Salute

Congestione nasale frequente, è davvero un sintomo precoce di polipi nasali?

La congestione nasale è certamente una cosa comune a molte persone. Anche se spesso viene sottovalutato, sapevi che la congestione nasale può essere un sintomo precoce dei polipi nasali? Vediamo una spiegazione più completa.

Cosa sono i polipi nasali?

Segnalato Mayo ClinicI polipi nasali sono escrescenze morbide, indolori e non cancerose di cellule o tessuti anormali nel rivestimento del naso o dei seni. Pendono come lacrime o uva.

Questi polipi nasali derivano da un'infiammazione cronica e sono associati ad asma, infezioni ricorrenti, allergie alla sensibilità ai farmaci o ad alcuni disturbi immunitari.

Anche i polipi nasali variano di dimensioni, alcuni sono grandi o piccoli. Se hai piccoli polipi nasali, potrebbero non causare alcun sintomo.

Ma le crescite più grandi in gruppi di polipi nasali possono bloccare interi passaggi o causare problemi respiratori, perdita dell'olfatto e infezioni frequenti.

I polipi nasali possono colpire chiunque, ma sono più comuni negli adulti.

Sebbene i farmaci possano ridurre o rimuovere i polipi nasali, a volte è necessario un intervento chirurgico e adattarlo alla gravità.

Sintomi di polipi nasali

I polipi nasali sono associati a irritazione e gonfiore (infiammazione) del rivestimento delle fosse nasali e dei seni che durano più di 12 settimane (sinusite cronica).

Se hai polipi nasali ma sono piccoli, potresti non sapere nemmeno di avere la malattia. Al contrario, escrescenze multiple o grandi polipi possono bloccare i passaggi nasali e i seni.

Segni e sintomi comuni di sinusite cronica con polipi nasali includono:

  • Avere un raffreddore
  • Naso chiuso continuo
  • Gocce postnasali
  • Senso dell'olfatto ridotto o assente
  • Perdita del senso del gusto
  • Dolore facciale o mal di testa
  • Dolore al dente superiore
  • Pressione sulla fronte e sul viso
  • epistassi frequenti

Cause dei polipi nasali

I polipi nasali insorgono a causa di gonfiore o irritazione dei passaggi nasali. Il gonfiore si verifica nel rivestimento che produce fluido (mucosa) del naso e dei seni paranasali.

Ci sono alcune prove che le persone con polipi nasali hanno diverse risposte del sistema immunitario e diversi marcatori chimici nelle loro mucose.

I polipi nasali possono verificarsi a qualsiasi età, ma sono più comuni negli adulti giovani e di mezza età.

I polipi nasali possono formarsi ovunque nei seni o nei passaggi nasali, ma più spesso compaiono vicino agli occhi, al naso e agli zigomi.

Leggi anche: Non è necessario prendere subito le medicine, ecco 8 modi per sbarazzarsi di un naso chiuso

Fattori di rischio di polipi nasali

Qualsiasi condizione che causa irritazione e gonfiore (infiammazione) a lungo termine dei passaggi nasali o dei seni nasali, come un'infezione o un'allergia, può aumentare il rischio di sviluppare polipi nasali.

Le condizioni spesso associate ai polipi nasali includono:

  • Asma, una malattia che fa gonfiare e restringere le vie aeree
  • Sensibilità all'aspirina
  • La sinusite fungina allergica è un'allergia alla muffa nell'aria
  • La fibrosi cistica, una malattia genetica che produce un liquido anormalmente denso e appiccicoso nel corpo. Ciò include muco denso dal rivestimento del naso e dei seni nasali
  • La sindrome di Churg-Strauss (granulomatosi eosinofila con poliangioite) è una malattia rara che provoca infiammazione dei vasi sanguigni
  • La carenza di vitamina D si verifica quando il tuo corpo non ha abbastanza vitamina D

Non solo alcuni dei fattori di cui sopra, ma anche la tua storia familiare gioca un ruolo importante, sai. Ci sono alcune prove che alcune variazioni genetiche legate alla funzione del sistema immunitario aumentano la probabilità di sviluppare polipi nasali.

