Salute

decongestionanti

I decongestionanti sono i farmaci che cercherai quando hai il raffreddore o il naso chiuso. Questo medicinale può alleviare la congestione che si verifica nel naso a causa di infezioni respiratorie e allergie.

I decongestionanti possono essere utilizzati per alleviare i sintomi di diverse malattie come influenza e raffreddore, ciao febbre e altre reazioni allergiche, nonché problemi ai seni o sinusite.

A cosa servono i decongestionanti?

I decongestionanti sono farmaci che possono alleviare la congestione del naso che si verifica quando si soffre di malattie come influenza e raffreddore. Questo medicinale ridurrà il gonfiore e la congestione nei passaggi nasali e nella respirazione.

I decongestionanti si presentano sotto forma di farmaci orali e topici che puoi applicare direttamente nelle narici. Questo medicinale può essere utilizzato anche per alleviare le orecchie bloccate.

Quali sono le funzioni e i benefici dei farmaci decongestionanti?

Di solito, le persone assumono farmaci decongestionanti per alleviare i blocchi che si verificano a causa di:

  • Infezioni del tratto respiratorio superiore causate da raffreddore e influenza
  • Gonfiore dovuto ad allergie
  • Febbre da fieno (allergie)
  • rinosinusite
  • Polipi che crescono nella cavità nasale

L'interno del naso è costituito da piccoli vasi sanguigni. Il sangue aumenterà in questi vasi sanguigni quando il sistema immunitario rileva la presenza di un allergene come un virus o un polline delle piante.

Questa condizione causerà gonfiore nei vasi sanguigni in modo da chiudere il flusso d'aria nella cavità nasale. Se è così, respirare attraverso il naso sarà difficile e scomodo.

Prendendo decongestionanti, i vasi sanguigni nel naso si restringono, riducendo così il flusso sanguigno lì. Il flusso sanguigno ridotto ridurrà il tessuto gonfio e allevierà il blocco che si verifica.

Tipi di decongestionanti

Ci sono vari tipi di farmaci decongestionanti disponibili sul mercato. Ognuno ha una composizione ed effetti collaterali diversi, vale a dire:

fenilefrina

Questo farmaco è un tipo di decongestionante nasale che puoi acquistare senza prescrizione medica (da banco/OTC). La fenilefrina è disponibile genericamente o come parte di una combinazione di farmaci di una determinata marca.

Pseudoefedrina

Questo farmaco è anche un tipo di decongestionante nasale disponibile genericamente o come parte di una combinazione di farmaci di una determinata marca.

Decongestionante intranasale

Questo decongestionante intranasale o spray nasale è un tipo di decongestionante che viene applicato direttamente nel naso. Questo farmaco può ridurre il rischio di effetti cardiovascolari tipicamente associati ai farmaci decongestionanti orali.

Corticosteroide intranasale

Questo tipo di farmaco decongestionante può ridurre il gonfiore e l'eccessiva produzione di muco all'ingresso dei passaggi nasali derivanti da infiammazioni o allergie.

Questo farmaco è disponibile sotto forma di spray nasale che puoi applicare direttamente nelle narici.

Marche e prezzi dei farmaci decongestionanti

Ci sono diverse marche di decongestionanti disponibili nelle farmacie in Indonesia. Ecco un elenco di alcuni decongestionanti e dei loro prezzi:

  • Vaporizzazione decongestionante 10 capsule: Rp. 76.647 per striscia
  • Sciroppo triaminico per bambini 60 ml: Rp. 78.934 per bottiglia
  • Spray nasale Aqua maris 30 ml: Rp. 133.694 per bottiglia
  • Rhinos SR Cap 10 compresse: Rp. 79.300 per striscia
  • Compresse Procold: Rp. 3.968 per striscia
  • Scheda Fludexin 150S: Rp. 952 per compressa
  • Tipo goccia 15 ml: Rp. 93.540 per bottiglia
  • IKADRYL DMP TAB STRIP 25S: Rp. 4.700 per striscia
  • EFLIN TAB 100S: Rp. 1.771 per compressa
  • OSKADRYL EXTRA TAB 4S STRIP 25S: Rp. 40.222 per scatola

Come bere o usare decongestionanti?

