Salute

6 benefici del ginseng per il corpo: aumentare la resistenza per abbassare la glicemia

Il ginseng è noto per essere una delle piante erbacee più utilizzate, anche per la salute. Sapete quali sono i benefici del ginseng per il corpo?

Il ginseng stesso è una radice di pianta che contiene tipicamente ginsenosidi e gintonina.

Questa pianta è ritenuta da secoli una pianta che contiene proprietà benefiche come aumentare l'immunità, aumentare la resistenza e migliorare la concentrazione durante lo studio.

Ottieni i benefici del ginseng in modo naturale

Quali sono i benefici del ginseng che conosci? Foto: Pixabay.com

Per ottenere i migliori benefici dal ginseng, puoi prenderlo per via orale attraverso integratori di estratto di ginseng sotto forma di pillole, capsule, polveri o bevande liquide e oli.

Inoltre, la radice di ginseng può anche essere consumata direttamente, al vapore o in ammollo e l'acqua di ammollo si beve come il tè.

La fama del ginseng come erba alternativa benefica per il corpo rende il ginseng abbastanza facile da ottenere in varie forme.

Leggi anche: Per ritrovare fiducia, ecco come eliminare le smagliature

Vari benefici del ginseng per la salute del corpo

Ci sono diversi benefici del ginseng per la salute che puoi ottenere consumandolo correttamente e non eccessivamente. Nulla?

Contiene antiossidanti per ridurre l'infiammazione

Il ginseng può essere consumato dalla birra per ottenere i suoi benefici. Foto: Pixabay.com

L'estratto di ginseng e i composti di ginsenoside possono ridurre l'infiammazione e aumentare la capacità antiossidante delle cellule.

Uno studio condotto utilizzando l'estratto di ginseng rosso coreano ha dimostrato di ridurre l'infiammazione e migliorare l'attività antiossidante nelle cellule della pelle delle persone con eczema.

Un altro studio ha anche trovato risultati significativi sulla capacità dell'estratto di ginseng rosso coreano di ridurre l'infiammazione.

Migliora la funzione cognitiva

Il ginseng è utile per migliorare le funzioni cerebrali come la memoria, il comportamento, la mente e l'umore.

Inoltre, in studi sugli animali, è stata riscontrata la capacità dei componenti del ginseng come il ginsenoside K di proteggere il cervello dai danni causati dai radicali liberi.

Il ginseng inoltre secondo vari studi è in grado di avere un impatto positivo sulla funzione cerebrale e sul comportamento dei malati di Alzheimer.

Aiuta a superare la disfunzione erettile

Il ginseng ha la capacità di ridurre lo stress ossidativo nei tessuti e aumentare la produzione di ossido nitrico e migliorare il flusso sanguigno ai muscoli del pene.

Per questo motivo, il ginseng può essere utilizzato come trattamento alternativo per alleviare la disfunzione erettile negli uomini.

Aumenta l'immunità

Dai, prenditi cura del tuo sistema immunitario consumando ginseng! Foto: Shutterstock.com

Il ginseng basato su vari studi su pazienti con cancro allo stomaco sottoposti a chirurgia o chemioterapia può aiutare a migliorare la funzione immunitaria e ridurre i sintomi che spesso compaiono ripetutamente dopo il trattamento.

Inoltre, il ginseng può anche prevenire il ritorno della malattia fino a cinque anni dopo un intervento chirurgico curativo.

In alcuni tipi di vaccinazione, si sospetta anche che il ginseng aumenti l'effetto, ad esempio nella vaccinazione antinfluenzale.

Leggi anche: Conoscere la lebbra, tra miti e fatti

Benefici del ginseng per aumentare la resistenza

Il ginseng può sopprimere il danno ossidativo e aumentare la produzione di energia nelle cellule. È utile per combattere la fatica sia fisica che mentale, mantenere la resistenza e aumentare l'attività fisica.

Abbassare la glicemia

Il ginseng può essere usato per aiutare a ridurre la glicemia. Foto: Shutterstock.com

Il ginseng può aiutare a controllare la glicemia sia nei diabetici che nei non diabetici. La capacità del ginseng ha dimostrato di migliorare la funzione delle cellule pancreatiche, aumentare la produzione di insulina e aumentare l'assorbimento di zucchero nel sangue nei tessuti.

Il ginseng rosso fermentato che si forma con l'aiuto di batteri vivi che converte i ginsenosidi in una forma più assorbibile e potente può anche funzionare in modo più efficace nell'aiutare a controllare la glicemia.

Ma è necessario consultare un medico prima di consumare il ginseng, soprattutto se ti sono stati somministrati farmaci per il diabete esistente.

Si teme che il consumo indiscriminato scateni l'ipoglicemia.

Anche un'altra meraviglia della radice di ginseng è stata ampiamente studiata. Uno di questi è fornire protezione contro gli antiossidanti e mantenere la salute delle cellule che possono ridurre il rischio di diversi tipi di cancro.

Tuttavia, sono ancora necessarie ulteriori ricerche. Non solo per la prevenzione del cancro, ma anche per altri benefici per la salute.

Pertanto, l'applicazione del ginseng come trattamento alternativo o prevenzione può essere data in modo più efficace.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Scarica qui per consultare i nostri partner medici.