Salute

Bronchite

Hai una tosse con muco che dura più di 10 giorni? Dovresti controllare le tue condizioni di salute dal medico, perché potresti avere la bronchite.

Cos'è la bronchite?

La bronchite o bronchite è una condizione in cui le vie aeree che portano l'aria ai polmoni o ai bronchi si infiammano e si gonfiano.

Le persone che soffrono di questa malattia di solito sperimenteranno una tosse di muco persistente e fastidiosa.

Questa condizione è solitamente divisa in due tipi:

Bronchite acuta, che è la condizione più comune di bronchite. Di solito dura da una settimana a 10 giorni.

Bronchite cronica, che è una condizione più grave. Quando questa malattia si verifica continuamente o ripetutamente che è inclusa nella malattia polmonare ostruttiva cronica.

Quali sono le cause della bronchite?

La bronchite acuta è solitamente causata da un virus. Di solito lo stesso virus che causa il comune raffreddore e l'influenza.

Mentre il tipo cronico è solitamente causato dal fumo. Inoltre, anche l'aria inquinata, la polvere, i prodotti chimici oi gas tossici nell'ambiente hanno un effetto, rendendoti suscettibile a questa malattia.

Chi è più a rischio di bronchite?

1. Fumatore

Devi sapere che le sostanze contenute nelle sigarette, ovvero il tabacco, possono causare danni ai bronchi. Non solo, il fumo può anche causare infiammazione, accumulo di muco e blocco.

Tuttavia, molte persone non sanno che anche i non fumatori possono contrarre questa malattia perché spesso inalano il fumo di sigaretta.

2. Lavoratori esposti a sostanze chimiche

Anche l'ambiente di lavoro ti influenza con questa malattia. Uno di questi è un ambiente di lavoro che espone molte sostanze chimiche che possono causare bronchite attraverso l'aria.

Ecco perché si consiglia ai lavoratori che sono suscettibili di esposizione a polveri chimiche o fumi di indossare dispositivi di protezione per ridurre al minimo il rischio di sviluppare infezioni respiratorie che possono causare bronchite.

3. Persone esposte all'inquinamento

In generale, le persone che vivono nelle aree urbane saranno maggiormente a rischio di sviluppare la bronchite a causa dell'esposizione all'inquinamento. Ad esempio, vivere vicino a una fabbrica, fumi di auto, materiali di scarto o altri problemi sistematici.

4. Persone sporche

Batteri o virus possono anche causare infezioni respiratorie. Pertanto, è molto importante per te essere diligente nel pulirti come lavarti le mani, fare la doccia ed evitare l'esposizione alla tosse e agli starnuti di altre persone.

Se mantieni la pulizia, ridurrai il rischio di sviluppare bronchite acuta. Questo è particolarmente importante se hai già la bronchite cronica.

Quali sono i sintomi e le caratteristiche della bronchite?

In generale, i sintomi visibili della bronchite acuta o cronica sono la presenza di problemi respiratori, quali:

  • Blocco al petto, il paziente sentirà il suo petto pieno.
  • Tosse bronchite con muco. Questa condizione può variare, c'è muco chiaro, bianco, giallo o verde.
  • La mancanza di respiro fa sembrare il tuo respiro un fischio.

I seguenti sono i sintomi della bronchite acuta:

  • Dolori muscolari e brividi
  • Febbre
  • Avere un raffreddore
  • Congestione nasale
  • Gola infiammata

Quali sono le possibili complicanze della bronchite?

1. Polmonite

Uno dei pericoli di questa malattia è la polmonite. La causa più comune di bronchite è un virus. Se non trattata immediatamente, può causare una diminuzione del sistema immunitario dell'organismo. Questo rende quindi più facile l'ingresso dei batteri, causando la polmonite.

La polmonite è un'infezione che si verifica nelle sacche d'aria dei polmoni (alveoli). Le sacche d'aria possono riempirsi di liquido o pus. Sebbene simile, la polmonite provoca sintomi diversi dalla bronchite.

2. Malattie cardiache

Quando si soffre di questa malattia, in generale, aumenta anche il rischio di una persona di avere un infarto.

Devi sapere che le infezioni respiratorie, inclusa la bronchite, sono fattori scatenanti acuti di attacchi di cuore. Questo rischio può essere ridotto. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrarlo.

3. Vulnerabile alle infezioni

Sarai anche più suscettibile alle infezioni delle vie respiratorie e dei polmoni. La bronchite cronica aumenta il rischio di infezioni polmonari. Pertanto, si consiglia di ottenere il vaccino antinfluenzale ogni anno.

Come trattare e curare la bronchite?

Prima di determinare il trattamento, il medico di solito esegue una serie di esami.

