Salute

Farmaco ceftriaxone: conoscere i benefici, il dosaggio e gli effetti collaterali del suo utilizzo

Il ceftriaxone è una cefalosporina a basso livello o antibiotico SEF che lavora per combattere le infezioni batteriche nel corpo. Questo farmaco è spesso usato per trattare molti tipi di infezioni batteriche, comprese quelle potenzialmente letali come la meningite.

Non solo, il ceftriaxone può essere utilizzato anche per prevenire l'infezione nelle persone sottoposte a determinati tipi di intervento chirurgico. Tuttavia, questo medicinale non deve essere usato nei neonati prematuri o con ittero. Pertanto, evitare l'uso del farmaco nei bambini senza il consiglio di un medico.

Leggi anche: Dai, applica questi 8 modi, per ridurre il sangue alto

Che cos'è il ceftriaxone?

Ceftriaxone viene somministrato mediante iniezione in un muscolo o in una vena. (Foto: unsplash.com)

Ceftriaxone è un antibiotico somministrato per iniezione in un muscolo o in una vena e di solito viene somministrato da una a due volte al giorno. Il dosaggio sarà basato sulle condizioni mediche e sulla risposta al trattamento.

Quando usi questo farmaco, bevi molta acqua a meno che il medico non ti dica diversamente. Se l'uso del farmaco viene effettuato a casa, prestare molta attenzione alle istruzioni e ai preparativi di un operatore sanitario.

Alcune istruzioni che devono essere seguite, tra le altre, non assumere il farmaco più spesso di quanto raccomandato, non saltare una dose o interrompere il farmaco se non su consiglio di un medico. Se ritieni di aver usato troppo medicinale, contatti immediatamente il medico per ulteriori trattamenti.

Evitare di mescolare il ceftriaxone con fluidi IV che contengono calcio, come la soluzione di Ringer, la soluzione di Hartmann e la nutrizione parenterale-TPN. Consultare anche l'uso di farmaci nei neonati e nei bambini con uno specialista.

Prima di utilizzare il farmaco, controllare l'aspetto visivo del prodotto per eventuali scolorimento. Se disponibile, non utilizzare liquidi e smaltire questo prodotto medico secondo le procedure sicure consigliate da un medico.

Qual è il dosaggio di ceftriaxone?

La dose di questo farmaco varierà in base alla condizione sofferta e alla gravità della malattia. Bene, alcune delle dosi che vengono generalmente somministrate dai medici, includono quanto segue:

Dose di ceftriaxone: normale adulto per batteriemia

Tipicamente, il dosaggio è di circa 1-2 grammi IV o IM una volta al giorno o diviso due volte al giorno. La durata del trattamento generalmente dura da 4 a 14 giorni, ma se l'infezione è abbastanza complicata ci vorrà più tempo.

La dose e la durata del trattamento dipendono dalla natura e dalla gravità dell'infezione e la somministrazione giornaliera totale del farmaco non deve superare i 4 grammi.

La somministrazione di questo farmaco è utile per il trattamento di infezioni dovute a organismi sensibili. Come i batteri setticemici dovuti a Staphylococcus aureus, S pneumoniae ed Escherichia coli.

Dose abituale per adulti per infezioni articolari

Le dosi per le infezioni delle articolazioni di solito richiedono da 1 a 2 grammi EV o IM una volta al giorno. La durata del trattamento varia generalmente da 4 a 14 giorni, ma se l'infezione è causata da Streptococcus pyogenes ci vorranno almeno 10 giorni per guarire.

La dose e la durata del trattamento dipendono dalla gravità dell'infezione. Questo farmaco stesso viene somministrato perché è utile nel superare le infezioni ossee e articolari causate da S aureus, S pneumoniae e Proteus mirabilis.

Dose abituale per adulti per l'infezione gonococcica

Il trattamento delle infezioni gonococciche non complicate richiederà 250 mg IM in dose singola. L'uso di questo farmaco per il trattamento della gonorrea cervicale o uretrale e rettale non complicata.

Il farmaco è raccomandato con azitromicina per le infezioni non complicate della faringe, della cervice, dell'uretra e del retto. Anche i partner sessuali richiedono la valutazione e il trattamento di un medico, quindi dovrebbero essere consultati per ulteriori informazioni.

