Salute

I crampi muscolari si attaccano durante l'esercizio, scopri come anticiparli e gestirli

I crampi muscolari possono essere un problema che si verifica spesso quando ti alleni e diversi fattori possono causarlo. Pertanto prevenire e superare i crampi muscolari durante l'esercizio è importante, per non ferirsi.

Il problema dei crampi muscolari durante l'esercizio attacca generalmente chi non si scalda prima dell'esercizio. Quando i muscoli si sentono tesi, le attività sportive dovrebbero essere interrotte immediatamente.

Leggi anche: Questo è il cambiamento delle condizioni di salute della madre quando il feto ha 7 mesi

Segni di attacco di crampi muscolari durante l'esercizio

I crampi si verificano spesso nei muscoli delle gambe quando ti alleni e di solito si verificano nella zona del polpaccio. I crampi possono verificarsi durante o anche dopo l'esercizio.

Quando si verificano i crampi, i malati generalmente avvertono dolore improvviso e muscoli che non possono essere spostati. I muscoli possono apparire gonfi e sembrare duri quando vengono tenuti.

Anche dopo che i crampi si sono attenuati, il paziente di solito avverte ancora dolore per un po'. Non esiste un metodo specifico per diagnosticare i crampi, di solito i crampi possono essere riconosciuti facilmente quando il muscolo si sente rigido.

I crampi di solito migliorano da soli, ma se avverti crampi muscolari, anche quando non sei attivo o non ti alleni, dovresti consultare immediatamente un medico.

Superare i crampi muscolari durante l'esercizio adottando misure preventive

1. Riscaldamento o riscaldamento

Per quelli di voi che sono abituati ad allenarsi tutti i giorni, ovviamente capite già l'importanza del riscaldamento per il fisico. A partire dall'aumento della temperatura corporea, dalla frequenza cardiaca, alla flessione delle articolazioni.

Il riscaldamento può rilassare i muscoli che sono ancora freddi e rilassati, quindi non si sorprendono quando svolgono attività fisiche faticose, come l'esercizio.

Quindi, il riscaldamento non dovrebbe essere preso alla leggera, farlo prima dell'esercizio è importante per evitare crampi muscolari.

2. Bevi molta acqua

Quando ti alleni, bevi spesso acqua o bevande che contengono elettroliti, in modo che il corpo eviti la disidratazione.

Inoltre, quando c'è abbastanza liquido nel corpo bevendo acqua o consumando bevande che contengono elettroliti, questo può farti evitare i crampi muscolari.

3. Mangia cibi che contengono magnesio

Se avverti spesso crampi muscolari durante l'esercizio, è una buona idea mangiare molti cibi che contengono magnesio, come noci e semi.

Gli alimenti che contengono magnesio possono prevenire problemi come i crampi muscolari.

4. Regolazione della velocità dei movimenti sportivi

Anche il mantenimento di un ritmo o di una velocità durante lo sport deve essere considerato per evitare crampi muscolari. La cosa da notare, iniziare a bassa velocità e aumentare lentamente la velocità.

Inoltre, evita gli sport troppo forzati durante la stagione calda.

Leggi anche: Spesso ignorati, questi sono i segni e i sintomi dell'anoressia che devi conoscere

Cose da fare per affrontare i crampi muscolari durante l'esercizio

1. Allunga il muscolo ristretto

Se si verificano crampi ai muscoli delle gambe, puoi sdraiarti per un po' mentre raddrizzi le gambe. Forse puoi chiedere a un amico vicino a te di tirare lentamente le piante dei piedi verso la testa.

Un altro modo per farlo è stare a circa un metro di distanza da un muro e piegarsi in avanti. Appoggia i palmi delle mani sul muro, con la schiena e le ginocchia dritte e le piante dei piedi che toccano il pavimento.

Oppure puoi anche provare baciando il ginocchio. Il trucco, sedersi sul pavimento e portare le gambe dritte davanti a sé, quindi piegare il corpo il più in basso possibile per avvicinarsi ai piedi.

Questo metodo è abbastanza potente da allungare i muscoli della coscia e del polpaccio che soffrono di crampi.

2. Supera i crampi muscolari durante l'esercizio con un leggero massaggio

Puoi farlo lentamente. Se questo non è possibile, puoi chiedere a un amico di massaggiare il muscolo che soffre di crampi, solo per rilassarti.

È meglio quando il massaggio viene applicato anche a una crema antidolorifica muscolare. Strofinare e premere leggermente sull'area angusta e lasciarlo riposare per alcuni minuti.

3. Superare i crampi muscolari durante l'esercizio applica un bagno di acqua calda

L'acqua calda può essere utile come rilassamento e può rilassare i muscoli tesi. Il trucco, immergere la gamba che ha i crampi in acqua tiepida.

Puoi anche semplicemente fare un impacco sul muscolo che sta vivendo i crampi, mentre vieni massaggiato lentamente.

Se si verificano spesso crampi muscolari durante l'attività fisica, è una buona idea consultare immediatamente il nostro medico tramite il servizio Good Doctor 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!