Salute

Conosci i 7 colori delle perdite vaginali e il significato medico dietro di loro

In generale, le perdite vaginali sono un evento normale e regolare vissuto da ogni donna. Tuttavia, ci sono diversi tipi di perdite vaginali che possono indicare alcuni problemi di salute.

Lo scarico di solito ha un colore anomalo come giallo o verde, ha una consistenza densa e ha un odore sgradevole. È importante che tu conosca i colori delle perdite vaginali e il loro significato.

Leggi anche: Attenzione alla leucorrea: caratteristiche e come superare questi segni di gravidanza

Vari colori di perdite vaginali e loro significato medico

Segnalato linea della salute, le perdite vaginali possono essere classificate in base al colore e alla consistenza. Ecco una spiegazione più dettagliata:

1. Lo scarico vaginale è bianco

Questo è un colore biancastro che si verifica abbastanza spesso. La quantità è solitamente piccola e spesso compare soprattutto all'inizio o alla fine del ciclo mestruale. Inoltre, il colore bianco del fluido che fuoriesce dalla vagina può essere causato anche dall'uso di lubrificanti sessuali.

Va notato, se questo tipo di perdite vaginali è accompagnato da prurito e ha una consistenza simile al formaggio villetta spesso, consultare immediatamente un medico perché questo potrebbe essere un segno di un'infezione da lievito.

2. Chiaro e succoso

Se lo scarico dalla vagina sembra chiaro e acquoso, allora è normale. Questo può accadere in qualsiasi momento del mese e può verificarsi anche perché ti stai allenando troppo duramente.

3. Chiaro e leggermente denso

Quando le perdite vaginali sembrano chiare ma hanno una consistenza leggermente elastica come il muco. Questo indica che molto probabilmente stai ovulando. Anche il colore biancastro come questo rientra nella categoria normale.

4. Aspetto marrone o sanguinante

Anche se sembra "terribile", le perdite vaginali marroni o sanguinolente possono essere considerate normali, specialmente se si verificano durante o subito dopo il ciclo mestruale. La causa comune è il sangue mestruale che esce tardi alla fine del periodo mestruale.

Puoi anche sperimentare perdite vaginali sotto forma di macchie di sangue fresco. Consultare un medico se ciò si verifica durante i normali periodi mestruali e dopo un rapporto sessuale non protetto. Potrebbe essere che lo spotting sia un segno di aborto spontaneo.

In rari casi, perdite marroni o sanguinolente possono anche essere un segno di escrescenze endometriali, cervicali e di altro tipo.

Cicli mestruali irregolari, metodi contraccettivi o cambiamenti ormonali possono anche causare perdite vaginali marroni o sanguinolente.

5. Giallo o verde

Uno scarico vaginale giallo o verde, soprattutto se è denso, denso o accompagnato da un odore sgradevole, non è normale. Questo tipo di scarica può essere un segno di un'infezione da tricomoniasi e di solito si diffonde attraverso i rapporti sessuali.

Anche i modelli dietetici o gli integratori che consumi possono causare questa condizione. Segnalato linea della saluteAlcune donne riferiscono che questo scolorimento si verifica ogni volta che assumono una nuova vitamina o provano determinati alimenti.

6. Rosa

Le perdite vaginali rosa, che vanno da un rosso molto chiaro al rosa intenso, sono spesso solo un segno dell'inizio del ciclo mestruale.

Ma può anche essere un segno di un grave problema di salute, come un leggero sanguinamento da rapporti sessuali.

7. Grigio

Quando le perdite vaginali diventano grigie, consultare immediatamente un medico. Questo potrebbe essere un segno di vaginosi batterica (VB), che è un'infezione molto comune nelle donne.

I medici generalmente prescrivono un unguento antibatterico o antibiotici orali.

Quando dovresti andare dal dottore?

Prendi un appuntamento con il tuo medico ogni volta che lo scarico dalla vagina è accompagnato dai seguenti sintomi o segni:

  1. Prurito
  2. Dolore
  3. Sensazione di bruciore durante la minzione
  4. Odore forte e marcio
  5. Consistenza schiumosa
  6. Texture molto densa
  7. Sanguinamento vaginale
  8. Grigio
  9. Sanguinamento non correlato alle mestruazioni

Discutere del colore, della consistenza e dell'odore delle perdite, nonché di qualsiasi prurito e se è correlato al sesso o al ciclo mestruale.

Se il primo trattamento non allevia i sintomi, chieda al medico di effettuare ulteriori esami.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!