Salute

Mal di testa alla schiena, forse è questa la causa

Il mal di testa alla schiena compare spesso nel mezzo delle attività quotidiane. Sicuramente questo è molto inquietante, giusto?

Tuttavia, questa malattia non può essere sottovalutata. Il mal di testa può anche essere un sintomo di altre malattie in altre parti del corpo. Le cause del mal di testa e la posizione del dolore possono variare. Un esempio, sul retro della testa.

Il mal di schiena, infatti, può essere causato da vari fattori. Per scoprire la causa di questa condizione, vedere la recensione completa di seguito.

Cause del mal di schiena

Le seguenti sono alcune delle cause del mal di schiena che è importante conoscere.

1. Cefalea di tipo tensivo

I mal di testa di tipo tensivo sono i mal di testa più comuni che alcune persone sperimentano.

I sintomi di questa malattia possono essere dolore nella parte posteriore della testa. La sensazione di tensione alla schiena può essere lieve, moderata o grave.

Le cause di questa malattia possono essere basate su affaticamento, mancanza di sonno, cattiva postura, artrite, dolore ai seni paranasali e mancanza di consumo di acqua minerale.

Tipi di cefalea tensiva

Primo, mal di testa episodici. Questo tipo di mal di testa compare spesso quando ti senti stressato, ansioso, affamato, arrabbiato, depresso o stanco.

In secondo luogo, mal di testa cronico. Questo tipo di cefalea si manifesta più di 15 volte al mese per almeno tre mesi. Il dolore è quasi sempre presente. Potresti anche provare nausea.

Se questo è successo regolarmente, è una buona idea consultare un medico, sì.

2. Emicrania

L'emicrania è un tipo di mal di testa che si verifica ripetutamente. Una persona che ha l'emicrania può aver avuto dolore fin dall'infanzia e aumentare con l'età.

Il dolore emicranico è caratterizzato da un forte pulsare su un lato della testa, nausea e vomito, disturbi visivi, elevata sensibilità alla luce, al rumore e agli odori.

Le cause dell'emicrania possono essere associate a instabilità emotiva, fisica, ambientale, dietetica o correlata ai farmaci. sai.

3. Artrite

Un tipo di mal di schiena è un mal di testa da artrite. Questo tipo di mal di testa è causato da infiammazione e gonfiore nella zona del collo.

Questa malattia non causa solo dolore nella parte posteriore della testa. Anche il collo può essere colpito. Questi mal di testa possono essere causati da qualsiasi tipo di artrite. Tuttavia, le cause più comuni sono l'artrite reumatoide e l'artrosi.

4. postura Tbrutto corpo

Per quelli di voi che si siedono spesso con la postura sbagliata, fate attenzione. Una cattiva postura può causare dolore nella parte posteriore della testa, sai.

Una cattiva postura può innescare tensioni alla schiena, alle spalle e al collo. Quella tensione può anche causare mal di testa.

Stare in piedi o seduti in posizione eretta può aiutare ad alleviare il mal di testa da una cattiva postura. Puoi anche fare un po' di stretching.

Se il mal di schiena dovuto a una cattiva postura è insopportabile, puoi prendere degli antidolorifici.

Leggi anche: Cataflam: usi, dosaggi e possibili effetti collaterali

5. Cefalea cervicogenica

Senti un mal di testa accompagnato da un rachide cervicale doloroso e teso? Potrebbe essere che questo sia un tipo di mal di testa chiamato mal di testa cervicogenico.

Il dolore si avverte solitamente nella parte posteriore della testa. Può anche essere sentito alle tempie o dietro gli occhi, le spalle o la parte superiore delle braccia. Il mal di testa cervicogenico può aumentare quando si è sdraiati.

Questo tipo di mal di testa non si verifica da solo. Questo tipo include mal di testa secondari, il che significa che sono un segno di un altro problema medico. Potresti avere problemi con le ossa, i dischi o i tessuti molli del collo.

Se necessario, puoi visitare un medico per il trattamento, i farmaci e la terapia fisica, se necessario.

6. Nevralgia occipitale

La nevralgia occipitale può essere una delle cause del dolore nella parte posteriore della testa, sai. Questa malattia è una condizione che si verifica quando i nervi che vanno dal midollo spinale al cuoio capelluto sono danneggiati.

Spesso, questa malattia viene scambiata per emicrania. La nevralgia occipitale provoca un dolore acuto, dolorante e pulsante che inizia alla base della testa nel collo e viaggia verso il cuoio capelluto.

Possibili cause di questa malattia sono danni alla colonna vertebrale o ai dischi, artrosi, tumori, gotta, danni ai nervi causati dal diabete, infiammazione dei vasi sanguigni e infezione.

Per alleviare il dolore, puoi fare un impacco caldo e un leggero massaggio sulla parte che fa male. Anche i farmaci antinfiammatori e i rilassanti muscolari possono aiutare ad alleviare il dolore. Se il dolore persiste, contattare immediatamente un medico, sì.

7. Esercizio eccessivo

Possono verificarsi anche mal di testa alla schiena a causa di un'intensa attività fisica. sai. Il dolore apparirà durante o dopo l'esercizio. Potresti sentire un dolore pulsante su entrambi i lati della testa e nella parte posteriore della testa.

Se il mal di testa persiste, puoi ridurre l'esercizio e l'attività fisica e assumere antidolorifici come l'aspirina o il paracetamolo.

Non dimenticare di riscaldarti sempre correttamente, bere abbastanza acqua, mangiare cibi nutrienti e dormire a sufficienza.

8. Mal di testa a grappolo

Il mal di testa a grappolo è raro, ma può causare sintomi dolorosi. Il mal di testa a grappolo può causare mal di testa nella parte posteriore o ai lati della testa. Il dolore può peggiorare quando si è sdraiati.