Dose abituale per gli adulti per la meningite

La dose somministrata dai medici per le persone con meningite è di 1-2 grammi EV o IM una volta al giorno o divisa in due volte al giorno. La durata del trattamento varia solitamente da 4 a 14 giorni e il dosaggio dipende dalla gravità dell'infezione.

Questo farmaco è noto per essere efficace nella cura di numerosi casi di meningite e infezioni da shunt dovute a S epidermidis ed E coli. Pertanto, è altamente raccomandato per il trattamento della meningite dovuta all'influenza H, N meningitidis o S ​​pneumoniae.

Dose abituale per adulti per la bronchite

Il dosaggio per gli adulti con bronchite è di 1-2 grammi EV o IM una volta al giorno o diviso due volte al giorno. La durata della terapia è solitamente di circa 4-14 giorni, ma può essere più lunga se l'infezione è complicata.

La durata e la dose dipendono dalla natura e dalla gravità dell'infezione e non devono superare i 4 grammi. L'uso di questo farmaco può aiutare a ridurre le infezioni del tratto respiratorio dovute a S pneumoniae, H influenzae, H parainfluenzae e K pneumoniae.

Dose abituale per adulti per congiuntivite

La somministrazione del farmaco raccomandata per gli adulti con congiuntivite è di 1 grammo IM in dose singola. Tuttavia, consultare immediatamente uno specialista in malattie infettive se si verificano problemi nell'occhio infetto.

Anche i partner sessuali devono essere valutati o trattati per scoprire una diagnosi più precisa. Assicurati di discutere il problema con il tuo medico per evitare ulteriori complicazioni.

Dose abituale per adulti per cancroide

La raccomandazione per la somministrazione di farmaci per problemi di salute, come il cancroide è 250 mg IM in dose singola. La malattia è causata da un organismo chiamato H ducreyi, quindi i pazienti devono essere riesaminati da 3 a 7 giorni dopo la terapia.

I pazienti devono essere ritestati per la sifilide e l'HIV, 3 mesi dopo la diagnosi di cancroide, soprattutto se il test iniziale è negativo. I partner sessuali richiedono anche l'esame e il trattamento da parte di un medico per ottenere ulteriori informazioni sulla diagnosi.

Dose abituale per adulti per la malattia infiammatoria pelvica

La dose del farmaco somministrata per la malattia infiammatoria pelvica è di solito da 1 a 2 grammi EV una volta al giorno o divisa due volte al giorno. La durata della terapia è di solito da 4 a 14 giorni, ma se l'infezione è complicata ci vorrà più tempo.

Questo farmaco non ha attività contro la clamidia trachomatis, ma può essere usato per trattare la malattia infiammatoria pelvica o la PID dovuta a N gonorrhoeae.

Se il paziente non risponde alla terapia che è stata somministrata entro 72 ore, è necessario rivalutarla per confermare la diagnosi ed è necessario ricevere una terapia endovenosa.

Dose di ceftriaxone: adulto abituale per chirurgia profilattica

La somministrazione del farmaco per la chirurgia profilattica è fino a 1 grammo IV come singola dose da 30 a 120 minuti prima dell'intervento. Nel frattempo, la somministrazione preoperatoria del farmaco è di solito di circa 2 grammi EV in dose singola e viene iniziata entro 60 minuti prima dell'incisione chirurgica.

L'uso di questi farmaci prima dell'intervento chirurgico può ridurre l'incidenza dell'infezione postoperatoria nei pazienti sottoposti a procedure chirurgiche, soprattutto se classificati come potenzialmente contaminati.

Questo farmaco ha anche dimostrato di essere efficace quanto la cefazolina per prevenire l'infezione dopo un intervento chirurgico di bypass coronarico.

Dose di ceftriaxone: adulto abituale per epididimite

L'epididimite è una delle malattie sessualmente trasmissibili che richiede una raccomandazione di 250 mg di IST come dose singola. Questo farmaco è raccomandato per l'epididimite acuta che è molto probabilmente causata da clamidia e gonorrea.

I pazienti devono essere prima testati per altre infezioni sessualmente trasmissibili, compreso l'HIV. Inoltre, anche i partner sessuali devono essere valutati o cercare un trattamento con un medico per ottenere ulteriori informazioni sulla malattia.

