Salute

cotrimossazolo

Il cotrimossazolo è un farmaco antibiotico combinato di sulfametossazolo e trimetoprim con un rapporto di composizione di cinque a uno.

Quella che segue è una spiegazione completa del dosaggio, dei benefici e dei rischi degli effetti collaterali del cotrimossazolo che possono verificarsi.

A cosa serve il cotrimossazolo?

Il cotrimossazolo o cotrimossazolo è un farmaco combinato di sulfametossazolo e trimetoprim che viene utilizzato come antibiotico per il trattamento delle infezioni batteriche.

Infezioni batteriche come infezioni del tratto urinario, bronchite e prostatite. Il cotrimossazolo è efficace anche contro i batteri gram-positivi e gram-negativi come Listeria monocytogenes e E. coli.

Quali sono le funzioni e i benefici del farmaco cotrimossazolo?

Il cotrimossazolo agisce come un antibiotico che blocca la crescita dei batteri. Questo farmaco può ridurre fortemente il rischio di resistenza batterica.

Il cotrimossazolo è spesso usato per trattare problemi di salute causati da infezioni batteriche, come le seguenti:

1. Otite media acuta

Otite media acuta (OMA) negli adulti e nei bambini causata da Streptococcus pneumoniae vulnerabile o Haemophilus influenzae.

Il trattamento viene somministrato quando il medico giudica clinicamente che questo antibiotico offre diversi vantaggi rispetto all'uso di altri antibiotici.

Sebbene non sia una terapia di prima linea, questo farmaco è considerato un'alternativa per il trattamento dell'OMA. La somministrazione di questo tipo di antibiotico è principalmente per i pazienti con ipersensibilità alla penicillina di tipo I.

Questo farmaco potrebbe non essere efficace nei pazienti con OMA che non rispondono all'amoxicillina. Questo perché i batteri S. pneumoniae coloro che sono resistenti all'amoxicillina sono spesso resistenti al cotrimossazolo.

Il cotrimossazolo non deve essere somministrato a lungo termine nel trattamento dell'OMA in tutti i gruppi di età. Questo viene fatto per evitare la resistenza batterica e il rischio di effetti collaterali che potrebbero interferire con la funzione epatica.

2. Infezioni del tratto gastrointestinale

Questo farmaco è spesso usato come agente per il trattamento della diarrea causata da Escherichia coli enterotossigenico.

Durante il periodo di trattamento, può essere aggiunta una terapia aggiuntiva con liquidi orali ed elettroliti per la malattia da lieve a moderata.

Questo per anticipare la diarrea entro 8 ore (soprattutto se associata a nausea, vomito, crampi allo stomaco, febbre o sangue nelle feci). Le proprietà antinfettive del cotrimossazolo possono alleviare i sintomi della diarrea causati dai batteri.

Il cotrimossazolo è stato raccomandato anche come alternativa quando i fluorochinoloni (ciprofloxacina, levofloxacina, norfloxacina, ofloxacina) non possono essere utilizzati.

La prevenzione della diarrea potrebbe non essere efficace in una persona che si reca in un'area in cui è noto che E. coli e altri patogeni batterici causativi sono sensibili al farmaco.

Pertanto, questo farmaco non è raccomandato nelle persone infette da batteri se hanno precedentemente viaggiato in aree con una storia di resistenza batterica al cotrimossazolo.

È indicato anche per il trattamento delle enteriti causate da Shigella flexnerio o S. sonnei vulnerabile.

Trattamento della dissenteria causata da infezione E. coli hanno dimostrato che gli antibiotici orali, come il cotrimossazolo e l'azitromicina, potrebbero essere usati se l'organismo causativo era resistente alla terapia di prima linea.

Non è stata stabilita una terapia ottimale, ma se la diarrea è grave o intrattabile può essere preso in considerazione l'uso di cotrimossazolo, azitromicina o ciprofloxacina.

Il trattamento può essere somministrato anche se i risultati del test batterico indicano l'organismo causativo, come un'infezione batterica Yersinia enterocolitica stato resistente.

3. Infezioni del tratto respiratorio

Il cotrimossazolo può essere somministrato per il trattamento delle esacerbazioni acute della bronchite cronica causate da S. pneumoniae resistente o H influenzae.

Questo farmaco può essere un'opzione per il trattamento delle infezioni del tratto respiratorio superiore e della bronchite causate da H influenzae.

