Salute

Idroclorotiazide

L'idroclorotiazide (idroclorotiazide) è un diuretico tiazidico. Questo farmaco ha quasi la stessa funzione della furosemide e del clortalidone.

Questo farmaco è stato scoperto nel 1959 ed è ora incluso nell'elenco dei farmaci essenziali dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Di seguito sono riportate informazioni complete sull'idroclorotiazide, i suoi benefici, il dosaggio, come prenderlo e i rischi di effetti collaterali che possono verificarsi.

A cosa serve l'idroclorotiazide?

L'idroclorotiazide è un farmaco usato per aumentare la produzione di urina (diuresi). Di solito questo farmaco è usato per trattare la pressione alta e il gonfiore dovuto all'accumulo di liquidi.

L'idroclorotiazide è un diuretico tiazidico che aiuta a prevenire che il corpo assorba troppo sale. Troppo sale nel corpo può causare condizioni di ritenzione di liquidi. Oltre all'ipertensione, questo farmaco viene somministrato anche in condizioni di diabete, insufficienza cardiaca e calcoli renali.

L'idroclorotiazide è disponibile come farmaco generico generalmente disponibile come farmaco orale per via orale. Diverse marche di questo farmaco sono disponibili in combinazione con una classe di farmaci per l'ipertensione.

Quali sono le funzioni e i benefici del farmaco idroclorotiazide?

L'idroclorotiazide ha una funzione come agente per ridurre la capacità dei reni di trattenere l'acqua. Inoltre, questo farmaco ha anche la proprietà di ridurre il volume del sangue, riducendo così il flusso sanguigno al cuore. Pertanto, può abbassare la pressione sanguigna e il carico cardiaco.

L'effetto massimo del farmaco si ottiene solitamente dopo due ore di trattamento. La durata del farmaco può durare da 6 a 12 ore. A causa di queste proprietà, l'idroclorotiazide è usata per trattare i seguenti problemi di salute:

Ipertensione

L'effetto dell'idroclorotiazide è più debole e più lento del clortalidone. Tuttavia, la durata del trattamento è più lunga, quindi è adatto per la terapia dell'ipertensione.

I farmaci tiazidici sono raccomandati anche nei pazienti ipertesi con anamnesi di osteoporosi. Questo perché i farmaci tiazidici hanno proprietà benefiche per gli effetti dell'omeostasi del calcio e della mineralizzazione ossea.

I diuretici tiazidici non sono come i diuretici risparmiatori di potassio, come l'aldosterone. I farmaci tiazidici possono essere utilizzati in pazienti ad alto rischio di sviluppare iperkaliemia.

Pertanto, a volte è possibile trovare idroclorotiazide in forme di dosaggio combinate con la classe di farmaci ACE-inibitori, come lisinopril, captopril e altri.

Edema

L'idroclorotiazide viene anche somministrata per prevenire edemi o gonfiori dovuti a varie cause, in particolare quelle legate alla ritenzione di liquidi.

Tuttavia, questo farmaco non sarà efficace nel trattamento dell'edema causato da malattie renali, uso di farmaci corticosteroidi o estrogeni. Pertanto, prima di iniziare il trattamento, è necessario sottoporsi a determinati test medici per determinare se è possibile accettare questo farmaco.

Edema nello scompenso cardiaco

Le proprietà farmacologiche dell'idroclorotiazide, che hanno una lunga durata d'azione, sono anche ampiamente utilizzate per la terapia di mantenimento nella debolezza cardiaca. In alcune condizioni, questo farmaco viene somministrato anche per prevenire il gonfiore nei pazienti con insufficienza cardiaca.

La maggior parte degli esperti afferma che tutti i pazienti con una storia di sintomi di insufficienza cardiaca dovrebbero ricevere una terapia diuretica. E la somministrazione della terapia diuretica dovrebbe essere combinata con altri farmaci perché la monoterapia con diuretici non può prevenire lo sviluppo di insufficienza cardiaca.

Oltre all'idroclorotiazide, anche il gruppo bumetanide, l'acido etacrinico, la furosemide e la torsemide sono i diuretici di scelta per la maggior parte dei pazienti con insufficienza cardiaca.

Questi farmaci possono ridurre rapidamente l'edema polmonare e periferico in poche ore o giorni. Questo effetto è più rapido dei glicosidi cardiaci, degli ACE-inibitori o dei farmaci beta-bloccanti.

Edema da sindrome nefrosica

In uno studio, l'idroclorotiazide è stata utilizzata per trattare l'edema che può verificarsi in pazienti con insufficienza cardiaca. La terapia viene somministrata se il paziente non risponde alla precedente terapia con corticosteroidi.

Tuttavia, a volte in alcune persone, il farmaco idroclorotiazide può essere refrattario all'insufficienza cardiaca piuttosto che trattare l'edema. Pertanto, è necessario considerare l'uso di altri farmaci diuretici più forti per curarlo.

Diabete insipido

L'idroclorotiazide è stata ampiamente utilizzata come terapia di combinazione nel trattamento del diabete insipido. Questo farmaco è noto per essere molto utile nel diabete insipido nefrogenico.