Ci sono effetti collaterali causati dal ceftriaxone?

Come i farmaci in generale, anche il ceftriaxone ha effetti collaterali che influiranno sull'organismo se assunto a lungo termine.

Alcuni dei possibili effetti collaterali che possono comparire sono reazioni allergiche, problemi respiratori, febbre e brividi. Poi battito cardiaco irregolare, dolore durante la minzione, convulsioni e sanguinamento.

Gli effetti collaterali di solito non richiedono cure mediche, ma se sono gravi dovrebbero essere discussi immediatamente. Alcuni ulteriori effetti collaterali che devono essere conosciuti, come diarrea, vertigini, sonnolenza, mal di testa, da nausea a vomito, irritazione in caso di iniezione, sudorazione frequente, dolore addominale.

Ricorda che i medici prescrivono questo farmaco perché giudicano se i benefici da ottenere sono maggiori del rischio di effetti collaterali. Per questo motivo, molte persone che assumono questo farmaco non hanno gravi effetti collaterali.

Inoltre, questo farmaco raramente causa gravi condizioni intestinali a causa di tipi di batteri resistenti. Tuttavia, questa condizione può verificarsi durante il trattamento o settimane o mesi dopo l'interruzione del trattamento.

Non usare farmaci antidiarroici o oppioidi se hai questi sintomi perché questi prodotti possono peggiorare la situazione.

I farmaci usati per lungo tempo o ripetutamente possono provocare mughetto orale o una nuova infezione del lievito. Pertanto, contatta immediatamente un medico se vedi macchie bianche in bocca.

Cose da considerare prima di usare il farmaco

Ricorda sempre di non usare ceftriaxone nei bambini senza il consiglio del medico. L'iniezione di ceftriaxone può essere pericolosa se somministrata a un neonato, specialmente con farmaci per via endovenosa che contengono calcio.

Evita anche di usare il farmaco se hai mai avuto una grave reazione allergica ad altri antibiotici cefalosporinici.

Per assicurarti che il ceftriaxone sia sicuro, informi il medico se si hanno allergie multiple alla penicillina, malattie renali, malattie del fegato, diabete, malattie della cistifellea, disturbi dello stomaco o cattiva alimentazione.

Questo prodotto può contenere ingredienti inattivi che possono causare reazioni allergiche o altri problemi. Parlare immediatamente con il farmacista per informazioni più dettagliate sul farmaco.

Questo medicinale non dovrebbe danneggiare un nascituro. Tuttavia, parla con il tuo medico se stai pianificando o sei incinta per evitare cose indesiderate.

Il ceftriaxone può causare vaccini batterici vivi o come i vaccini contro il tifo, quindi non funzionano altrettanto bene. Pertanto, non farsi immunizzare o vaccinare quando si utilizza il farmaco a meno che non sia raccomandato da un medico.

Prima di sottoporsi a un intervento chirurgico, informa immediatamente il medico di tutti i medicinali che stai attualmente utilizzando, come farmaci da prescrizione, farmaci senza prescrizione medica e prodotti a base di erbe. Questo mira a prevenire l'insorgere di complicazioni o altri problemi più gravi.

Leggi anche: Può prevenire i difetti nei bambini, questa è l'importanza dell'acido folico per le donne incinte, le mamme!

Qual è la corretta conservazione del farmaco ceftriaxone?

La conservazione dei farmaci deve essere considerata con attenzione, soprattutto fuori dalla portata dei bambini. Inoltre, prestare attenzione anche alla temperatura ambiente quando si conserva questo medicinale. Conservare a una temperatura inferiore a 25 gradi Celsius o 77 gradi F.

Proteggere la confezione dei medicinali dalla luce solare diretta e gettare via tutti i flaconi quando non sono in uso o hanno superato la data di scadenza. Altre informazioni su come conservare i farmaci possono essere discusse con il medico o il farmacista.

I medici di solito raccomandano l'uso di farmaci in base alle condizioni di salute e alla gravità dei sintomi. Pertanto, presta sempre attenzione alle indicazioni fornite dal medico per non perdere una dose del farmaco.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!