Salute

Conoscere le differenze nei numeri SPF e le loro funzioni sulla protezione solare

Utilizzo crema solare o crema solare per proteggere la pelle dalle scottature solari è qualcosa che deve essere fatto. Sul prodotto crema solare o crema solare Di solito c'è un logo su SPF.

Che si tratti di un prodotto puro crema solare, o prodotti di bellezza che contengono crema solare come lozione, fondotinta o crema idratante per il viso.

Ma sai cos'è veramente? crema solare e come funziona crema solare proteggendo la pelle dall'esposizione al sole? E di quanto SPF abbiamo bisogno? Dai, guarda la spiegazione completa qui sotto.

Che cos'è crema solare?

crema solare è un tipo di crema solare che protegge la pelle dagli effetti nocivi del sole. crema solare Quando viene applicato sulla pelle, non penetra nella pelle, ma rimane in superficie e impedisce alla luce solare diretta di raggiungere la pelle.

Come dice Dylan Aston, un dermatologo, “crema solare è una barriera e può riflettere la luce solare sulla pelle.” oltre a quello crema solare è una crema solare a base di minerali. Oppure può essere chiamato composto da ingredienti naturali.

Nel frattempo, c'è anche una crema solare chiamata crema solare. crema solare diverso da crema solare, perché crema solare assorbito dalla pelle e dai raggi solari può comunque entrare nella pelle, ma contrastarlo prima che raggiunga gli strati profondi della pelle.

Altre differenze sono, crema solare fatto di sostanze chimiche. Ma entrambi proteggono la pelle che ha livelli di SPF, che vanno da 15 a 50.

Cos'è l'SPF?

SPF attivato crema solare è l'abbreviazione di fattore di protezione solare. Si chiama così perché è un fattore di misura per quanto tempo la pelle può essere protetta dagli effetti dei raggi ultravioletti (UV) o UVB del sole.

Come è noto, la luce ultravioletta stessa è divisa in due, vale a dire UVB e UVA. I raggi UVB sono noti per avere un effetto più dannoso sulla pelle. Dove i raggi UVB possono causare scottature e lo strato esterno della pelle si danneggia.

Quindi il danno può aumentare il rischio di cancro della pelle, se si verifica da molto tempo. Uno di questi è il cancro della pelle del melanoma.

Mentre i raggi UVA hanno anche effetti negativi, i raggi UVA devono penetrare negli strati più profondi della pelle per danneggiarla. Se i raggi UVA penetrano più in profondità nello strato cutaneo, uno degli effetti negativi è che possono causare l'invecchiamento precoce della pelle.

Riconoscere la differenza tra i numeri SPF su crema solare

Dopo aver compreso il significato di SPF, devi anche conoscere il significato della differenza tra i numeri SPF sul crema solare. In ogni prodotto che elenca SPF, deve essere seguito da diversi numeri.

Il numero generalmente parte da 15, 20, 30 a 50. Segnalazione da Verywellhealth, il numero indica la qualità della protezione fornita alla pelle.

Insomma, più alto è il numero, migliore è la protezione della pelle dal sole.

Mentre la dimensione della differenza può essere conosciuta dai seguenti calcoli:

  • SPF 15 blocca circa il 93 percento dei raggi UVB
  • SPF 30 può filtrare il 97 percento dei raggi UVB
  • Mentre SPF 50 è in grado di superare i raggi UVB quasi completi, o fino al 98 percento

O secondo Notizie mediche oggi, la differenza tra i numeri può essere spiegata anche dalla seguente affermazione:

  • Per SPF inferiore a 15: protezione bassa
  • SPF da 15 a 29: protezione moderata
  • SPF da 30 a 49: protezione alta
  • Considerando che SPF da 50 o più: protezione molto alta

Da dove viene il numero SPF? crema solare avuto?

Numero SPF attivato crema solare Questo è ottenuto dai risultati del confronto della resistenza della pelle utilizzando la protezione crema solare con la pelle non protetta.

