Salute

Non darlo per scontato! Riconoscere i sintomi alle cause dell'ipokaliemia

L'ipokaliemia è una condizione in cui il livello di potassio nel sangue è basso. Se questo viene lasciato deselezionato può causare seri problemi. Affinché non sia troppo tardi, conosciamo a fondo questo disturbo della salute!

Definizione di ipokaliemia

L'ipokaliemia è una condizione in cui bassi livelli di potassio nel corpo possono causare uno squilibrio nel metabolismo del corpo. Il potassio o potassio è un minerale (elettrolita) di cui il corpo ha bisogno per funzionare normalmente.

Il potassio o potassio serve ad aiutare i muscoli del corpo a muoversi, aiuta le cellule del corpo a ottenere nutrienti e aiuta i nervi del corpo a funzionare.

Non solo, il potassio è anche molto importante per le cellule del muscolo cardiaco che aiutano a prevenire l'aumento della pressione sanguigna.

Il livello normale di potassio nel sangue è 3,6-5,2 mmol/L. Livelli di potassio molto bassi (inferiori a 2,5 mmol/L) possono essere pericolosi per la vita e richiedere cure mediche di emergenza.

Ancora più pericolosa nelle persone anziane, questa malattia può ridurre la funzione degli organi, perdere l'appetito e può persino causare alcune malattie. Inoltre, alcuni farmaci possono aumentare il rischio di ipokaliemia.

I sintomi dell'ipokaliemia sono quando il corpo percepisce questi sette problemi

L'ipokaliemia può verificarsi quando il corpo perde improvvisamente molti liquidi. Ecco alcuni dei sintomi di questa malattia, tra cui:

Il corpo si sente stanco e debole

Quando il corpo manca di potassio, le contrazioni muscolari si indeboliscono. Questo può far sentire il tuo corpo stanco e letargico. Bassi livelli di potassio possono anche inibire il corpo dall'utilizzo di sostanze nutritive che causano affaticamento.

Problema di frequenza cardiaca

Una delle funzioni del potassio è quella di aiutare a regolare la frequenza cardiaca. Quindi, quando il corpo è carente di minerali, può essere a rischio di avere problemi con il battito cardiaco o palpitazioni. Il malato sentirà la frequenza cardiaca più veloce.

Un battito cardiaco irregolare o un'aritmia possono essere innescati da una carenza di potassio. Anche le aritmie sono spesso associate a problemi cardiaci più gravi.

I sintomi dell'ipokaliemia sono la comparsa di crampi muscolari

Il potassio funziona anche nel meccanismo di contrazione muscolare. Questo minerale serve a trasmettere segnali dal cervello che stimolano le contrazioni e viceversa terminano anche queste contrazioni.

Se i livelli di potassio sono bassi, il cervello non può trasmettere segnali in modo efficace. Ciò può causare contrazioni prolungate e crampi muscolari.

Respirazione difficoltosa

Quando il corpo manca di potassio, diventa difficile per i polmoni espandersi e contrarsi. Ciò può causare mancanza di respiro e difficoltà di respirazione.

Inoltre, un basso contenuto di potassio causerà un abbassamento della pressione sanguigna che può bloccare il flusso sanguigno, con conseguente difficoltà di respirazione. Ancora più fatale, può far smettere di funzionare i polmoni.

Dolore e rigidità muscolare

La carenza di potassio può anche causare la contrazione dei vasi sanguigni e bloccare il flusso sanguigno, compresi i muscoli. Inoltre, anche l'apporto di ossigeno ai muscoli può essere interrotto e può provocare dolore e rigidità muscolare.

Alta pressione sanguigna

Fondamentalmente, il potassio svolge un ruolo nel rilassare i vasi sanguigni, quindi può abbassare la pressione sanguigna. Inoltre, il potassio può anche funzionare per aiutare a bilanciare i livelli di sale (sodio) nel corpo.

Se il sodio è troppo alto può causare ipertensione o pressione alta.

I sintomi dell'ipokaliemia sono problemi di digestione

Il potassio serve per aiutare a trasmettere i segnali dal cervello ai muscoli del tratto digestivo. Questi segnali sono utili per stimolare l'apparato digerente a digerire il cibo.

Se hai questa malattia, il processo di consegna del segnale verrà interrotto in modo da interferire con le prestazioni digestive.

Cause di ipokaliemia

La carenza di potassio è causata da molte cose, una delle più comuni è l'eccessiva perdita di potassio nelle urine. Questo di solito è dopo l'assunzione di farmaci che aumentano la minzione.

Le seguenti sono alcune delle cause più comuni di carenza di potassio, tra cui:

  • Vomitare
  • Sperimentare una diarrea eccessiva
  • Assunzione di farmaci diuretici (che causano minzione frequente)
  • Malattia renale cronica
  • Diabete
  • Consumo eccessivo di alcol
  • Sudorazione eccessiva
  • Carenza di acido folico
  • Uso di alcuni antibiotici.

Assicurati di controllare regolarmente la tua salute e quella della tua famiglia tramite Good Doctor 24/7. Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica subito l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo collegamento, OK!