Salute

Conoscere la malattia dell'occhio di pesce: cause e come trattarla

Occhio di pesce o in termini medici si chiama clavus, si verifica più comunemente sulle mani, sulla parte superiore e laterale dei piedi e tra le dita dei piedi.

Questa è una condizione di ispessimento della pelle a causa della pressione e dell'attrito che si verifica ripetutamente per produrre ipercheratosi.

Scopriamo di più sugli occhi di pesce e come trattarli!

Cosa sono gli occhi di pesce?

Gli occhi di pesce sono generalmente rotondi e piccoli e si formano sulla pelle spessa e dura.

In generale, questa condizione può capitare a chiunque e non è troppo pericolosa. È solo sgradevole.

Tuttavia, se hai il diabete, questa malattia avrà un rischio maggiore di complicanze.

Tipi di occhi di pesce

Gli occhi di pesce hanno una forma che tende ad essere piccola e circolare. Alcuni dei tipi comuni sono:

Occhi di pesce duro

L'occhio di questo tipo di pesce di solito cresce sulla parte superiore del piede dove la pelle è spesso compressa dall'osso. La forma è solitamente più dura e di dimensioni più piccole.

Occhio di pesce morbido

L'occhio di questo tipo di pesce ha una superficie molto più sottile e di solito compare tra l'anulare e il mignolo del piede.

Occhio di pesce piccolo

Occhi di questo tipo tendono a comparire sulla parte inferiore del piede.

Cause comuni dell'occhio di pesce

La causa più comune di questa condizione è solitamente dovuta all'uso di scarpe che non corrispondono alla misura del piede. Anche i tacchi alti sulle donne sono considerati la causa principale per le donne.

Questo perché indossare i tacchi alti mette sotto pressione le dita dei piedi e rende le donne quattro volte più probabilità di avere il problema.

Inoltre, ci sono molti altri fattori di rischio che possono anche causare pressione e attrito nei piedi, tra cui:

  • Indossare scarpe o sandali senza calze
  • Camminare o correre troppo spesso
  • Avere un disturbo sotto forma di una sporgenza ossea anormale che si forma all'articolazione alla base dell'alluce, comunemente chiamata borsite
  • Avere deformità nelle dita dei piedi come artigli

Segni e sintomi generali

L'aspetto di questa condizione è caratterizzato da ispessimento e sporgenze rotonde della pelle, principalmente dovute a ripetuti attriti o pressioni.

Inoltre, la pelle circostante si sentirà più sensibile al tatto.

Inoltre, il nodulo continuerà ad aumentare di dimensioni accompagnato da infiammazione, arrossamento e dolore, soprattutto se premuto.

Esame e diagnosi dell'occhio di pesce

La diagnosi può essere fatta solo attraverso un semplice esame visivo della parte infiammata della pelle.

Il medico ti chiederà informazioni sui tuoi reclami, sulla storia medica, sul lavoro e sulle attività quotidiane che svolgi.

Se l'ispessimento è alla gamba, il medico ti chiederà di camminare per scoprire le possibili cause.

Se la tua condizione è considerata abbastanza grave, il medico ti indirizzerà a un podologo o podologo. I podologi sono medici specializzati in malattie e disturbi del piede.

Come prevenire la comparsa degli occhi di pesce

La maggior parte delle cause della comparsa degli occhi di pesce sono causate dall'uso di scarpe che non corrispondono alle dimensioni del piede. Pertanto, il passo preventivo più consigliato è scegliere e utilizzare le scarpe giuste.

Alcune delle misure preventive raccomandate sono:

  • Prendi le misure su entrambi i piedi in modo accurato e preciso come considerazione per l'acquisto di scarpe che si adattano alle dimensioni del tuo piede
  • Assicurati che la larghezza e la lunghezza delle tue scarpe corrispondano alle dimensioni di ciascun piede
  • Aumenta la misura della scarpa di mezzo pollice tra il dito più lungo e la parte anteriore della scarpa. L'indicatore è che se non riesci a muovere le dita dei piedi sulle scarpe, significa che le scarpe sono troppo strette
  • Evita di usare scarpe a punta come i tacchi alti
  • Se sei costretto ad usare i tacchi alti per esigenze lavorative o di stile, puoi provare a ridurre l'altezza al tallone
  • Applicare una crema o un unguento idratante speciale per i piedi
  • Tieni i piedi puliti
  • Indossa sempre i calzini per evitare l'attrito
  • Se hai le dita a martello o un dito ricurvo verso il basso, assicurati che la forma della scarpa offra molto spazio per la punta.