Sulla base dell'elenco di marchi e decongestionanti di cui sopra, questi farmaci possono essere assunti per via orale e applicati direttamente alle narici. Il metodo è il seguente:

Come bere?

Per i farmaci assunti per via orale, questo farmaco deve essere assunto almeno 3 volte al giorno. Per gli sciroppi specifici per i bambini, il farmaco viene assunto 2 misurini 3 volte al giorno per i bambini di età superiore a 12 anni e 1 misurino 3 volte al giorno per i bambini di età compresa tra 6 e 12 anni.

Come usare

Per i decongestionanti liquidi che devono essere inalati, bisogna tagliare la parte superiore della capsula molle quindi massaggiare la capsula e raccogliere il contenuto in un fazzoletto e inalare l'aroma che fuoriesce. Per i decongestionanti spray, spruzza questo farmaco direttamente nel naso.

Qual è la dose del medicinale decongestionante?

I decongestionanti hanno dosi diverse a seconda della malattia da curare. Quello che segue è un esempio di dosaggio per l'uso di un tipo di decongestionante, la pseudoefedrina:

Dosaggio per il blocco nel naso

Per superare un blocco nel naso dovuto a raffreddore, influenza, raffreddore da fieno o allergie nel tratto respiratorio superiore, la dose massima di questo farmaco nel corpo che puoi consumare al giorno è di 240 mg. Quindi il dosaggio e le regole per bere sono le seguenti:

  • Se assunto 3 volte al giorno: 30-60 mg per bevanda, da assumere ogni 4-6 ore secondo necessità
  • Se assunto 2 volte al giorno: 120 mg per una bevanda, da assumere ogni 12 ore secondo necessità
  • Se assunto una volta al giorno: 240 mg per bevanda, da assumere ogni 24 ore secondo necessità

Questa dose di riferimento è anche usata per trattare temporaneamente il blocco dovuto a sinusite e pressione nel tratto respiratorio.

Dosaggio di farmaci decongestionanti per bambini

Di solito, per trattare la congestione nasale nei bambini, i dosaggi che vengono solitamente utilizzati sono i seguenti:

  • Per i bambini di età compresa tra 4-5 anni: 15 mg una volta assunti, da assumere ogni 4-6 ore secondo necessità. La dose massima è di 60 mg entro 24 ore
  • Per i bambini dai 6 ai 12 anni: 30 mg per bevanda, da assumere ogni 4-6 ore al bisogno. La dose massima è 120 mg entro 24 ore
  • 12 anni e oltre: 30-60 mg una volta ogni 4-6 ore, 120 mg una volta ogni 12 ore e 240 mg una volta al giorno. La dose massima è 240 mg per 24 ore

Questa dose viene solitamente utilizzata per trattare le ostruzioni nasali dovute a raffreddore, influenza, raffreddore da fieno o allergie nel tratto respiratorio superiore. La dose di bere può essere utilizzata anche per superare i blocchi e la pressione nei seni.

I decongestionanti sono sicuri per le donne incinte e che allattano?

Fino ad ora non è noto se qualsiasi tipo di decongestionante sia sicuro per le donne in gravidanza. Quindi, se sei incinta, dovresti usare questo farmaco solo secondo le istruzioni del medico.

È diverso se stai allattando, non è consigliabile assumere decongestionanti che si presentano in compresse, liquidi o in polvere da deglutire per via orale.

Tuttavia, per alcuni decongestionanti che si presentano sotto forma di spray o gocce, il Servizio sanitario nazionale afferma che è sicuro da usare se stai allattando. Tuttavia, comunica prima con gli operatori sanitari e i farmacisti prima di usarli.

Quali sono gli effetti collaterali dei farmaci decongestionanti?