Il cotrimossazolo è raccomandato come alternativa alla penicillina G o alla penicillina V per il trattamento delle infezioni del tratto respiratorio causate da S polmonite.

Inoltre, questo farmaco può essere un trattamento alternativo per le infezioni causate da Legionella micdadei o L. pneumophila resistente alla penicillina.

4. Infezione del tratto urinario (UTI)

Il trattamento con cotrimossazolo per le infezioni delle vie urinarie è indicato se la causa dell'infezione è: E. coli che ha resistito, Klebsiella, Enterobacter, Morganella morganii, Proteus mirabilis, o P. vulgaris.

Questo farmaco può essere un'opzione per il trattamento empirico dell'infezione acuta del tratto urinario non complicata.

5. Brucellosi

La brucellosi è anche conosciuta come febbre mediterranea, febbre irregolare o febbre maltese. La brucellosi è un'infezione zoonotica altamente contagiosa da non umano a umano.

Questa malattia infettiva è causata dal consumo di latte non pastorizzato o carne poco cotta di animali infetti.

Questo farmaco può essere usato da solo o in combinazione con altri farmaci, ad esempio streptomicina, gentamicina o rifampicina).

Questo farmaco viene anche somministrato soprattutto per infezioni gravi o quando ci sono complicazioni di endocardite, meningite o osteomielite.

6. Infezione da Burkholderia

Burkholderia è un genere Proteobatteri che infettano gli esseri umani nel tessuto ghiandolare o una malattia che si verifica principalmente nei cavalli.

Questo microrganismo è l'agente eziologico della melioidosi, della burkholderia cepacia e dell'infezione polmonare patogena negli adulti con fibrosi cistica.

Il cotrimossazolo è considerato il farmaco di scelta nelle infezioni causate da Burkholderia cepacia. Può essere somministrato come terapia di prima linea in aggiunta a ceftazidima, cloramfenicolo o imipenem.

Il cotrimossazolo è anche usato per il trattamento della melioidosi causata da B. pseudomallei resistente. Di solito è usato in combinazione con cloramfenicolo e doxiciclina.

7. Colera

Il cotrimossazolo è anche il farmaco raccomandato per il trattamento del colera causato da Vibrio cholerae.

Questo farmaco viene somministrato come alternativa alla tetraciclina se il paziente è controindicato con la tetraciclina.

Il trattamento deve includere anche una terapia sostitutiva con liquidi ed elettroliti nella malattia da moderata a grave.

8. Infezione da nocardia

Nocardia è un genere di batteri gram-positivi coinvolti nel processo dell'encefalite come uno dei suoi principali effetti patogeni.

In circa il 25-33% delle persone, l'infezione da nocardia forma encefalite o formazione di ascessi cerebrali.

La nocardia può anche causare varie infezioni della pelle come actinomicetoma (soprattutto N. brasiliensis), malattia linfocutanea, cellulite e ascesso sottocutaneo.

Può essere somministrata una terapia antibiotica con sulfonamidi per trattare questa infezione. L'antibiotico più comune come trattamento di scelta è il trimetoprim-sulfametossazolo.

9. Pertosse

La pertosse o pertosse è un'infezione respiratoria causata da un'infezione batterica.

La somministrazione dell'antibiotico cotrimossazolo per la pertosse ha il potenziale per migliorare la malattia e ridurne la trasmissione.

Diverse organizzazioni mediche e sanitarie mondiali raccomandano anche questo farmaco come alternativa all'eritromicina.

Marca e prezzo del cotrimossazolo

Questo farmaco antibiotico è ampiamente conosciuto e ha diversi marchi che circolano. Di seguito è riportato un elenco di marchi di cotrimossazolo che circolano in Indonesia:

