Salute

È vero che piangere può renderti magro? Ecco i fatti completi!

Il pianto è una delle risposte naturali del corpo alle emozioni intense, tra cui tristezza e felicità. Ebbene, studi recenti hanno dimostrato che il pianto frequente può aiutarti a perdere peso.

I ricercatori sono ancora curiosi di sapere se il pianto abbia effettivamente un effetto più ampio a lungo termine. Bene, per saperne di più, diamo un'occhiata alla spiegazione dell'impatto del pianto sul peso corporeo.

Leggi anche: Come sbiancare la pelle del corpo e del viso in modo naturale, questi 8 ingredienti casalinghi che puoi usare

È vero che piangere fa dimagrire?

Segnalato da Healthline, il pianto può bruciare un certo numero di calorie, rilasciare tossine e bilanciare gli ormoni. Per questo motivo, alcune persone stanno iniziando a pensare che il pianto possa aiutare a perdere peso.

Essere ferito da una persona cara, sentirsi senza speranza e provare sintomi di depressione sono alcuni dei motivi comuni per cui una persona piange molto. Le lacrime che escono quando piangi possono aiutare ad eliminare le sostanze tossiche nel corpo a causa dello stress.

Il pianto in questione è il rilascio di lacrime psichiche, che sono innescate da sentimenti ed emozioni reali in modo che possano fornire benefici per la perdita di peso. Bene, il momento migliore per massimizzare gli effetti della perdita di peso attraverso il pianto è tra le 19:00 e le 22:00.

La perdita di peso causata dalla tristezza e dalla depressione è più strettamente correlata alla perdita di appetito che al pianto.

Sebbene il pianto possa effettivamente perdere peso, devi farlo per ore per liberarti di un gran numero di calorie.

Si pensa che il pianto bruci lo stesso numero di calorie del ridere, che è di circa 1,3 calorie al minuto. Ciò significa che per ogni sessione di singhiozzi di 20 minuti, brucerai circa 26 calorie in più di quanto dovresti.

Il pianto ha un buon impatto sulla salute?

Alcuni dei benefici del pianto aiutano a bilanciare gli ormoni e ad attivare il metabolismo in modo che possa verificarsi la perdita di peso. Bene, oltre a questo, ci sono anche altri benefici che puoi ottenere dal pianto, che sono i seguenti:

Riduce lo stress

Il pianto può infatti stabilizzare l'umore e serve a liberare lo stress dal corpo. Ebbene, il pianto stesso è solitamente caratterizzato da sentimenti di perdita, separazione o impotenza che tendono a rendere il corpo diffidente.

Pertanto, il pianto può essere un meccanismo sviluppato dagli esseri umani per ripristinare la calma del corpo. Quando escono le lacrime, vengono buttati via anche i sentimenti legati allo stress.

Disintossicare il corpo

Fondamentalmente, il tuo corpo produce lacrime che ti proteggono dalle irritazioni e mantengono i tuoi occhi lubrificati. Quando si piange a causa delle emozioni, le lacrime contengono diversi componenti aggiuntivi, come il cortisolo e gli ormoni dello stress.

La regolazione del cortisolo può aiutare a sbarazzarsi del grasso ostinato intorno alla parte centrale. Inoltre, quando piangi a lungo, il tuo corpo potrebbe alleviare lo stress.

Ridurre il dolore

Quando piangi a lungo, il tuo corpo produce ormoni come l'ossitocina e le endorfine. Queste sostanze chimiche naturali possono dare al cervello una sensazione calmante che può fornire sollievo, felicità e gestire le forti emozioni legate alla tristezza.

Questi ormoni non solo riducono il dolore psicologico, ma anche il dolore psicologico. Per questo motivo, il corpo attiverà immediatamente il riflesso del pianto quando il corpo è ferito fisicamente.

Leggi anche: Anche quando il ciclo mestruale di una donna ha il potenziale per rimanere incinta, riconosciamo i segni che stai ovulando

Quando chiedere aiuto quando si piange troppo?

Sebbene possa aiutarti a perdere peso e avere vari benefici, piangere troppo può anche causare seri problemi. Piangere più spesso del solito può essere un sintomo di depressione o di un'altra condizione di salute mentale.

I sintomi della depressione di solito hanno un aspetto diverso per ogni persona, il che include perdita di appetito, improvvisa perdita di peso, perdita di interesse, affaticamento e difficoltà di concentrazione. Bene, se questi sintomi sono visibili, è una buona idea parlare immediatamente con un medico.

Il pianto incontrollabile può influire negativamente sulla tua vita, quindi è necessario un trattamento con uno specialista. Chiama il tuo medico o il tuo fornitore di salute mentale per discutere i sintomi.

Fai il piano giusto per affrontare il pianto frequente in modo che non continui a causare problemi più seri, comprese le condizioni psicologiche e mentali.

Assicurati anche di prendere il trattamento in modo proattivo e segui i consigli del tuo medico, soprattutto se vuoi massimizzare il recupero della salute mentale.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!