Salute

Da non sottovalutare, queste sono 7 malattie dovute alla malnutrizione che possono capitare

Per definizione, la malnutrizione è una condizione di squilibrio, mancanza o eccesso di nutrienti nel corpo di una persona. Da non sottovalutare, quali sono le malattie dovute alla malnutrizione che possono manifestarsi?

La malnutrizione colpisce generalmente i bambini, anche se in realtà può colpire chiunque e qualsiasi fascia di età.

Quali sono le malattie causate dalla malnutrizione che sono a rischio?

A lungo termine, la malnutrizione può interferire con lo sviluppo dei bambini che si traduce in disturbi digestivi fino al ritardo mentale.

Inoltre, ci sono diverse malattie causate dalla malnutrizione:

Leggi anche: 9 benefici della papaya per salute e bellezza

Kwashiorkor

Le proteine ​​sono necessarie all'organismo. Foto: Shutterstock.com

Kwashiorkor è una delle malattie causate dalla malnutrizione e una delle più acute.

Questa malattia è causata dalla malnutrizione proteica, che è una condizione in cui vi è una mancanza o una mancanza di assunzione di proteine ​​necessarie all'organismo per riparare e creare nuove cellule nel corpo.

Questa malattia ha sintomi tra cui diarrea, capelli sottili e ruvidi, comparsa di dermatiti, disturbi della crescita e dello sviluppo e comparsa di edema. L'edema stesso è gonfiore sotto la pelle che di solito appare nella zona delle gambe.

marasma

Il marasma è una condizione in cui il corpo sperimenta una mancanza di energia o apporto calorico, come carboidrati, grassi e proteine.

In generale, questa malattia ha caratteristiche ed effetti simili al kwashiorkor, perché entrambe le malattie possono manifestarsi a causa della carenza di proteine.

La differenza è che il marasma manca di energia o apporto calorico di tutti i nutrienti, non solo delle proteine. Mentre il kwashiorkor manca solo di proteine ​​nel corpo, quindi è possibile che l'energia o le calorie da altri nutrienti siano soddisfatte.

I sintomi di questa malattia includono drastica perdita di peso, letargia e crescita stentata. Un'altra differenza tra i sintomi delle due malattie è che il marasma non appare edematoso come nel kwashiorkor.

Altre malattie legate alla malnutrizione: anemia

Cerca sempre di soddisfare le esigenze nutrizionali quotidiane, sì. Foto: Shutterstock.com

La condizione di mancanza di proteine ​​nei globuli rossi, l'emoglobina, può essere classificata come una malattia causata dalla malnutrizione. Emoglobina ridotta nel sangue, causata da una mancanza di assunzione di ferro nel corpo e provoca anemia.

I sintomi che possono essere trovati nell'anemia sono corpo pigro, frequenti mal di testa e difficoltà di concentrazione durante le attività. In questa condizione, è necessario aumentare l'apporto nutrizionale di ferro nel cibo che si mangia, in modo da mantenere la produzione di emoglobina.

Leggi anche: Ecco, 12 vantaggi del seme nero che devi conoscere

Parotite

Il gozzo è una malattia che attacca la tiroide e provoca gonfiore. Questa malattia è causata dalla mancanza di iodio, che si trova comunemente nel sale.

I sintomi di questa malattia includono gonfiore della ghiandola tiroidea, che si trova nel collo, facilmente letargico, basso metabolismo e suscettibilità alle basse temperature.

Il trattamento del piccolo gozzo può essere effettuato mangiando cibi che contengono iodio, mentre per il trattamento del grande gozzo è necessaria un'ulteriore consultazione con un medico.

Beriberi È anche una malattia causata dalla malnutrizione

Il beriberi è una malattia che attacca la funzione del sistema nervoso e dei muscoli del corpo. Questo perché questa malattia si verifica quando il corpo manca di vitamina B1, responsabile della funzione del sistema nervoso e dei muscoli. Inoltre, attacca anche il sistema digestivo.

Questa malattia ha due tipi, vale a dire umido e secco. Nel beriberi umido, i sintomi che si verificano sono mancanza di respiro, aumento della frequenza cardiaca, gambe gonfie e sistema cardiovascolare.

Mentre nel beriberi secco, i sintomi sono disturbi del sistema nervoso come formicolio e dolore muscolare.

iponatriemia

L'iponatriemia può verificarsi come complicanza della diarrea. Foto: Shutterstock.com

L'iponatriemia è una condizione in cui il livello di sodio o sodio nel sangue è inferiore al limite normale.

I livelli di sodio nel sangue devono essere mantenuti entro limiti normali, perché il sodio funziona come regolatore dei livelli di acqua nel corpo, mantiene la pressione sanguigna e regola il sistema nervoso e i muscoli.

Questa malattia ha diversi sintomi, tra cui nausea, vomito frequente, mal di testa e spesso sensazione di stanchezza. L'iponatriemia può essere causata da vari fattori, come cambiamenti ormonali nel corpo e come conseguenza di complicazioni di diarrea e vomito eccessivi.

ipokaliemia

L'ipokaliemia è una condizione in cui il livello di potassio nel sangue è inferiore al normale. I livelli di potassio nel corpo sono molto importanti perché svolgono un ruolo nel trasportare i segnali elettrici alle cellule del corpo, vale a dire le cellule muscolari e nervose, che svolgono un ruolo nella contrazione muscolare.

Questa malattia presenta sintomi come crampi muscolari, frequenti sensazioni di formicolio, bassa pressione sanguigna e frequenti nausea e vomito.

Esistono varie cause di ipokaliemia, tra cui la riduzione del potassio dovuta all'eccessivo contenuto di urina, l'eccessiva perdita di liquidi dovuta a diarrea e vomito e sudorazione eccessiva.

Leggi anche: Non solo fresco, questi sono i vari benefici delle melanzane olandesi per la salute

Le consulenze sanitarie possono essere richieste ai medici esperti di Good Doctor con un servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!