Altri sintomi di questa condizione che è importante tenere d'occhio includono nausea, congestione nasale, palpebre cadenti e sensibilità alla luce o al suono.

9. Uso eccessivo di farmaci o mal di testa di rimbalzo

Il mal di schiena può anche essere causato da un uso eccessivo di farmaci.

Mal di testa da abuso di farmaci (MOH) o mal di testa indotti da farmaci possono verificarsi se una persona assume antidolorifici da banco per determinati tipi di mal di testa.

Fondamentalmente, l'uso occasionale di un antidolorifico non è un problema. Tuttavia, se una persona assume antidolorifici per il mal di testa più di due o tre volte alla settimana per un periodo di tempo relativamente lungo, il MOH o mal di testa di rimbalzo può verificarsi.

Ciò può causare alcuni sintomi, come mal di schiena persistente, mal di testa che peggiorano al risveglio, mal di testa che si verificano dopo aver interrotto l'antidolorifico.

Altri sintomi associati alla MOH includono nausea, mancanza di energia, irrequietezza e difficoltà di concentrazione.

Trattamento del mal di schiena

Come spiegato sopra, alcuni mal di testa possono essere trattati con determinati farmaci. Bene, in modo che tu capisca di più sul trattamento del mal di schiena in base alla causa, ecco una spiegazione completa.

1. Cefalea di tipo tensivo

Gli antidolorifici come il paracetamolo possono aiutare ad alleviare i sintomi del mal di testa di tipo tensivo se sono rari. Tuttavia, se il mal di testa è frequente, i trattamenti alternativi possono aiutare a ridurre la frequenza del mal di testa, i trattamenti possono includere:

  • Tecniche di rilassamento
  • Terapia comportamentale cognitiva (TCB)
  • Fisioterapia
  • Agopuntura

2. Emicrania

Le sostanze infiammatorie che attivano i sensori del dolore nei vasi sanguigni e nei nervi della testa possono causare emicranie. Il trattamento per questa condizione prevede farmaci analgesici.

3. Artrite

In contrasto con il mal di testa da tensione e l'emicrania. Anche il mal di testa dovuto all'artrite o all'artrite ha il proprio trattamento. Citato da linea della salute, antinfiammatorio può aiutare a ridurre l'infiammazione.

4. Cattiva postura

Nei casi di mal di testa alla schiena che si verificano a causa di una cattiva postura, questa condizione può essere trattata con alcuni farmaci, come il paracetamolo.

Per quanto riguarda il trattamento a lungo termine, una persona può curare o prevenire il mal di schiena migliorando la postura.

5. Mal di testa cervicogenici

Segnalato dalla pagina WebMDEsistono diversi modi per aiutare a ridurre o eliminare il dolore di un mal di testa cervicogenico, tra cui:

  • Alcuni farmaci:Antinfiammatorio non steroideo come l'ibuprofene, rilassanti muscolari, e altri antidolorifici possono aiutare ad alleviare il dolore
  • Fisioterapia: Anche lo stretching e l'esercizio fisico possono aiutare. È meglio consultare un medico o un fisioterapista per scoprire quale tipo di esercizio o esercizio è il più sicuro da fare
  • Terapia di manipolazione spinale: È una combinazione di terapia fisica, massaggio e movimento articolare. Questa terapia deve essere eseguita solo da un fisioterapista, chiropratico o osteopata
  • Altri trattamenti: Anche le tecniche di rilassamento, come esercizi di respirazione profonda o yoga, e l'agopuntura possono aiutare

6. Nevralgia occipitale

In caso di nevralgia occipitale, impacchi caldi, riposo adeguato, massaggi, fisioterapia o farmaci antinfiammatori possono aiutare ad alleviare il dolore. Se il dolore è grave, il trattamento può comportare l'assunzione di farmaci miorilassanti.

Considerando che, in caso di dolore estremo, ciò comporta l'anestesia locale o le iniezioni di steroidi. In rari casi, è necessario un intervento chirurgico per alleviare la pressione sui nervi o bloccare i messaggi di dolore.

7. Esercizio eccessivo

Come già accennato, il trattamento del mal di schiena dovuto all'esercizio eccessivo comporta antidolorifici, come il paracetamolo. Ma come misura preventiva, è anche importante evitare attività faticose.

8. Mal di testa a grappolo

Fondamentalmente, il trattamento della cefalea a grappolo mira a ridurre il periodo di cefalea, la gravità degli attacchi che si verificano e prevenire il persistere del mal di testa.

Il trattamento per la cefalea a grappolo può comportare:

  • Triptani, che sono anche usati per trattare l'emicrania
  • Anestesia locale

Nel frattempo, i metodi di prevenzione possono includere:

  • Corticosteroidi
  • Calcio-antagonisti

9. Uso eccessivo di farmaci o mal di testa di rimbalzo

Il mal di testa può essere controllato se una persona interrompe l'assunzione o riduce gradualmente la dose del farmaco. Tuttavia, se il mal di schiena è grave, si dovrebbe consultare immediatamente un medico.

Potrebbe essere necessaria una terapia fisica o comportamentale per interrompere il ciclo di utilizzo di antidolorifici. Per quanto riguarda alcuni farmaci, la riduzione della dose deve essere effettuata gradualmente. Perché interrompere direttamente l'uso di alcuni farmaci può essere pericoloso.

Pertanto, si consiglia di consultare un medico per scoprire il trattamento giusto per questa condizione.

Queste sono alcune informazioni sulle cause e sul trattamento del mal di testa alla schiena. Se il mal di testa è grave, non scompare o è accompagnato da altri sintomi, consultare immediatamente un medico per un trattamento adeguato.

Se hai ulteriori domande sul mal di schiena, non esitare a consultare un medico, OK!

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!