

Devi solo adattare il contenuto del toner alle esigenze della tua pelle. Per chi di voi ha la pelle secca, scegliete un tonico con ingredienti in grado di idratare e idratare la pelle.

Il toner non può essere utilizzato per la pelle sensibile

Molte persone pensano che il toner non possa essere utilizzato per i proprietari di pelle sensibile.

Anche se questo è un presupposto sbagliato, perché attualmente ci sono molti toner formulati appositamente per trattare la pelle sensibile. Anche l'uso del toner può aiutare ad alleviare l'irritazione e l'infiammazione della pelle del viso.

La vera funzione del toner

Quindi, un toner è un liquido a base d'acqua con una consistenza simile all'aceto che contiene ingredienti attivi per aiutare a trattare problemi specifici della pelle.

Il toner funziona per lenire, riparare e levigare la pelle, riducendo la comparsa di macchie scure e minimizzando arrossamenti e infiammazioni.

Inoltre, i tonici possono anche preparare la pelle prima di utilizzare sieri e trattamenti anti-età. L'obiettivo è che il contenuto di questi ingredienti sia maggiormente assorbito dalla pelle del viso.

Leggi anche: Vari modi di usare l'olio d'oliva per viso e capelli

Come usare il toner corretto?

Per non usarlo male, ecco il modo giusto di usare il toner per ottenere i massimi risultati, tra cui:

Usando il cotone

Questo è un metodo comunemente usato dalle donne, versando da una a tre gocce su un batuffolo di cotone, ma per quanto possibile per non bagnarsi troppo.

Quindi pulire il cotone a cui è stato dato il toner su tutto il viso e sul collo, quindi pulire il cotone a cui è stato dato il toner verso la parte superiore del viso e applicare una pressione sufficiente per rendere il viso fresco.

Il toner viene solitamente utilizzato dopo aver pulito il viso con un sapone detergente per il viso e prima di utilizzare una crema idratante o un siero.

Usando le mani

Il secondo metodo viene solitamente eseguito utilizzando le mani che vengono accarezzate sul viso. È facile, devi solo bagnarti i palmi con tonico viso. Quindi applicare su tutta la superficie della pelle picchiettando delicatamente.

Di solito il toner può essere utilizzato due volte al giorno dopo la pulizia del viso. Finché la pelle non presenta irritazioni durante l'uso del toner, può essere utilizzato regolarmente.

Ma va ricordato, se la pelle diventa secca o irritata, non dovresti usare il toner troppo spesso. Puoi usare il toner ogni due giorni e vedere i risultati. Se non ci sono problemi sulla pelle, puoi usarlo regolarmente ogni giorno.

Hai ulteriori domande su altre informazioni sulla salute? Si prega di chattare direttamente con il nostro medico per una consulenza. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!