In poche parole, se la tua pelle è in grado di sopravvivere al sole prima che scotta, per 10 minuti senza protezione, mentre usi SPF 30 aggiungerà 30 volte la protezione, o fino a 300 minuti o 5 ore.

Tuttavia, la resistenza della pelle alle scottature varia da persona a persona. Molti fattori influenzano questa resistenza, che vanno dal tempo, dal tempo di esposizione al sole e dal tipo di pelle.

Come usare crema solare, quanto utilizzarlo e altri fattori ambientali possono anche influenzare la durata della protezione. Da questa spiegazione, si può dire, il numero SPF è solo un'illustrazione di quanto dura sottoblocco può proteggere la tua pelle.

Quale SPF dovresti usare?

Accademia americana di dermatologia consiglia di utilizzare crema solare con un SPF di 30 o più. Ti consigliamo di scegliere anche un prodotto che abbia ampio spettro o ad ampio spettro.

Perché il prodotto non solo protegge la pelle dagli effetti dei raggi UVB, ma anche dai raggi UVA.

L'SPF può sbiancare la pelle?

Quando si usa crema solare o crema solare in faccia forse ti rendi conto che c'è getto bianco, o un tono della pelle grigiastro. Allora è vero che l'SPF è attivo? crema solare può sbiancare la pelle.

Sebbene non sbianca direttamente la pelle, la protezione solare può avere benefici per rendere la pelle più luminosa. La protezione solare disattiva i raggi UV e quindi protegge la pelle dai danni.

In questo modo la crema solare può rallentare il processo di formazione della melanina che può rendere la pelle nera. In modo che il colore della pelle diventi più chiaro nel tempo.

Tuttavia, come funziona SPF? crema solare non sbianca la pelle come la candeggina o gli agenti sbiancanti che sono sostanze chimiche che riducono la quantità di melanina già presente nella pelle.

La differenza tra SPF 30 e SPF 50 in crema solare

La differenza tra SPF 30 e SPF 50 in crema solare risiede nella quantità di protezione fornita. Tuttavia, anche se i numeri 30 e 50 hanno una bella differenza, si scopre che la quantità di protezione offerta non è molto diversa, sai.

La protezione solare con SPF 30 ti proteggerà da circa il 96,7% dei raggi UVB, mentre SPF 50 significa protezione da circa il 98% dei raggi UVB.

Qualunque cosa oltre SPF 50 fa poca differenza in termini di rischio di danni solari e nessuna protezione solare offre una protezione al 100% dai raggi UVB.

Se sei un atleta o ti piace praticare sport all'aria aperta nei fine settimana, avrai bisogno di una crema solare resistente al sudore e all'acqua, oltre a SPF 50. Per le necessità quotidiane, SPF 30 è sufficiente.

È attivo SPF 15? crema solare abbastanza?

Molti dermatologi e persino Fondazione contro il cancro della pelle ha affermato che SPF 15 fornisce un buon livello di protezione di base per le attività quotidiane.

La protezione solare spesso si sente più pesante, appiccicosa e persino grassa all'aumentare del livello di SPF e, a causa dell'obiettivo di un uso quotidiano costante, SPF 15 è un livello confortevole per la maggior parte delle persone. SPF 15 attivo crema solare fornisce protezione dal 93% dei raggi UVB.

Se stai all'aperto per un periodo di tempo molto breve tra 30 e 60 minuti e sei lontano dal sole, un SPF 15 può essere sufficiente, ma se devi stare al sole per molto tempo dovresti usare un SPF 30 minimo .

Qual è l'SPF per il viso?

Lanciare trambusto, dice la dermatologa Mona Gohara per la massima protezione, è necessario crema solare con SPF 30.

E non è sufficiente usare solo un fondotinta o una cipria con SPF aggiunto. Causa del prodotto trucco non fornisce una copertura sufficiente per proteggere il viso.

Secondo la dermatologa Elizabeth Hale, il numero di crema solare Tutto quello che devi applicare sul tuo viso è un cucchiaio delle dimensioni di un nichel solo per viso e collo.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!