Dietro il suo uso, questo farmaco ha anche effetti collaterali di cui devi essere consapevole. Alcuni effetti collaterali che possono insorgere a seconda del tipo di decongestionante utilizzato, ovvero:

fenilefrina

Gli effetti collaterali di questo farmaco sono:

  • Sensazione piccante
  • Sensazione di bruciore
  • Starnuto
  • Aumento del liquido che fuoriesce dalla cavità nasale
  • Martellante cuore
  • Ansioso e irrequieto

Pseudoefedrina

Alcuni degli effetti collaterali che possono derivare dall'assunzione di questo farmaco sono:

  • Male alla testa
  • Bocca asciutta
  • Nausea o vomito
  • Nervoso
  • Nervoso
  • Insonnia
  • Martellante cuore

Decongestionante intranasale

Gli effetti collaterali che possono derivare dall'assunzione di questo farmaco sono:

  • Starnuto
  • Sensazione piccante
  • Sensazione di bruciore
  • Secchezza della bocca e della gola
  • Blocco inverso o blocco cronico che si verifica a causa di un uso eccessivo di questo farmaco

Corticosteroide intranasale

Gli effetti collaterali che possono derivare dall'assunzione di questo farmaco includono quanto segue:

  • Sensazione di caldo o bruciore al naso
  • La comparsa di arrossamento, gonfiore o prurito all'interno del naso
  • La cavità nasale diventa secca e indurita
  • sangue dal naso
  • Irritazione e secchezza alla gola
  • Sensazione di cattivo gusto in bocca

Avvertenze e precauzioni sui farmaci decongestionanti

Non tutti possono assumere o utilizzare questo medicinale, ci sono alcuni gruppi di persone che non dovrebbero usare decongestionanti. Soprattutto se hai la pressione alta incontrollata.

L'uso di decongestionanti può aumentare la pressione sanguigna anche in condizioni normali e controllate. Quindi, devi cercare decongestionanti alternativi per trattare la condizione che vuoi curare.

Si consiglia di consultare prima un medico se si hanno i seguenti problemi di salute:

  • Diabete
  • Glaucoma
  • Problemi di cuore
  • Alta pressione sanguigna
  • Problemi con la prostata
  • Problemi con la tiroide

Alternativa per bambini

Non usare decongestionanti nei bambini di età inferiore a 6 anni. Pertanto, puoi utilizzare questi metodi per trattare i sintomi della congestione nasale:

  • Per i bambini piccoli, usa una siringa a bulbo per aspirare il muco dal naso
  • Usa spruzzi di acqua salata o gocce per fluidificare il loro muco
  • Puoi usare una crema idratante a nebbia fredda. Posiziona questo oggetto nella stanza del bambino, l'umidità prodotta aiuterà a evitare che il naso e la gola del bambino si sentano troppo secchi
  • Usa l'ibuprofene o il paracetamolo per abbassare la febbre del bambino. Tuttavia, consultare sempre un medico se si desidera somministrare medicinali ai bambini

Interazioni con altri farmaci

I decongestionanti possono interagire con molti dei farmaci che stai attualmente assumendo. Quindi, se devi chiedere al tuo medico se vuoi prendere un decongestionante mentre prendi i seguenti medicinali:

  • pillole dietetiche
  • Medicinali per l'asma
  • Trattamento per la pressione alta

Alcuni prodotti mescolano i decongestionanti con altri farmaci per trattare vari sintomi associati all'influenza o al raffreddore. Pertanto, è necessario prima comprendere ciascuna delle composizioni attive nel farmaco combinato.

Perché ogni composizione di farmaci può interagire con altri farmaci. Per essere sicuro, dovresti evitare il più possibile combinazioni che affrontano più sintomi in un unico prodotto.

Abituati a usare un decongestionante combinato se non stai usando altri medicinali che hanno la stessa composizione attiva. Questo è così che non ci sono troppe composizioni di farmaci nel tuo corpo.

Le consulenze sanitarie possono essere richieste ai medici esperti di Good Doctor con un servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!