Salute

Chi soffre di ipertiroidismo non mangia male, ecco alcuni alimenti importanti per te

L'ipertiroidismo o ipertiroidismo è una condizione in cui la ghiandola tiroide lavora troppo attivamente in modo da rilasciare troppo ormone tiroideo che può influenzare le condizioni del corpo di una persona.

Una persona che ha l'ipertiroidismo mostrerà sintomi come un battito cardiaco anormale, tremori, una ghiandola tiroidea ingrossata e molti altri problemi di salute. Per questo, è necessario conoscere i seguenti tabù ipertiroidei.

Cosa è incluso nel tabù sull'ipertiroidismo?

Ci sono almeno cinque tipi di alimenti che devono essere evitati o che diventano tabù per le persone con ipertiroidismo:

1. Alimenti ad alto contenuto di iodato

Gli alimenti ad alto contenuto di iodio possono causare ipertiroidismo o, in alcuni casi, possono peggiorare la condizione. Se in condizioni normali, lo iodio raccomandato è di circa 1,1 milligrammi al giorno, le persone con ipertiroidismo necessitano di dosi più basse.

Per evitare dosi elevate di iodio, puoi evitare cibi come:

  • Latte
  • Latticini
  • Formaggio
  • Tuorlo d'uovo
  • Sale iodato
  • Acqua iodata
  • Un po' di colorante alimentare

2. Evitare i nitrati per l'astinenza ipertiroidea

I nitrati possono far assorbire alla tiroide più iodio e questo può portare all'ipertiroidismo. Per evitare cibi che contengono nitrati, puoi evitare o limitare cibi come:

  • Carni lavorate come salsiccia e pancetta
  • Sedano
  • Lattuga
  • Spinaci
  • Porro
  • Cavolo o cavolo
  • Rapa
  • Carota
  • Cetriolo
  • Zucca

3. Gli alimenti contengono glutine

Una dieta priva di glutine va bene anche per le persone con ipertiroidismo. Riportando da un diario, il glutine può danneggiare la tiroide in alcune persone. Quindi è una buona idea ridurre o evitare anche cibi contenenti glutine come:

  • Grano
  • Lievito
  • maltese
  • Segale
  • triticale

4. Soia

Sebbene non includano alimenti che contengono iodio, si scopre che la soia può interferire con alcuni trattamenti per l'ipertiroidismo negli animali. Pertanto dovresti evitare cibi come latte di soia, salsa di soia, tofu o cibi a base di soia.

5. La caffeina è inclusa nei tabù dell'ipertiroidismo

Cibi e bevande che contengono caffeina, come caffè, tè, bibite e cioccolato, possono peggiorare i sintomi dell'ipertiroidismo e causare aumento di ansia, nervosismo, irritabilità e battito cardiaco accelerato.

Se senti questo effetto, evitare o limitare l'assunzione di caffeina è la scelta giusta. Prova a sostituire le bevande contenenti caffeina con tisane naturali o sidro di mele.

Tipi di alimenti consigliati per l'ipertiroidismo

Questi alimenti sono raccomandati per essere in grado di compensare l'eccessiva funzione della ghiandola tiroidea. Questi alimenti includono:

1. Alimenti a basso contenuto di iodio

Gli alimenti a basso contenuto di iodio possono ridurre la produzione di un ormone tiroideo iperattivo. Alcuni degli alimenti a basso contenuto di iodio includono:

  • Sale non iodato
  • Albumi
  • Frutta fresca
  • Patata
  • Tesoro

2. Diversi tipi di vitamine e minerali

Alcuni tipi di vitamine e minerali possono supportare la salute della tiroide e aiutare a bilanciare la produzione di ormoni tiroidei. Queste vitamine e minerali includono:

  • Ferro: legumi, carne rossa, tacchino e cereali integrali
  • Selenio: noci del Brasile, funghi, semi di girasole, manzo e agnello
  • Zinco: ceci, cacao in polvere, anacardi, funghi e agnello
  • Calcio e vitamina D: spinaci, cavoli, gombo, latte di mandorle, cereali ricchi di calcio

3. Grassi sani

Questi grassi sani possono provenire da grassi vegetali come avocado o olio d'oliva e olio di cocco. Il grasso serve a proteggere la salute della tiroide ea bilanciare gli ormoni tiroidei.

4. Tipi di spezie

Alcune erbe e spezie hanno proprietà antinfiammatorie per aiutare a proteggere ed equilibrare la funzione tiroidea. Alcuni di loro sono curcuma e pepe nero.

Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica ora l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo link, sì!