  • Aditrim
  • Ottoprim
  • Bactoprim
  • Pehatrim
  • Bactoprim Combi
  • Bactoprim Combi Forte
  • Primadex
  • Bactricid
  • Primavon
  • Primavon Forte
  • Bactrim
  • primazolo
  • Bactrim Forte
  • Primsulfone
  • Primsulfon forte
  • Bactrizol
  • Cotrimossazolo
  • Cotrimossazolo pediatrico
  • Ratrim
  • decatrim
  • Dotrim
  • Saltrim
  • Saltrim forte
  • Dumotrim
  • Dumotrim Forte
  • Sanprima
  • Sanprima Forte
  • Erphatrim
  • Erphatrim Forte
  • Septrin Ciliegia Pediatrica
  • Cycotrim
  • Etamoxul
  • Fasiprim
  • Sisoprim
  • Sisoprim forte
  • Fatact Adult
  • Spettro
  • Spettro forte
  • Gitri
  • Gitri 480
  • Graprima
  • Graprima Forte
  • Sulprim
  • Hufacid
  • Sultrimmix
  • Sultrimmix Paed
  • Infatrim
  • Infatrim Forte
  • Toxaprim forte
  • trimeta
  • Trimeta forte
  • Kaftrim Pediatrico
  • Lapikot Forte
  • trimezol
  • Trimoxsul Forte
  • meprotrina
  • trizolo
  • meprotrina
  • Miratrim Forte
  • Vestazolo
  • Vestazolo forte
  • Moxalas
  • Wiatrim
  • Novatrim
  • Yekaprim
  • Zoltrim
  • Zoltrim forte
  • Novatrim Forte
  • Zultrop Forte
  • Omegtrim

Di seguito sono riportati i nomi generici e i nomi commerciali del cotrimossazolo che circolano, nonché i prezzi dei farmaci applicati in diverse farmacie:

Droghe generiche

  • Cotrimossazolo 240mg/5ml 60ml preparazione, Questo farmaco è sotto forma di sciroppo prodotto da Bernofarm. Puoi ottenere questo medicinale al prezzo di Rp. 9,381/bottiglia.
  • Cotrimossazolo Promed 480mg, puoi ottenere preparazioni in compresse di cotrimossazolo al prezzo di Rp. 467/compressa.
  • Cotrimossazolo 480mg, preparati in compresse prodotti da Kimia Farma. Puoi ottenere questo farmaco al prezzo di Rp. 417/tablet.
  • Cotrimossazolo 480mg, contiene sulfametossazolo 400 mg e trimetoprim 80 mg. Questo farmaco è prodotto da Nova che puoi ottenere per Rp. 348/tablet.
  • Cotrimossazolo forte 960 mg, preparato in compresse di cotrimossazolo prodotto da Berno Farma. È possibile ottenere questo farmaco al prezzo di 782/tablet IDR.

Medicina brevettuale

  • Lapikot forte, i preparati per compresse contengono cotrimossazolo 960mg prodotto da LAPI. Puoi ottenere questo farmaco al prezzo di Rp.2.318/tablet.
  • Sanprima compresse 480mg, preparazioni di cotrimossazolo che possono essere ottenute al prezzo di Rp1.366/compressa.
  • Sanprima Forte 960mg, è possibile ottenere compresse di cotrimossazolo per Rp. 2,848/compressa.
  • Sciroppo di Sanprima, La preparazione dello sciroppo di cotrimossazolo contiene trimetoprim 40 mg e sulfametossazolo 200 mg. Puoi ottenere questo farmaco al prezzo di Rp. 37,416/bottiglia.

Come prendere il farmaco cotrimossazolo?

Questo medicinale viene assunto per via orale (orale) o somministrato per via endovenosa in vena (iniezione). Ingoiare la medicina in una volta con acqua. Per le preparazioni di sciroppo secco, diluire prima con acqua secondo le istruzioni sull'etichetta della confezione del farmaco.

Seguire tutte le istruzioni che sono state dirette dal medico. Presta attenzione a come bere che è elencato sull'etichetta della confezione del farmaco. Non aumentare o diminuire la dose prescritta.

I preparati per compresse devono essere assunti fino alla fine anche se i sintomi della malattia sono scomparsi. Questo per evitare la resistenza batterica che potrebbe essere dannosa.

Agitare prima la preparazione dello sciroppo e misurare con un misurino. Non usare un cucchiaio da cucina per evitare la dose sbagliata.

Si raccomanda di bere molti liquidi per prevenire i calcoli renali durante l'assunzione di questo medicinale.

Il dosaggio di sulfametossazolo e trimetoprim si basa sul peso corporeo nei bambini. Usi solo la dose raccomandata quando si somministra questo medicinale a un bambino.

Questo farmaco è efficace solo nel trattamento delle infezioni causate da batteri. I farmaci non saranno efficaci se la malattia è causata da un virus o da un fungo. Pertanto, fai un controllo prima di assumere questo farmaco.

