Salute

Vulnerabile agli attacchi dei bambini, attenzione alla tigna alla testa e ai suoi sintomi

La tigna è una malattia che può attaccare qualsiasi parte del corpo ed è raggruppata in vari tipi. Una delle malattie da tigna a cui prestare attenzione è la tigna della testa. Questo tipo di tigna è incline a verificarsi nei bambini e può essere contagioso.

Per saperne di più sulla tigna della testa, leggi di più di seguito.

Cos'è la tigna della testa?

La tigna della testa o in linguaggio medico chiamata tinea capitis è un'infezione fungina del cuoio capelluto. Questa infezione fungina è soggetta a verificarsi nei bambini in età scolare.

Questo tipo di tigna è una malattia altamente contagiosa e di solito viene trasmessa da persona a persona attraverso mezzi di trasmissione come pettini, asciugamani, cappelli o persino cuscini.

Sebbene colpisca più spesso i bambini, è possibile che questo tipo di tigna possa colpire anche persone di tutte le età.

Leggi anche: Può essere contagioso, scopriamo come prevenire e curare la tigna!

Cause e trasmissione della tigna della testa

La tigna del cuoio capelluto è causata da una delle numerose varietà di funghi chiamati dermatofiti. Il fungo attacca lo strato esterno della pelle sul cuoio capelluto.

Segnalato da Mayo ClinicEcco alcuni metodi di trasmissione della tigna della testa che devi conoscere:

  • da persona a persona: La tigna si trasmette solitamente per contatto diretto (pelle a pelle) con una persona infetta
  • Cose per gli umani: La tigna può anche diffondersi attraverso il contatto con oggetti o superfici che una persona o un animale infetto ha toccato, come vestiti, asciugamani, lenzuola, pettini o anche spazzola
  • Da animale a umano: Cani e gatti, soprattutto cuccioli e gatti, sono portatori frequenti di tigna. Altri animali che possono essere portatori di questa malattia includono mucche, capre, maiali e cavalli. Una persona può contrarre la tigna accarezzando un animale infetto da tigna.

Poiché questa malattia è una malattia facilmente contagiosa, devi sempre essere consapevole della diffusione della tigna della testa. E dovresti conoscere i sintomi della tigna della testa.

Quali sono i sintomi della tigna della testa?

Proprio come la maggior parte delle altre malattie, anche la tigna della testa presenta sintomi a cui prestare attenzione. Si può dire che i sintomi di questa malattia possono essere visti chiaramente, perché il sintomo generale è sotto forma di chiazze pruriginose sul cuoio capelluto.

Per essere chiari, ecco un'ulteriore spiegazione dei sintomi della tigna della testa a cui dovresti prestare attenzione.

  • Una o più chiazze rotonde di pelle squamosa sul cuoio capelluto che possono causare la caduta dei capelli
  • Patch o lesioni che si espandono e si ingrandiscono lentamente
  • L'area interessata diventa squamosa, grigia o rossa
  • I cerotti hanno piccoli punti neri dove i capelli si sono staccati sul cuoio capelluto
  • I capelli diventano fragili e cadono facilmente quando vengono estratti
  • Dolore al cuoio capelluto
  • Linfonodi ingrossati
  • Leggera febbre

In alcuni casi più gravi, una persona può sviluppare un gonfiore croccante chiamato kerion che causa pus secco, questo può portare a punti calvi permanenti sul tessuto cicatriziale.

Come viene trattata la tigna della testa?

Sebbene sia una malattia infettiva, la tigna della testa può essere curata. Il medico può prescrivere un farmaco o uno shampoo per uccidere i funghi per via orale che può trattare questa malattia.

Trattamento antimicotico

I farmaci antimicotici più noti per il trattamento della tigna sono: griseofulvin e terbinafina cloridrato (Lamisil).

Entrambi sono farmaci che puoi assumere entro sei settimane. La cosa da notare è che entrambi possono causare effetti collaterali, come diarrea e disturbi allo stomaco.

Pertanto, è meglio assumere il farmaco con la prescrizione del medico. Oppure, se decidi di consumarlo, dovresti prima consultare il tuo medico per evitare altri effetti collaterali.

Trattamento con shampoo

Oltre a essere in grado di prescrivere farmaci antimicotici, il medico può anche raccomandare un trattamento con lo shampoo. Di solito questi shampoo contengono il principio attivo ketoconazolo o solfuro di selenio.

Lo shampoo aiuta a prevenire la diffusione del fungo, ma questo tipo di trattamento non può uccidere la tigna. Per essere in grado di eliminare completamente la tigna, è necessario combinare questo tipo di trattamento con farmaci per via orale.

La tigna della testa può davvero essere curata, ma sarebbe meglio prevenire i fattori che causano questa malattia. Puoi anche consultare un medico in merito a questa questione.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!