Salute

Fare sesso mentre si ha un'infezione del tratto urinario, va bene o no?

Fare sesso è uno dei bisogni biologici dell'uomo, soprattutto di chi è sposato. Sfortunatamente, ci sono alcune condizioni che richiedono di essere molto vigili nel farlo, ad esempio se hai un'infezione del tratto urinario.

Va bene fare sesso quando tu o il tuo partner avete un'infezione del tratto urinario? Dai, guarda la recensione completa qui sotto!

Che cos'è un'infezione del tratto urinario?

Apparato urinario maschile e femminile. Fonte foto: CDC.

L'infezione del tratto urinario è un'infezione che si verifica nel tratto urinario, che di solito è causata da batteri dall'ano. Se non trattata immediatamente, l'infezione può continuare a diffondersi fino a raggiungere il tratto urinario superiore come i reni.

secondo Accademia americana dei medici di famiglia, L'80% delle infezioni del tratto urinario sono causate da batteri E. coli nell'intestino umano. Sebbene colpisca più spesso le donne, anche gli uomini possono sperimentare la stessa condizione. Le infezioni del tratto urinario di solito si verificano nell'area:

  • Uretra: Tubo a forma di tubo per drenare l'urina dalla vescica al pene.
  • Vescia: La parte del corpo ha la forma di una sacca che funziona per raccogliere e conservare l'urina.
  • Uretere: Il tubo che trasporta l'urina dai reni alla vescica.
  • Rene: Un organo che filtra il sangue e rimuove i rifiuti o le sostanze di cui il corpo non ha bisogno attraverso l'urina.

Leggi anche: Dai, riconosci i 6 sintomi di infezione del tratto urinario negli uomini prima che sia troppo tardi

Posso fare sesso durante l'UTI?

Segnalato da linea della salute, L'infezione del tratto urinario (UTI) non è una barriera per fare sesso. ma può interferire con il rapporto e aumentare il rischio di complicanze.

Questa infezione irrita i tessuti sensibili del tratto urinario. Naturalmente, il disagio e il dolore possono manifestarsi durante il sesso, specialmente se hai la penetrazione.

Queste condizioni possono anche aumentare il rischio di complicanze gravi e potenzialmente pericolose per la salute. L'infezione può diffondersi ad altre aree che sono organi importanti, come i reni.

Rischi e impatti che possono essere causati

Finora, la penetrazione è meglio conosciuta come l'ingresso del pene nella vagina della donna. In effetti, il termine non è limitato al pene, ma include le dita e giocattoli del sesso.

La penetrazione può esercitare pressione sugli organi urinari durante il sesso. L'apertura dell'uretra sul pene può anche causare irritazione a causa dell'infezione.

Quando hai un'infezione del tratto urinario, tu e il tuo partner non dovreste fare sesso orale, tranne che usando diga dentale. Perché può essere un mezzo per la diffusione di batteri dal pene o dalla vagina alla bocca del partner. Questo può portare a un'infezione secondaria.

Di seguito sono riportati i rischi e gli impatti che possono essere causati dall'avere rapporti sessuali quando si ha un'infezione del tratto urinario:

1. Diffusione di nuovi batteri

L'attività sessuale è uno dei modi più comuni in cui i batteri entrano nel tratto urinario. Circa il 90% delle infezioni del tratto urinario sono il risultato di E. coli nell'uretra e negli organi circostanti.

Questi batteri si trovano più comunemente negli organi gastrointestinali e nelle feci, possono spostarsi dal tratto digestivo attraverso l'ano (anale) ai genitali (vaginali), alla bocca (orale) o se si utilizzano giocattoli del sesso.

Non solo, il sesso o la penetrazione possono spingere ulteriormente i batteri nel corpo. Quindi, invece di guarire, l'infezione può peggiorare e impiegare più tempo per riprendersi.

2. Diffondi l'infezione al tuo partner

In effetti, le infezioni del tratto urinario non sono considerate condizioni contagiose come le malattie sessualmente trasmissibili (MST). Tuttavia, i batteri scatenanti possono trasmettersi rapidamente, anche ad altre persone.

Per esempio, E. coli passando dall'ano alla vagina durante il sesso anale seguito dalla penetrazione. In alcuni casi, le infezioni sessualmente trasmissibili sono in realtà effetti collaterali delle malattie sessualmente trasmissibili, come la clamidia e la tricomoniasi.

Leggi anche: Posso fare sesso durante le mestruazioni? Scopri i vantaggi e i rischi!

E se volessi fare sesso?

Come già accennato, la presenza di un'infezione del tratto urinario non è necessariamente un ostacolo al rapporto sessuale. Puoi ancora farlo, ma con un'attenta considerazione e prestando attenzione alle seguenti cose:

  • Attenzione ai sintomi: Se improvvisamente senti il ​​bisogno di fare pipì durante il sesso, non rimandare. Trattenere l'urina può aumentare il rischio di altre infezioni che possono peggiorare la situazione.
  • Pipì prima e dopo il sesso: Anche se sembra noioso, dovresti andare immediatamente in bagno dopo che il sesso è finito. In questo modo, puoi rimuovere o espellere eventuali batteri che potrebbero essere entrati nell'uretra.
  • Pulisci te stesso: Pulire il corpo subito dopo il sesso è qualcosa che deve essere fatto. Non è raro che i batteri intorno all'ano si avvicinino all'apertura uretrale durante l'attività sessuale, specialmente se si fa sesso anale. La pulizia del corpo può aiutare a sbarazzarsi dei batteri.
  • Scegli anale o vaginale: Si consiglia di non fare sesso vaginale e anale su base continuativa. Scegline uno in modo che i batteri non si spostino dall'ano alla vagina o viceversa.

Bene, questa è una recensione su come fare sesso mentre si ha un'infezione del tratto urinario. Sebbene non sia proibito, è necessario prendere in considerazione l'opportunità di ritardare o evitare il sesso, perché può aiutare a ridurre il rischio di diffusione di batteri e di peggiorare la situazione.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!