Salute

5 sintomi di appendicite: dal mal di stomaco alla lieve febbre

Soffri spesso di dolori addominali in basso a destra in modo da non poter svolgere le tue solite attività? Non sottovalutare, forse questo è uno dei sintomi dell'appendicite.

L'appendicite o appendicite è una condizione appendice che hanno l'infiammazione.

Una persona affetta da appendicite dovrebbe essere trattata immediatamente da un medico. Se è troppo tardi, l'appendice si romperà e causerà l'infezione. Questo può essere pericoloso per la vita del malato.

I sintomi dell'appendicite che devi conoscere

Non ignorare il forte dolore allo stomaco che stai vivendo. Foto: Shutterstock.com

Devi sapere che i sintomi dell'appendicite nelle prime fasi non sono caratterizzati solo da una lamentela. Alcuni dei sintomi di appendicite che devono essere riconosciuti sono:

Leggi anche: Occhiali antiradiazioni per computer, sono necessari e utili?

Mal di stomaco

Questo sintomo di appendicite è il più comune, in particolare il dolore addominale inferiore destro. Dolore addominale e crampi si verificano improvvisamente. La maggior parte delle persone avverte un dolore addominale molto intenso, non un dolore addominale regolare.

Il dolore o il dolore eccessivo è causato dall'appendice che è gonfia e infiammata. Questa condizione irrita la parete addominale, quindi il paziente si sente molto male nell'addome.

La posizione del dolore non è sempre in basso a destra, ma dipende dall'età e dalla posizione dell'appendice.

Nella maggior parte dei casi, il dolore inizia nell'addome medio superiore vicino all'ombelico e si sposta nell'addome inferiore destro. C'è anche un dolore nella parte bassa della schiena o del bacino.

Nelle donne in gravidanza, il dolore appare nella parte superiore dell'addome. Questo perché la posizione dell'intestino nelle donne in gravidanza tende a salire perché spinta dal feto.

Il dolore addominale dovuto all'appendicite aumenterà se fai movimenti come fare respiri profondi, sforzarti, tossire o starnutire. Di solito migliora anche quando il paziente è in posizione curva.

Diminuzione dell'appetito

Nessun appetito? Potrebbe essere dovuto a problemi con l'appendice. Foto: Shutterstock.com

L'appendicite può irritare il tratto digestivo e il sistema nervoso. Questo fa sì che il malato provi nausea e vomito. Quindi, in questa condizione una persona perderà l'appetito.

La nausea dovuta all'appendicite è diversa dalla nausea quando una persona avverte intossicazione alimentare o vertigini eccessive.

Nausea e vomito sperimentati da pazienti con appendicite compaiono in qualsiasi momento e durante il giorno.

Leggi anche: Vuoi restringere lo stomaco? Questi sono 5 sport che devi provare

Avere indigestione

I disturbi digestivi dovuti all'appendicite includono stitichezza, diarrea o difficoltà a far passare il gas. Una persona che ha difficoltà a far passare il gas ha più probabilità di avere un blocco nell'intestino.

Questi sintomi appariranno dopo aver avvertito dolore addominale. Se si verificano questi sintomi, in particolare diarrea lieve accompagnata da muco e dolore al basso ventre, consultare immediatamente un medico.

Leggera febbre come un sintomo di appendicite

Una febbre di basso grado può anche essere un sintomo di appendicite. Foto: Shutterstock.com

La febbre si verifica a causa della reazione naturale del sistema immunitario del corpo che combatte le infezioni per ridurre i batteri cattivi che attaccano il corpo. Questi sintomi sono solitamente accompagnati da un aumento della frequenza cardiaca.

Inizialmente la febbre era solo di circa 37 gradi Celsius, ma se l'intestino si rompeva la febbre sarebbe aumentata e accompagnata da brividi.

minzione frequente

La posizione più comune dell'appendice si trova vicino alla vescica. Quando la vescica è adiacente a un'appendice infiammata, questa condizione colpisce la vescica.

Questo fa sì che la vescica si infiamma e il malato urina frequentemente. Se è grave, il paziente sentirà dolore durante la minzione.

Sintomi di appendicite nei bambini e nelle donne in gravidanza

I sintomi dell'appendicite nei bambini e nelle donne in gravidanza possono essere diversi. Foto: Shutterstock.com

Secondo una ricerca pubblicata da Il giornale dell'Associazione medica americana, i sintomi dell'appendicite tra bambini, adulti e donne in gravidanza non sono gli stessi.

I genitori dovrebbero essere più consapevoli dei sintomi vissuti dai loro figli. Questa malattia può colpire chiunque, dai bambini agli anziani.

I bambini di età pari o inferiore a 2 anni manifestano sintomi di appendicite come febbre, vomito, flatulenza e perdita di appetito.

I bambini e gli adolescenti tendono a provare nausea, vomito, dolore addominale in basso a destra.

Leggi anche: Sai, i benefici della foglia di betel rossa come medicina tradizionale

Mentre nelle donne in gravidanza, i sintomi dell'appendicite sono più simili a nausea mattutina, diminuzione dell'appetito, dolore addominale, nausea e vomito.

Il dolore provato dalle donne in gravidanza si fa sentire nella parte superiore dell'addome. Quando urinano, le donne incinte sentono dolore. Tuttavia, i sintomi generali di febbre e diarrea non sono riscontrati dalle donne in gravidanza.

I sintomi dell'appendicite non dovrebbero essere presi alla leggera, perché se non trattati immediatamente l'appendice scoppierà. Se questo accade la peggiore possibilità di sperimentare la morte.

Sebbene non tutte le appendiciti possano scoppiare, ma più a lungo la condizione può peggiorare e comportare un rischio maggiore.

Pertanto, non tardare a consultare il medico se sospetti di avere l'appendicite.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Scarica qui per consultare i nostri partner medici.