Questo medicinale può influenzare i risultati di alcuni test medici. Informi il medico in anticipo che sta assumendo cotrimossazolo (sulfametossazolo e trimetoprim).

Conservare il cotrimossazolo a temperatura ambiente lontano da umidità, calore e luce solare dopo l'uso.

Qual è la dose di cotrimossazolo?

Dose per adulti

Infezione del tratto respiratorio(esacerbazione di bronchite acuta e cronica)

160 mg di trimetoprim e 800 mg di sulfametossazolo somministrati ogni 12 ore per 14 giorni.

Trattamento della diarrea da infezione batterica

160 mg di trimetoprim e 800 mg di sulfametossazolo ogni 12 ore somministrati per 3-5 giorni.

Una singola dose di trimetoprim 320 mg (come cotrimossazolo) può essere utilizzata anche con alcune considerazioni sulla resistenza.

Prevenzione della diarrea quando si viaggia in aree epidemiche

160 mg di trimetoprim e 800 mg di sulfametossazolo presi una volta al giorno durante il periodo di rischio.

L'uso di antinfettivi per la prevenzione della diarrea nei viaggiatori è generalmente sconsigliato.

Infezione gastrointestinale

160 mg di trimetoprim e 800 mg di sulfametossazolo ogni 12 ore somministrati per 5 giorni.

Infezione del tratto urinario (UTI)

160 mg di trimetoprim e 800 mg di sulfametossazolo ogni 12 ore.

La durata del trattamento è solitamente di 10-14 giorni.

Colera

160 mg di trimetoprim e 800 mg di sulfametossazolo ogni 12 ore somministrati per 3 giorni

Infezione da micobatteri

160 mg di trimetoprim e 800 mg di sulfametossazolo due volte al giorno somministrati per più di 3 mesi sono raccomandati per il trattamento delle infezioni cutanee.

Di solito ci vogliono un minimo di 4-6 settimane di trattamento per determinare se il trattamento per l'infezione sta funzionando.

Pertosse

320 mg di trimetoprim (come cotrimossazolo) al giorno in 2 dosi divise.

La durata dell'uso è di 14 giorni per il trattamento o la prevenzione.

Dose bambino

Otite media acuta

Bambini di età superiore a 2 mesi: 8 mg di trimetoprim per chilogrammo di peso corporeo e 40 mg di sulfametossazolo per chilogrammo di peso corporeo presi giornalmente in 2 dosi separate ogni 12 ore.

La durata della somministrazione del farmaco è solitamente di 10 giorni.

Infezione gastrointestinale

Bambini di età superiore a 2 mesi: 8 mg di trimetoprim per chilogrammo di peso corporeo e 40 mg di sulfametossazolo per chilogrammo di peso corporeo presi giornalmente in 2 dosi separate ogni 12 ore.

La durata della somministrazione del farmaco è solitamente di cinque giorni.

brucellosi

10 mg per chilogrammo di peso corporeo al giorno (fino a 480 mg al giorno) trimetoprim (come cotrimossazolo) in 2 dosi divise per 4-6 settimane.

Colera

4-5 mg di trimetoprim per chilogrammo di peso corporeo (come cotrimossazolo) assunto due volte al giorno somministrato per 3 giorni.

Pertosse

8 mg di trimetoprim e 40 mg di sulfametossazolo per chilogrammo di peso corporeo al giorno in 2 dosi divise.

La durata della somministrazione è solitamente di 14 giorni.

Il cotrimossazolo è sicuro per le donne in gravidanza e in allattamento?

NOI. La Food and Drug Administration (FDA) non ha incluso questo farmaco in nessuna categoria.

L'uso del farmaco si basa sull'osservazione clinica da parte di un medico con attenta considerazione.

È possibile che questo medicinale possa causare reazioni avverse se assunto durante la gravidanza. È meglio consultare il medico prima di assumere questo medicinale.

È stato dimostrato che il cotrimossazolo viene assorbito nel latte materno, quindi l'uso del farmaco per le madri che allattano non è raccomandato. Questo viene fatto per anticipare possibili effetti negativi.

Quali sono i possibili effetti collaterali del cotrimossazolo?

Il rischio di effetti collaterali con l'uso di cotrimossazolo può verificarsi a causa dell'uso di farmaci che non sono conformi alla dose oa causa della reazione corporea del paziente.

