Salute

Segni di aborto spontaneo a cui prestare attenzione, può essere senza sanguinamento?

Mamme, riconoscere i segni e le caratteristiche di un aborto spontaneo è importante durante la gravidanza. Avendo questa conoscenza, le mamme possono sapere quali azioni precise intraprendere.

Aborto spontaneo, in altre parole, la morte di un embrione o di un feto prima delle 20 settimane di gestazione si verifica spesso all'inizio della gravidanza.

Segni o caratteristiche di aborto spontaneo

1. Sanguinamento vaginale

Sanguinamento durante la gravidanza, anche se non sempre grave, può essere uno dei segni di aborto spontaneo. Questo stesso sanguinamento può andare e venire per diversi giorni.

Le mamme dovrebbero essere vigili, soprattutto se questo sanguinamento non si esaurisce entro poche ore. Soprattutto se in precedenza hai abortito fino a 3 volte di seguito o aborti ripetuti.

Quindi le mamme dovrebbero essere controllate quando si verificano aborti spontanei nelle prime settimane di gravidanza.

Sintomi di aborto spontaneo:

  • Il sanguinamento durante un aborto spontaneo può iniziare con la comparsa di spotting.
  • Il colore del sangue può variare dal rosa, al rosso scuro, al marrone.
  • Il sangue rosso è sangue fresco che esce rapidamente dal corpo.
  • Il sangue marrone, d'altra parte, è sangue che è stato nell'utero per un po'. Quando esce il colore è come fondi di caffè o nerastro.
  • L'emorragia più pesante generalmente termina entro tre-cinque ore dall'inizio dell'emorragia pesante. Un'emorragia più leggera può interrompersi e iniziare da una a due settimane prima che finisca effettivamente.

2. Crampi e dolore

I prossimi segni di aborto spontaneo sono crampi e dolore. I crampi sono comuni durante la gravidanza, specialmente nelle prime settimane di gravidanza. Questo accade perché l'utero è ingrandito.

Tuttavia, devi essere vigile perché questo sintomo è un complemento ai segni di un aborto spontaneo dopo l'emorragia. Quanto pesanti e lunghi sono vissuti i crampi varia da persona a persona.

3. Dolore nella parte bassa della schiena

Non solo nell'addome inferiore o nella pelvi, puoi anche sentire dolore nella parte bassa della schiena. Questa condizione è normale anche se hai un utero invertito.

Anche il dolore nella parte bassa della schiena è un normale segno di gravidanza precoce. Tuttavia, può anche essere un segno di aborto spontaneo, soprattutto se si verifica con sanguinamento vaginale.

4. Anche lo scarico vaginale può essere un segno di aborto spontaneo

La prossima caratteristica dell'aborto spontaneo è un aumento dell'intensità delle perdite vaginali. L'aumento delle perdite vaginali che si verifica all'inizio della gravidanza di solito non è associato all'aborto spontaneo.

Tuttavia, dovresti essere consapevole che questo scarico è più simile al muco e al colore del sangue. I cambiamenti ormonali aumentano le secrezioni vaginali e cervicali, e questo è normale durante la gravidanza.

Dovresti assicurarti di non avere altri sintomi di perdite vaginali come prurito, dolore o odore vaginale. Prestando attenzione a queste cose, le mamme possono distinguere quali sono segni di aborto spontaneo, quali sono solo normali perdite vaginali.

Inoltre, questi sintomi possono anche indicare un'infezione o uno squilibrio batterico nella vagina.

5. Scarico di liquido amniotico

L'ultima caratteristica dell'aborto spontaneo è lo scarico del liquido amniotico. Sebbene non sia un segno comune, ma quando ciò accade, puoi essere sicuro di avere un aborto spontaneo.

Il danno alle membrane fetali è uno dei segni di aborto spontaneo nel secondo trimestre di gravidanza.

Questo scarico di liquido amniotico può anche essere un segno se hai una cervice incompetente. È anche una delle cause di aborto spontaneo nel secondo e terzo trimestre.

Leggi anche: Importante, questa è la causa di aborto spontaneo che le donne incinte devono conoscere

Leggi anche: Questi 5 miti sull'aborto spontaneo devono essere negati, mettono a disagio le donne incinte

Aborto spontaneo senza sanguinamento

È possibile che si verifichi un aborto spontaneo senza segni di sanguinamento? In molti casi, il sanguinamento è il primo segno di un aborto spontaneo. Tuttavia, l'aborto può verificarsi senza sanguinamento o possono comparire prima altri sintomi.

In effetti, una donna potrebbe non manifestare alcun sintomo e scoprire se ha abortito solo quando il medico non è in grado di rilevare il battito cardiaco del bambino durante un controllo ecografico di routine.

Il sanguinamento durante l'aborto si verifica quando l'utero è vuoto. In alcuni casi, il feto muore ma l'utero non si svuota e la donna non sanguina.

Alcuni medici chiamano questo tipo di aborto spontaneo senza sanguinamento un "aborto mancato". Un aborto spontaneo può passare inosservato per settimane e alcune donne non cercano cure.

Per questo, fai regolari controlli di gravidanza, mamme, e presta attenzione ai segni di aborto spontaneo che possono apparire. Controlla e chiedi al medico se succede qualcosa di insolito in gravidanza, mamme.

Leggi anche: Scopri i dettagli dell'aborto spontaneo senza sanguinamento qui

Leggi anche: Vuoi rimanere incinta di nuovo dopo un aborto spontaneo? Queste sono le cose a cui prestare attenzione

Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica ora l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo link, sì!