Complicazioni dei polipi nasali

Si prega di notare che è meglio se si verifica questa malattia da non sottovalutare. Questo perché i polipi nasali possono causare complicazioni. Le potenziali complicazioni includono:

1. Apnea ostruttiva del sonno

Questa è una condizione potenzialmente grave in cui smetterai di respirare durante il sonno.

2. Asma

Se hai l'asma, ovviamente, la sinusite cronica può peggiorare la condizione.

3. Infezione del seno

I polipi nasali possono renderti più suscettibile alle frequenti infezioni del seno.

Esame del polipo nasale

I medici di solito possono fare una diagnosi se hai o meno polipi nasali. Si basa sulle tue risposte a diverse domande sui sintomi che stai riscontrando, da un esame fisico generale a un esame del naso.

Non solo, ti sottoporrai anche a diversi altri test diagnostici come:

1. Endoscopia nasale

Un tubo stretto con una lente di ingrandimento e una piccola luce o telecamera è chiamato test dell'endoscopio nasale. Questo test è necessario per eseguire un esame dettagliato dell'interno del naso e dei seni.

2. Test di allergia

Il medico potrebbe suggerirti di fare un test cutaneo. L'obiettivo è determinare se le allergie contribuiscono all'infiammazione cronica.

Se non è possibile eseguire un test cutaneo, il medico di solito esegue un modo alternativo ordinando un esame del sangue che seleziona anticorpi specifici per vari allergeni.

3. Test della fibrosi cistica

Se hai un bambino a cui sono stati diagnosticati polipi nasali, il medico ti consiglierà di eseguire immediatamente il test della fibrosi cistica.

Questo test viene eseguito a causa di una condizione ereditaria che colpisce le ghiandole che producono muco, lacrime, sudore, saliva e digestione.

Il test diagnostico standard per la fibrosi cistica è il test del sudore non invasivo, che determina se il sudore di un bambino è più salato del sudore della maggior parte delle persone.

4. Analisi del sangue

Inoltre, i medici possono anche testare i polipi nasali attraverso esami del sangue. L'obiettivo è vedere il livello di vitamina D associato ai polipi nasali.

Trattamento del polipo nasale

Non solo trattati con la chirurgia, i polipi nasali possono essere alleviati con farmaci disponibili in farmacia, come:

  • Spray e gocce nasali steroidee: Gocce o spray come il fluticasone propionato può aiutare a ridurre le dimensioni dei polipi e impedire loro di ricrescere. Si dice che le gocce siano più efficaci di spray, perché può penetrare e raggiungere bene la zona del seno
  • Corticosteroidi: Il prednisone che è incluso nella classe dei corticosteroidi può aiutare a ridurre le dimensioni dei polipi nasali. Puoi abbinarlo con spray steroidi per un effetto ottimale
  • Antileucotrieni orali: I farmaci antileucotrieni come il montelukast possono aiutare a ridurre i polipi, specialmente per le persone allergiche all'aspirina
  • Anticorpi monoclonali: I farmaci della classe di anticorpi monoclonali come il dupilumab sono stati originariamente utilizzati per alleviare l'asma e la dermatite. Tuttavia, recentemente il farmaco è abbastanza potente e approvato Food and Drug Administration come un farmaco polipo

Non solo i farmaci, i polipi nasali possono anche essere alleviati con alcuni ingredienti naturali a casa. Ad esempio, la curcuma e lo zenzero, due spezie che contengono proprietà antinfiammatorie, possono aiutare ad alleviare l'infiammazione nella cavità nasale.

Leggi anche: Elenco dei farmaci per i polipi nasali per alleviare i sintomi e ridurne le dimensioni

Chirurgia del polipo nasale

Se il trattamento farmacologico non è più in grado di trattare i polipi nasali, il medico può raccomandare un intervento chirurgico endoscopico.

L'obiettivo è rimuovere i polipi e correggere i problemi con i seni che ti rendono incline all'infiammazione e allo sviluppo dei polipi.

