Salute

Queste 10 cose possono essere la causa della leucemia

La leucemia è un tumore del sangue che origina dal midollo spinale, che è il luogo in cui vengono prodotti i globuli rossi. La causa di questa leucemia può venire da cose semplici, si sa senza rendersene conto.

Ecco le cause della leucemia che devi conoscere.

Cause della leucemia

1. Hai mai fatto la chemioterapia?

La chemioterapia è un modo per curare le malattie usando sostanze chimiche. Il trattamento chemioterapico ha alcuni effetti collaterali come perdita di capelli, nausea, diarrea e infezioni.

Tuttavia, la chemioterapia ha anche effetti collaterali più gravi e pericolosi, uno dei quali è l'aumento del rischio di leucemia.

Secondo l'indonesiano Giornale del CancroIl midollo osseo è la parte del corpo più suscettibile agli effetti collaterali della chemioterapia. Le proprietà della chemioterapia possono influenzare direttamente il midollo osseo e possono causare la soppressione della produzione di cellule del sangue.

Di conseguenza, c'è una diminuzione del numero di cellule del sangue come anemia, leucopenia e neutropenia. Il basso numero di globuli rossi è uno dei primi sintomi della leucemia.

2. Fattori genetici

Una delle cause della leucemia nei bambini sono i fattori genetici.

Secondo la ricerca, i bambini che hanno gemelli con leucemia prima dei 7 anni hanno un rischio 2 volte maggiore di sviluppare la leucemia rispetto ai gemelli che non hanno la leucemia.

Gli adulti che hanno una famiglia di persone con leucemia hanno anche un rischio 2-4 volte maggiore di sviluppare la malattia rispetto a quelli che non hanno una famiglia di persone con leucemia.

3. Radiazione ionica

Le radiazioni ionizzanti sono uno dei fattori che causano la leucemia. L'entità del rischio dipende dal tempo di esposizione, dal livello di radiazioni e dall'età della persona.

Secondo la ricerca, il livello di leucemia nelle persone che vivono a 1 km dal sito dei bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki, era 20 volte superiore all'incidenza della leucemia in altre località.

Inoltre, la leucemia è anche colpita da molti radiologi e persone che fanno radioterapia per il trattamento.

4. Radiazioni non ionizzanti

Un esempio di radiazione non ionica è la radiazione del campo elettromagnetico. La radiazione è costituita da campi elettrici e magnetici che possono aumentare il rischio di leucemia.

Diversi studi hanno dimostrato che l'esposizione ai campi elettromagnetici ha una relazione con la leucemia nei bambini e negli adulti.

5. Sofferenza sindrome di Down

Relazione tra sindrome di Down e la leucemia sono note da più di 50 anni. Diversi studi hanno dimostrato che i pazienti sindrome di Down Rischio 10-20 volte maggiore rispetto alla popolazione generale.

6. Alcol

Le donne che consumano alcol durante la gravidanza possono aumentare il rischio di sviluppare la leucemia.

  • //www.shutterstock.com

Secondo la ricerca, il consumo di alcol a partire da 1 mese prima della gravidanza fino a durante la gravidanza aumenterà il rischio di leucemia nei bambini fino a 2 volte.

7. Storia riproduttiva dei genitori

I fattori riproduttivi dei genitori possono influenzare il rischio di leucemia nei bambini. Secondo la ricerca, le donne che hanno avuto 2 o più aborti hanno un rischio maggiore di avere figli con leucemia.

Il fattore età delle donne influisce anche sul rischio di leucemia nei bambini. Le donne che hanno più di 35 anni al momento della gravidanza hanno un rischio maggiore di dare alla luce un bambino con leucemia.

8. Mancanza di allattamento al seno

L'allattamento al seno è uno dei primi passi per produrre l'immunità passiva nei neonati. L'allattamento al seno può proteggere i bambini da vari tipi di infezioni.

L'allattamento al seno più spesso può aiutare a curare la diarrea nei bambini. Fonte foto: Shutterstock

Secondo uno studio condotto su bambini di età compresa tra 0 e 14 anni in merito a una storia di allattamento al seno, esiste una relazione tra la durata dell'allattamento al seno e l'incidenza della leucemia.

I bambini allattati al seno per più di 6 mesi hanno un rischio inferiore di leucemia rispetto ai bambini allattati al seno per meno di 6 mesi.

9. Fattori economici

Una delle ragioni principali del basso tasso di sopravvivenza dei malati di leucemia in Indonesia è il rifiuto del trattamento. Questo può essere correlato ai fattori socio-economici della comunità.

Uno studio è stato condotto in un ospedale in Indonesia con 164 pazienti con diagnosi di leucemia.

Di tutti i pazienti, il 32% ha rifiutato prima di iniziare il trattamento, il 44% nel periodo di induzione, il 14% nel periodo di consolidamento, il 4% nel periodo di reinduzione e il 7% nel periodo di mantenimento. Il motivo del rifiuto del trattamento è del 95% dovuto a difficoltà economiche.

10. Uso di prodotti chimici in casa

L'uso di sostanze chimiche in casa è un fattore nell'aumento della leucemia nei bambini.

Secondo uno studio, esiste un legame tra la leucemia e l'esposizione dei bambini a pesticidi vegetali, vernici, coloranti e benzina. Il risultato è che l'esposizione ai prodotti chimici domestici gioca un ruolo nell'aumento della leucemia.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Scarica qui per consultare i nostri partner medici.