L'idroclorotiazide può essere somministrata per questa malattia se non risponde alla vasopressina e alla clorpropamide. L'idroclorotiazide può essere somministrata anche a pazienti allergici o controindicati alla vasopressina.

E si raccomanda anche di seguire una dieta a basso contenuto di sale durante l'assunzione del farmaco idroclorotiazide. Soprattutto se si passa una grande quantità di urina.

Marca e prezzo dell'idroclorotiazide

Hai bisogno di una prescrizione medica per ottenere questo medicinale. Diverse marche di farmaci idroclorotiazidici che circolano in Indonesia sono Biscor Plus, Co Irvebal, Olmetec Plus, Co Irvell, Rasilez HCT, Fortzaar e altri.

Di seguito sono riportate informazioni su diverse marche di farmaci per l'idroclorotiazide e sui loro prezzi:

Droghe generiche

  • Compresse di idroclorotiazide 25 mg. Preparato generico in compresse prodotto da Kimia Farma. È possibile ottenere questo farmaco al prezzo di Rp. 297/tablet.
  • HCT 25 mg. I preparati generici per compresse sono prodotti da Kimia Farma e puoi ottenerli al prezzo di Rp. 276/tablet.

Medicina brevettuale

  • Blopress più scheda da 16 mg. La preparazione della compressa contiene candesartan 16 mg e idroclorotiazide 12,5 mg. Questo farmaco è prodotto da PT Takeda Indonesia e puoi ottenerlo al prezzo di Rp. 21,074/tablet.
  • Lodoz compresse da 2,5 mg. La preparazione della compressa contiene bisoprololo emifumarato 2,5 mg e idroclorotiazide 6,25 mg. Questo farmaco è prodotto da Merck e puoi ottenerlo al prezzo di Rp. 8,803/tablet.
  • Compresse Co-Aprovel 300/12,5 mg. La preparazione della compressa contiene irbesartan 300 mg e idroclorotiazide 12,5 mg. Questo farmaco è prodotto da Sanofi Aventis e puoi ottenerlo per Rp. 25,828/tablet.
  • Co-Diovan 160/12,5 mg compresse. La preparazione della compressa contiene valsartan 160 mg e idroclorotiazide 12,5 mg. Questo farmaco è prodotto da Novartis e puoi ottenerlo al prezzo di IDR 21,069/compressa.
  • Co-irvell 150/12,5 mg compresse. La preparazione della compressa contiene irbesartan 150 mg e idroclorotiazide 12,5 mg. Questo farmaco è prodotto da Novell Pharmaceutical Laboratories e puoi ottenerlo al prezzo di Rp. 12,771/compressa.
  • Micardis Plus 40/12,5 mg compresse. La preparazione della compressa contiene telmisartan 40 mg e idroclorotiazide 12,5 mg. Questo farmaco è prodotto da Boehringer Ingelheim e puoi ottenerlo per Rp. 24,559/tablet.

Come si prende l'idroclorotiazide?

Assumere il medicinale secondo il dosaggio e la modalità di consumo stabiliti dal medico. Segui tutte le indicazioni sull'etichetta poiché il medico a volte può modificare la dose giornaliera. Non assumere più o meno del farmaco rispetto alla dose raccomandata.

Per un singolo farmaco, puoi prenderlo con il cibo. Alcuni marchi di farmaci sono costituiti da diverse combinazioni con altri farmaci. Puoi berlo con o senza cibo. Seguire le istruzioni su come bere che sono state prescritte dal medico.

Cerca di assumere farmaci regolarmente e alla stessa ora ogni giorno. Oltre ad aiutarti a ricordare più facilmente, puoi ottenere il massimo effetto terapeutico del farmaco.

Se dimentica di prendere una dose del medicinale, la prenda immediatamente se la dose successiva è ancora lunga. Salti la dose del medicinale quando è il momento di prendere la dose successiva del medicinale. Non raddoppiare la dose dimenticata del farmaco in una dose.

Chiama il tuo medico se continui ad avere vomito, diarrea o sudore più del solito. Potresti disidratarti più facilmente durante l'assunzione di questo medicinale. Se non trattata tempestivamente, può portare a una pressione sanguigna molto bassa o a un grave squilibrio elettrolitico.

Durante l'assunzione di questo medicinale, sarà necessario sottoporsi a regolari esami del sangue e delle urine per assicurarsi che il medicinale funzioni correttamente.

Se stai subendo un intervento chirurgico, informa il chirurgo che stai attualmente assumendo idroclorotiazide.

Dopo l'uso, conservare il medicinale idroclorotiazide a temperatura ambiente lontano da umidità, esposizione alla luce solare. Conservare la confezione ben chiusa quando non in uso e non congelare.

Qual è la dose di idroclorotiazide?

Dose per adulti

Edema

  • Dosaggio abituale: da 25 mg a 100 mg al giorno presi in 1 o 2 dosi separate. Le dosi possono essere somministrate in determinati giorni o 3-5 giorni alla settimana.
  • Dose massima: 200 mg al giorno.