Cura degli occhi a casa

Di solito, il trattamento per gli occhi di pesce non va via dall'oggi al domani. Tuttavia, per malattie con condizioni lievi, è possibile eseguire trattamenti leggeri in diversi modi, come ad esempio:

Usando la pomice

Ecco alcuni modi per utilizzare la pomice in modo indipendente:

  • Immergi l'area con acqua tiepida finché la pelle non si ammorbidisce per cinque o minuti ogni giorno
  • Bagnare la pomice
  • Strofina la pietra pomice in una direzione sulla zona della pelle con gli occhi ammorbiditi
  • Fai attenzione quando strofini la pietra pomice. Non essere troppo duro perché causerà sanguinamento
  • Applicare una crema o una lozione idratante sull'area e sull'area circostante ogni giorno.
  • Usa prodotti idratanti che contengono urea, acido salicilico o lattato di ammonio perché questi ingredienti sono utili per ammorbidire la pelle.

Trattamento con ingredienti naturali

  • Immergere l'occhio di pesce in una miscela di acqua e aceto di mele. Il contenuto di acido nell'aceto di mele può esfoliare le cellule morte della pelle che si sono ammorbidite dopo aver bagnato i piedi
  • Puoi anche preparare una miscela per l'ammollo dei piedi con acqua e sali di Epsom. Il contenuto contenuto nel sale Epsom può aiutare ad ammorbidire le cellule morte della pelle
  • Quando l'occhio del pesce si sente dolorante e dolorante, puoi mettere un impacco freddo per ridurre il dolore per 10-20 minuti ogni giorno
  • Non tentare mai di tagliare, radere o rimuovere gli occhielli con un oggetto appuntito
  • Non cercare di automedicare se sei diabetico, incline alle infezioni o hai la pelle molto delicata
  • Quando la tua condizione è nel periodo di trattamento, usa scarpe con una taglia leggermente più larga in modo che i tuoi piedi si sentano più a loro agio

Medicina per gli occhi di pesce

Il trattamento dell'occhio di pesce con unguento è la scelta di molte persone. Foto: Freepik.com

Per eseguire cure e cure in autonomia a casa, è possibile acquistare diversi tipi di unguenti che vengono venduti gratuitamente in farmacia o tramite prescrizione medica.

Ecco alcuni tipi di unguento per gli occhi di pesce che puoi usare:

Acido salicilico

L'acido salicilico è un cheratolitico che può dissolvere la proteina, o cheratina che forma il fisheye, e la pelle morta circostante.

L'acido salicilico non deve essere usato per trattare le verruche sui genitali, sul viso, sul naso o sulla bocca, sui nei o sulle voglie.

Uno dei farmaci per gli occhi di pesce da banco contenenti acido salicilico è il callusolo. Non dimenticare di seguire sempre le istruzioni per l'uso sull'etichetta della confezione. Per i diabetici, l'uso di farmaci per gli occhi di pesce contenenti acido salicilico non è raccomandato.

Triamcinolone

Il triamcinolone appartiene alla classe dei farmaci corticosteroidi. Questo farmaco agisce attivando sostanze naturali nella pelle per ridurre gonfiore, arrossamento e prurito.

Il triamcinolone è disponibile sotto forma di unguento, crema o lozione, con efficacia variabile per l'uso sulla pelle.

Il triamcinolone è una classe di corticosteroidi che aiuta a trattare la pelle secca e la formazione di croste, incluso il fisheye. Ricorda di seguire sempre attentamente le indicazioni sull'etichetta della prescrizione.

Lattato di ammonio

Il lattato di ammonio è usato per trattare la pelle secca o squamosa e le condizioni ereditarie della pelle secca negli adulti e nei bambini.

Questo farmaco appartiene alla classe degli alfa-idrossiacidi, che agiscono aumentando l'idratazione della pelle.

Il lattato di ammonio è ampiamente venduto sotto forma di creme e lozioni comunemente utilizzate per assottigliare la pelle problematica.

Trattamento su consiglio del medico

Sebbene sia raccomandato l'uso di unguenti o creme idratanti, l'uso di unguenti con contenuto di urea deve comunque prestare attenzione alle raccomandazioni del medico. Questo perché l'urea contiene proprietà più forti dell'acido salicilico.

Sebbene si ritenga che l'uso di unguenti a base di urea sia più efficace, devono comunque essere sottoposti a prescrizione medica.

Il medico raccomanderà anche antibiotici per prevenire l'infezione nei trattamenti autosomministrati.

Superare l'occhio di pesce con la chirurgia

La scelta della chirurgia per trattare questa condizione è ancora rara, ma in alcuni casi gravi può essere presa in considerazione la chirurgia. Soprattutto se hai deformità strutturali nei piedi o nelle dita dei piedi.

Tuttavia, anche dopo che la chirurgia dell'occhio di pesce è stata curata con successo, non vi è alcuna garanzia che la condizione non ritorni. Devi comunque prestare attenzione alle condizioni di pulizia e salute del piede e all'uso di scarpe migliori.

Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica ora l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo link, sì!