Interrompere immediatamente l'uso e contattare un medico se compaiono i seguenti effetti collaterali:

  • Segni di una reazione allergica (orticaria, tosse, mancanza di respiro, gonfiore del viso o della gola).
  • Reazioni cutanee gravi (febbre, mal di gola, bruciore agli occhi, dolore cutaneo, eruzione cutanea rossa o violacea con formazione di vesciche e desquamazione della pelle).
  • Febbre
  • Ghiandole gonfie
  • Dolore muscolare
  • Grave debolezza
  • Lividi insoliti
  • Occhi o orecchie ingialliti
  • Forte mal di pancia
  • Diarrea acquosa o sanguinolenta (anche se si verifica diversi mesi dopo l'ultima dose)
  • Crisi
  • Insolito dolore articolare
  • Aumento o diminuzione del volume o della frequenza della minzione
  • Aumento della sete
  • Bocca asciutta
  • alito puzzolente
  • Lo squilibrio elettrolitico è caratterizzato da mal di testa, confusione, debolezza, difficoltà di parola, sensazione di formicolio, dolore toracico, battito cardiaco irregolare, perdita di coordinazione o movimento, sensazione di instabilità, vomito.
  • Basso numero di cellule del sangue caratterizzato da febbre, brividi, ulcere della bocca, piaghe della pelle, ecchimosi, sanguinamento insolito, pelle pallida, mani e piedi freddi, vertigini o mancanza di respiro.

Gli effetti indesiderati comuni che possono verificarsi durante l'assunzione di cotrimossazolo sono i seguenti:

  • nausea
  • Bavaglio
  • Perdita di appetito
  • eruzione cutanea

Avvertimento e attenzione

Non usi questo medicinale se hai una storia di allergia al cotrimossazolo o ad altri sulfonamidi.

È meglio stare attenti e informare il medico se si ha una storia di alcune malattie, in particolare:

  • malattia del fegato
  • Malattia renale
  • Anemia (basso numero di globuli rossi) causata da carenza di acido folico
  • Storia di piastrine basse dopo l'assunzione di trimetoprim o qualsiasi farmaco sulfamidico

Non usare sulfametossazolo e trimetoprim se sei incinta o stai pianificando una gravidanza. Questo medicinale può danneggiare un nascituro o causare difetti alla nascita. Consultare ulteriormente il proprio medico prima di utilizzare questo farmaco.

Questo medicinale non è destinato alle madri che allattano perché può essere assorbito nel latte materno. Interrompa l'allattamento al seno se deve assumere questo medicinale.

Questo medicinale non deve essere somministrato a bambini di età inferiore a 2 mesi.

Informi il medico se ha uno dei seguenti problemi di salute:

  • Malattie renali o epatiche
  • Carenza di folati (acido folico)
  • Asma o allergie gravi
  • Disturbi della tiroide
  • HIV o AIDS
  • Malnutrizione
  • Alcolismo
  • Alto livello di potassio nel sangue
  • Deficit di porfiria o glucosio-6-fosfato deidrogenasi (G6PD)

Informi il medico se sta assumendo un anticoagulante (come il warfarin) o se ha un test protrombinico di routine.

I farmaci antibiotici possono causare diarrea, che può essere un segno di una nuova infezione. Se hai una diarrea acquosa o sanguinolenta, chiama il medico prima di assumere farmaci antidiarroici.

Se sta assumendo le forme iniettabili di sulfametossazolo e trimetoprim, non mangiare o bere nulla che contenga glicole propilenico. Ciò può causare effetti dannosi se usati insieme.

Il sulfametossazolo e il trimetoprim possono renderti più incline alle scottature. Evita la luce solare o i lettini abbronzanti. Indossa indumenti protettivi e usa la protezione solare quando sei all'aperto.

Potresti aver bisogno di controlli più frequenti o esami medici se stai assumendo anche farmaci per curare la depressione, il diabete, le convulsioni o l'HIV.

Informa il tuo medico di tutti i farmaci che stai attualmente assumendo. Molti farmaci possono influenzare sulfametossazolo e trimetoprim, in particolare:

  • Amantadina, ciclosporina, indometacina, leucovorin, metotrexato, pirimetamina.
  • ACE-inibitori per il cuore o la pressione sanguigna (benazepril, enalapril, lisinopril, quinapril, ramipril e altri).
  • Farmaci diuretici (clortalidone, idroclorotiazide e altri).

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni.Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!