Salute

È sicuro assumere antiacidi per le donne in gravidanza?

Se hai problemi allo stomaco, che siano a causa di un'ulcera o di GERD, di solito puoi trattarli immediatamente con antiacidi. Ma è lecito usare antiacidi per le donne in gravidanza?

Segnalato Healthline.com, è consentita l'assunzione di antiacidi per le donne in gravidanza. Tuttavia, ci sono alcune cose da notare. Per maggiori dettagli, vediamo la discussione completa di seguito.

Suggerimenti per l'assunzione di antiacidi per le donne in gravidanza

Per non scegliere l'antiacido sbagliato per le donne in gravidanza, è necessario prestare attenzione ai seguenti suggerimenti.

1. Contiene carbonato di calcio o magnesio

Gli antiacidi contenenti carbonato di calcio o magnesio sono le scelte migliori per le donne in gravidanza. Negli Stati Uniti, questi tipi di antiacidi possono essere acquistati con i marchi Tums o Rolaids.

La sicurezza degli antiacidi per le donne in gravidanza è supportata dalle dichiarazioni degli esperti, G. Thomas Ruiz, MD, OB/GYN. "L'uso di Tums (antiacidi) durante la gravidanza è qualcosa che è stato fatto molto per anni", ha detto, come riportato dal sito web. Healthline.com.

2. Prestare attenzione al tempo di utilizzo

Se nel primo punto si dice che gli antiacidi con contenuto di magnesio sono sicuri per le donne in gravidanza, ma ci sono cose che devono essere considerate, ovvero quando usarli.

Apparentemente, sebbene il contenuto di magnesio sia relativamente sicuro per le donne in gravidanza, dovrebbe essere evitato se la gravidanza è entrata nell'ultimo trimestre. Perché il magnesio può influenzare le contrazioni prima del parto.

3. Evitare un alto contenuto di sodio

Gli antiacidi hanno vari ingredienti, uno dei quali è un alto livello di sodio. Le donne incinte non dovrebbero assumere questo tipo di antiacido. Gli antiacidi con alti livelli di sodio possono causare l'accumulo di liquidi nei tessuti.

L'accumulo di liquidi nei tessuti provoca gonfiore nel corpo delle donne in gravidanza. O nel linguaggio medico noto come edema.

4. Evitare anche il contenuto di alluminio

Prima di acquistare prodotti antiacidi per donne in gravidanza, assicurati di leggere l'etichetta sulla confezione. Assicurati che l'antiacido non contenga alluminio. Generalmente sull'etichetta verrà scritto idrossido di alluminio o carbonato di alluminio. Questo contenuto può causare stitichezza nelle donne in gravidanza.

5. Infine, evita il contenuto di aspirina

È meglio stare lontano da medicinali che contengono aspirina come Alka-Seltzer. Sebbene ci siano alcune donne in gravidanza a cui è consentito assumere l'aspirina, il suo uso non dovrebbe essere arbitrario o deve essere prescritto da un medico.

L'aspirina in dosi elevate può comportare vari rischi per le donne in gravidanza. Se assunte nel primo trimestre, alte dosi di aspirina possono comportare il rischio di aborto spontaneo e difetti alla nascita nel bambino.

Mentre alte dosi di aspirina nell'ultimo trimestre possono aumentare il rischio di disturbi dei vasi sanguigni nel cuore fetale. Perché non dovrebbe usare con noncuranza farmaci contenenti aspirina per le donne in gravidanza.

Esistono farmaci per l'acidità di stomaco diversi dagli antiacidi per le donne in gravidanza?

La buona notizia è che oltre agli antiacidi, ci sono molti altri tipi di farmaci che possono essere usati per trattare i problemi di stomaco. Segnalato da Uofmhealth.org, i seguenti medicinali sono sicuri da usare durante la gravidanza.

  • Cimetidina (Tagamet)
  • Ranitidina (Zantac)
  • Omeprazolo (Prilosec)
  • Lansoprazolo (Prevacid)

Sebbene si ritenga sicuro, le donne in gravidanza possono consultare prima un medico per garantirne la sicurezza.

Supera l'acidità di stomaco in modo naturale

La via naturale è una via che si può provare, prima che le donne incinte decidano di assumere droghe. Ecco alcuni modi in cui puoi fare per alleviare il disagio allo stomaco dovuto all'acidità di stomaco.

  • Mangiare in piccole porzioni. È meglio ridurre la porzione, ma mangiare più spesso. Inoltre, dovresti bere dopo aver mangiato, non tra i pasti.
  • Mangia lentamente. Cerca di masticare bene durante i pasti.
  • Evita i cibi che scatenano i disturbi dell'acidità di stomaco. I cibi grassi, le bevande piccanti, acide o gassate e contenenti caffeina non dovrebbero essere consumati per prevenire i disturbi dell'acidità di stomaco.
  • La posizione aiuta il processo digestivo. Almeno mantieni il corpo in posizione eretta per un'ora dopo aver mangiato, poiché questo aiuta a favorire la digestione del cibo e previene i problemi di stomaco
  • Mastica una gomma senza zucchero. Fatelo dopo aver mangiato, perché l'aumento della salivazione può neutralizzare l'acido che risale nell'esofago.
  • Dormi sul lato sinistro. Se inclinato a destra influenzerà la posizione che provoca disagio allo stomaco.
  • Mantieni un peso sano. L'eccesso di peso mette più pressione sullo stomaco, specialmente durante la gravidanza. Ciò aumenta il rischio che l'acido dello stomaco ritorni nell'esofago.
  • Scegli cibi o bevande che possono aiutare ad alleviare l'acidità di stomaco. Cibi o bevande come yogurt o miele mescolati in un bicchiere di camomilla.

Se i problemi di stomaco non migliorano o peggiorano, le donne in gravidanza dovrebbero cercare immediatamente aiuto per ottenere il trattamento di cui hanno bisogno.

Hai ulteriori domande su altre informazioni sulla salute? Si prega di chattare direttamente con il nostro medico per una consulenza. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!