Nella chirurgia endoscopica, il chirurgo inserirà nella narice un tubicino con una lente di ingrandimento luminosa o una piccola telecamera (endoscopio). Quindi dirigerlo verso la cavità del seno.

Il medico utilizzerà un piccolo strumento per rimuovere polipi e altre sostanze che bloccano il flusso di fluido dai seni. Non solo, questo metodo può anche allargare il foro dai seni ai passaggi nasali.

La chirurgia endoscopica viene solitamente eseguita come procedura ambulatoriale. Dopo l'intervento chirurgico, è possibile utilizzare uno spray nasale a base di corticosteroidi per aiutare a prevenire il ripetersi di polipi nasali.

Infine, i medici di solito raccomandano anche l'uso di risciacqui con acqua salata (soluzione salina) per favorire la guarigione dopo l'intervento chirurgico.

Polipi nasali nei bambini

I polipi nasali nei bambini possono essere benigni o maligni. Secondo una pubblicazione in Biblioteca Nazionale di Medicina, Nella maggior parte dei casi, i polipi nasali nei bambini sono spesso causati da infezioni batteriche. Cause come le reazioni allergiche possono essere un fattore scatenante, ma è molto raro.

Citato da DukeHealth, I polipi nasali nei bambini sono generalmente caratterizzati da tosse cronica, dolore facciale, rumori respiratori forti e perdita dell'olfatto. Anche il muco che fuoriesce dal naso può cambiare colore.

Questi sintomi sono simili a quelli del comune raffreddore. Tuttavia, se i segni durano più di 14 giorni, potrebbe essere un'indicazione di polipi nasali. Controlla immediatamente le condizioni del tuo amato bambino dal medico.

Se non trattata immediatamente, la dimensione del polipo può continuare a crescere e può mettere a disagio il tuo piccolo.

Prevenzione dei polipi nasali

Segnalato da mayoclinic.org, la prevenzione può aiutare a ridurre le possibilità di sviluppare polipi nasali. Ecco alcuni modi per evitare i polipi nasali:

1. Gestire allergie e asma

Quelli di voi che hanno allergie e asma dovrebbero seguire attentamente i consigli del medico. Se i sintomi dei polipi nasali peggiorano, dovresti informare immediatamente il medico in modo da poter ottenere il trattamento giusto.

2. Evita l'irritazione nasale

Per quanto possibile, evitare di inalare sostanze sospese nell'aria che possono contribuire al gonfiore o all'irritazione del naso e dei seni paranasali.

Gli esempi includono allergeni, fumo di tabacco, fumi chimici e polvere fine e detriti.

3. Tienilo pulito

Tieni sempre le mani pulite lavandole accuratamente. Questo è uno dei modi migliori per proteggersi dalle infezioni batteriche e virali che possono causare l'infiammazione dei passaggi nasali e dei seni.

4. Umidità della casa

Tu che usi un umidificatore puoi aumentare il flusso di muco dai seni, mantenerlo liscio e aiutare a prevenire il blocco e l'infiammazione. Non solo, anche il tratto respiratorio rimarrà sicuramente umido.

Si consiglia vivamente di pulire l'umidificatore ogni giorno per evitare la crescita di batteri.

5. Pulisci diligentemente il naso

Utilizzare uno spray di acqua salata (soluzione salina) o un lavaggio nasale per sciacquare i passaggi nasali. Questo può aumentare il flusso di muco ed eliminare allergeni e altre sostanze irritanti.

Puoi acquistare spray salini da banco o detergenti nasali, come un neti pot o un flacone da spremere per sciacquarti il ​​naso.

Bene, questa è una revisione completa dei polipi nasali, anche nei bambini. È importante farlo controllare immediatamente in modo che le dimensioni del polipo non aumentino. Osserva sempre tutti i sintomi che compaiono, sì!

Hai altre domande sui polipi nasali? Si prega di chattare direttamente con il nostro medico per una consulenza tramite Good Doctor in servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!