Trattamento dal dottore:

  • L'esame ascolta il suono dei polmoni durante la respirazione e chiede la tosse del paziente.
  • Il medico determinerà anche se il paziente ha la bronchite o c'è la possibilità che abbia altri problemi respiratori.
  • Per ulteriori esami, i medici di solito raccomandano una radiografia del torace. Questo per garantire se il paziente ha anche problemi di polmonite o infiammazione dei polmoni.
  • Se il medico non è sicuro dei risultati del test, al paziente potrebbe essere chiesto di fare un esame del sangue, per vedere i livelli di ossigeno e anidride carbonica nel sangue.
  • Inoltre, è anche possibile eseguire un test dell'espettorato sul paziente. Questo test viene eseguito per trovare segni di infezione e scoprire se le condizioni del paziente possono essere trattate con antibiotici.
  • Un altro test che può essere eseguito è un test di funzionalità polmonare. Questo test serve a verificare la presenza di segni di asma o enfisema (un disturbo delle sacche d'aria nei polmoni).

I seguenti sono i trattamenti abituali:

  • Nella maggior parte dei casi non può essere trattata con antibiotici. Ma non ha escluso che il medico prescriverà antibiotici. Anche se è una cosa molto rara.
  • Inoltre, in alcuni casi, il medico prescriverà medicine per la tosse. Di solito la medicina per la tosse viene somministrata quando il paziente ha una tosse così grave che è difficile dormire.
  • Altri farmaci che possono anche essere raccomandati sono gli inalatori, per i pazienti che hanno determinate allergie, asma o malattie polmonari ostruttive croniche.
  • Per questa malattia che è classificata come cronica, di solito al paziente verrà chiesto di fare una terapia respiratoria.

Quali sono i farmaci per la bronchite comunemente usati?

Per curare la bronchite ci sono diversi modi che puoi fare per curarla, vale a dire:

1. Farmaci in farmacia

Quando si soffre di questa malattia, è necessario assumere immediatamente antibiotici amoxicillina o doxiciclina, che generalmente devono essere fatti per cinque giorni.

Se la tua tosse è abbastanza grave, il medico può anche prescrivere farmaci a base di steroidi. Possono essere raccomandati anche paracetamolo e ibuprofene, se la tosse interferisce con il sonno e provoca dolore.

2. Medicina naturale

  • L'aglio, può essere un buon rimedio per curare la bronchite. Questa spezia da cucina è un antibiotico naturale che contiene proprietà anti-virus. Mangia aglio crudo ogni mattina a stomaco vuoto per sbarazzarti di tosse o bronchite.
  • È dimostrato che l'acqua di curcuma ha proprietà antinfiammatorie, quindi può aiutare a liberarsi del muco in eccesso nella bocca e nella gola.
  • Il miele, ha una funzione per la gola perché contiene proprietà antibatteriche, inoltre rinforza il sistema immunitario. Consumare un cucchiaino di miele al giorno per prevenire la tosse.

Come curare la bronchite in modo naturale a casa

Questi trattamenti di solito includono:

  • Bevi molta acqua, per aiutare a sciogliere il muco o il catarro.
  • Più riposo.
  • Utilizzare un umidificatore o un umidificatore d'aria. Aiuta a fluidificare il muco.
  • Fai una doccia usando acqua tiepida. Simile a un umidificatore, può anche aiutare a diradare il catarro e quindi alleviare la tosse.
  • E inizia uno stile di vita sano, come smettere di fumare, se hai già fumato e fai esercizi di respirazione.

Quali sono i cibi e i tabù per le persone con bronchite?

Devi sapere che con alcune miscele di cibi sani, può essere molto utile per quelli di voi con la bronchite. Anche se non è ancora troppo preoccupante, puoi provare a mangiare le banane.

Il trucco è mescolare una banana, due cucchiai di miele e acqua a sufficienza. Dopodiché, bevi la pozione.

Quindi il tabù per chi di voi soffre di bronchite dovrebbe evitare di consumare sale o sodio. Se troppo sale nel cibo fa sì che il corpo manchi di acqua e inibisce il processo di respirazione e il lavoro dei polmoni.

Come prevenire la bronchite?

Per ridurre il rischio di contrarre questa malattia, puoi fare quanto segue:

  • Non fumare e stare lontano dal fumo di sigaretta.
  • Ottieni il vaccino antinfluenzale.
  • Mantieniti pulito lavandoti diligentemente le mani.
  • Indossare una maschera quando ci si trova in un ambiente con aria sfavorevole.

Oltre a fare quanto sopra, tieni presente che ci sono diversi fattori che aumentano il rischio di sviluppare questa malattia. Alcuni di questi fattori includono:

  • Le fumatrici sono più a rischio degli uomini.
  • Chi soffre di asma.
  • Sistema immunitario debole.
  • Avere una storia familiare di malattie polmonari.

Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica ora l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo link, sì!