Salute

Non può essere originale, ecco come pulire correttamente l'ombelico

Cerca di ricordare, quando è stata l'ultima volta che hai pulito l'ombelico? Si consiglia vivamente di pulire regolarmente l'ombelico, lo sai.

Perché, se non pulito, avrà un impatto. Dagli odori sgradevoli alle infezioni. Ma non puoi nemmeno pulirlo con noncuranza.

Quindi, come pulire l'ombelico correttamente e correttamente? Dai, guarda la spiegazione completa qui sotto.

Conosci l'ombelico

L'ombelico è una cavità nel mezzo dello stomaco. Segna il punto in cui il cordone ombelicale di una persona è attaccato nell'utero.

ombelico o ombelico Questi sono disponibili in tutte le forme e dimensioni, e non importa come appaiono.

L'ombelico ospita molti batteri. Per la maggior parte, i batteri sono innocui, ma possono moltiplicarsi e causare infezioni. Pertanto, è necessario essere diligenti nella pulizia dell'area.

Come pulire l'interno dell'ombelico

Per pulire l'interno dell'ombelico devi prepararti cotton fioc, tamponi di cotone e liquidi detergenti come l'alcol. Si consiglia di farlo prima di fare la doccia.

1. Pulisci il foro con un cotton fioc

Inumidisci prima un batuffolo di cotone con alcool e poi strofina delicatamente la superficie all'interno dell'ombelico. Se è sporco, sostituirlo immediatamente con uno nuovo.

2. Risciacquare con cotone bagnato/tampone di cotone bagnato

Dopo che è stato pulito e non c'è più sporco sul cotton fioc che viene inserito nell'ombelico, puoi immediatamente risciacquarlo con cotone che è stato inumidito con acqua.

Questo per garantire che non rimanga più alcol nell'ombelico. Perché l'alcol può seccare la pelle.

3. Non dimenticare di asciugarlo

Dopo aver pulito l'interno, puoi immediatamente fare una doccia. Dopo il bagno, non dimenticare di asciugare delicatamente l'ombelico. Puoi usare un batuffolo di cotone, una salvietta o un asciugamano per angoli.

Se usi una lozione per il corpo dopo il bagno, non applicarla sulla zona dell'ombelico. Se l'area all'interno dell'ombelico viene lasciata umida, l'ombelico diventerà un luogo in cui i batteri potranno crescere e sporcarlo di nuovo.

Come pulire l'ombelico esterno

Oltre all'interno dell'ombelico, anche l'esterno deve essere pulito. Poiché è più facile da raggiungere, il processo di pulizia è molto più semplice.

Puoi pulirlo prima e dopo il bagno, ecco i passaggi:

  • Pulisci con un panno e strofina delicatamente
  • Quando fai la doccia non dimenticare di pulirlo con il sapone
  • Dopo il bagno, asciugare accuratamente l'ombelico
  • Puoi applicare un po' di lozione sulla zona esterna all'ombelico

Come pulire un ombelico forato?

Hai un piercing nella zona dell'ombelico? In tal caso, dovresti prestare maggiore attenzione al fattore igienico per evitare l'infezione, soprattutto se l'hai appena fatto.

Dovresti seguire le istruzioni fornite dal tuo piercer sui metodi di pulizia adeguati per evitare l'infezione.

Se la cicatrice del piercing all'ombelico è completamente guarita, puoi pulirla:

  • Lavare delicatamente l'area pungente con un batuffolo di cotone imbevuto in una soluzione di 1/4 di cucchiaino di sale marino in 8 once di acqua bollita raffreddata.

Se trovi difficile trovare la miscela della soluzione, puoi acquistare una soluzione salina isotonica in farmacia o online.

Perché l'ombelico dovrebbe essere pulito?

Se lasci l'ombelico da solo senza tenerlo pulito, possono verificarsi una serie di problemi.

Ecco i rischi di cui dovresti essere consapevole se pulisci raramente l'area dell'ombelico:

1. C'è un cattivo odore

L'odore sgradevole che deriva dalla zona dell'ombelico è generalmente causato da fattori di igiene. Perché questo buco è spesso un luogo in cui intrappolare sudore, pelle morta e sporco.

La pelle ospita migliaia di miliardi di batteri. L'ombelico ha una piega della pelle che è un terreno fertile per i batteri. La maggior parte di questi batteri rimane a livelli bassi e non causa odore.

Ma se i batteri diventano troppo densi, possono produrre un odore sgradevole. La pelle dell'ombelico deve essere pulita regolarmente per mantenerla sana e non maleodorante.

2. Infezione da funghi

Poiché l'area dell'ombelico tende ad essere scura e umida, questo rende l'ombelico un buon posto in cui i batteri prosperano.

Di conseguenza, puoi contrarre un'infezione fungina nell'ombelico. Le infezioni fungine possono verificarsi se i batteri dell'ombelico si moltiplicano troppo.

3. Onfalolite

L'accumulo di cellule morte e sebo nella zona dell'ombelico può favorire la formazione di onfaloliti. Gli onfaloliti sono anche conosciuti come "pietre dell'ombelico".

Gli onfaloliti sono fatti dello stesso materiale che compone i comedoni. La superficie della pietra dell'ombelico diventerà nera a causa dell'ossidazione. Per rimuoverlo di solito sono necessarie delle pinzette.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!