Ipertensione

  • Dosaggio abituale: 12,5 mg al giorno. La dose viene aumentata a 50 mg al giorno secondo necessità, da sola o con altri antipertensivi.
  • Dose massima: 100 mg al giorno.

Dose bambino

Edema e ipertensione

  • Dose abituale: da 1 a 2 mg per kg di peso corporeo al giorno in dose singola o in 2 dosi divise.
  • Età inferiore a 6 mesi: 3 mg per kg di peso corporeo al giorno somministrati in 2 dosi divise.
  • Alle persone di età superiore ai due anni può essere somministrata una dose fino a 37,5 mg al giorno.
  • Ai bambini di età compresa tra 2 e 12 anni può essere somministrata una dose fino a 100 mg al giorno.

Dose anziani

Edema e ipertensione

Alle persone di età superiore ai 65 anni può essere somministrata la dose abituale di 12,5 mg al giorno. Il dosaggio può essere formulato secondo necessità con incrementi di 12,5 mg.

L'idroclorotiazide è sicura per le donne in gravidanza e in allattamento?

NOI. Food and Drug Administration (FDA) include l'idroclorotiazide nella classe dei farmaci nella categoria della gravidanza B.

Studi di ricerca su animali da esperimento hanno dimostrato che il farmaco idroclorotiazide non rappresenta un rischio di danni al feto. Tuttavia, gli studi di ricerca controllati nelle donne in gravidanza sono ancora inadeguati.

Questo medicinale è noto per essere assorbito nel latte materno e quindi può influenzare un bambino allattato al seno. Consultare ulteriormente i potenziali benefici e rischi prima di assumere il farmaco durante la gravidanza o l'allattamento.

Quali sono i possibili effetti collaterali dell'idroclorotiazide?

Interrompere il trattamento e contattare il medico se si verificano i seguenti effetti indesiderati dopo l'assunzione di idroclorotiazide:

  • Sintomi di una reazione allergica, come orticaria, difficoltà respiratorie, gonfiore del viso o della gola
  • Reazioni di ipersensibilità, tra cui febbre, mal di gola, bruciore agli occhi, pelle irritata, eruzioni cutanee rosse o viola che formano vesciche o desquamazione.
  • Sensazione di vertigini
  • Occhi irritati
  • Disturbo visivo
  • ittero
  • Pelle pallida, lividi facili, sanguinamento insolito dal naso, dalla bocca, dalla vagina o dal retto
  • Mancanza di respiro, respiro sibilante, tosse con muco schiumoso o dolore al petto
  • Sintomi di disidratazione, come sensazione di molta sete o caldo, incapacità di urinare, sudorazione profusa o pelle calda e secca
  • Sintomi di uno squilibrio elettrolitico, come aumento della sete o del volume della minzione, confusione, vomito, stitichezza, dolori muscolari, crampi alle gambe, dolore osseo, mancanza di energia, battito cardiaco irregolare.

Gli effetti indesiderati comuni che possono verificarsi dopo l'assunzione di idroclorotiazide includono:

  • corpo molle
  • Vertigini come se stessi per svenire
  • Forte dolore nella parte superiore dell'addome che si irradia alla schiena, nausea e vomito
  • Febbre, brividi, affaticamento, mughetto, ecchimosi, sanguinamento insolito, pelle pallida, mani e piedi freddi, vertigini o mancanza di respiro
  • Squilibrio elettrolitico.

Avvertimento e attenzione

Non dovresti assumere idroclorotiazide se hai una storia di allergie a questo farmaco o non sei in grado di urinare.

Per assicurarti che questo farmaco sia sicuro da assumere, informa il tuo medico di una certa storia medica che hai, in particolare:

  • Malattia renale
  • malattia del fegato
  • Glaucoma
  • Bassi livelli di potassio o sodio nel sangue
  • Alti livelli di calcio nel sangue
  • Disturbi della ghiandola paratiroidea
  • Diabete
  • Allergia ai sulfamidici o alla penicillina.

Informi il medico se sei incinta o stai pianificando una gravidanza. Se prende questo medicinale durante la gravidanza, il neonato può sviluppare ittero o altri problemi. Inoltre, non dovresti assumere questo medicinale durante l'allattamento.

L'idroclorotiazide non è stato approvato per l'uso da parte di persone di età inferiore ai 18 anni. Consultare ulteriormente su questo prima di somministrare il farmaco a bambini o anziani. Possono essere più sensibili al rischio di effetti collaterali dei farmaci.

Informi il medico di qualsiasi altro medicinale che sta assumendo, in particolare:

  • Colestiramina e colestipolo
  • Insulina o farmaci per il diabete orale
  • Litio
  • Altri farmaci per la pressione sanguigna
  • Farmaci steroidei
  • FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei), come aspirina, ibuprofene, naprossene, celecoxib, diclofenac, indometacina, meloxicam e altri.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia tramite Good Doctor in servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!