Salute

Non limitarti a consumarlo, meglio assumere farmaci antidepressivi che spesso vengono prescritti dai medici, ecco la lista

I farmaci antidepressivi possono essere consumati da chiunque, uomini e donne, soprattutto quando sono nella prima età adulta, lo sai! Sì, la depressione stessa è un problema di salute mentale che richiede un trattamento ottimale con uno specialista.

Questo perché la depressione può influenzare il cervello, quindi sono necessari diversi metodi di trattamento, compresi i farmaci. Bene, per saperne di più, diamo un'occhiata ad alcuni farmaci antidepressivi che vengono spesso prescritti dai medici.

Leggi anche: Dieta sana: linee guida, suggerimenti e menu dietetici per perdere peso velocemente

Alcuni dei farmaci antidepressivi che i medici di solito prescrivono

Gli antidepressivi sono generalmente utili per alleviare i sintomi del problema che si verifica. Secondo quanto riportato da Healthline, ogni farmaco usato per curare la depressione agisce bilanciando alcune sostanze chimiche nel cervello, chiamate anche neurotrasmettitori.

A volte, alcune persone hanno bisogno di una certa quantità di antidepressivi o di una combinazione di farmaci, quindi può essere necessario molto tempo per guarire. Bene, ecco alcuni sedativi per la depressione che di solito vengono prescritti dai medici.

Inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina o SSRI

Gli SSRI sono la classe di antidepressivi più spesso prescritti dai medici. Tieni presente che lo squilibrio della serotonina può svolgere un ruolo importante nell'emergere di problemi di depressione.

Per questo motivo, questi farmaci possono aiutare a combattere i sintomi della depressione riducendo la ricaptazione della serotonina nel cervello.

L'assunzione di questo farmaco ha l'effetto di produrre più serotonina in modo che il cervello possa funzionare correttamente. Vengono comunemente somministrati diversi tipi di inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina o SSRI, vale a dire sertralina, fluoxetina, citalopram, escitalopram e paroxetina.

Sebbene sia efficace nel trattare la depressione, questo farmaco può anche causare effetti collaterali dopo averlo preso. Gli effetti collaterali che possono essere avvertiti includono nausea, difficoltà a dormire, nervosismo e problemi sessuali.

Inibitori della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina o SNRI

Oltre agli SSRI, altri sedativi per la depressione che puoi assumere sono gli inibitori della ricaptazione della serotonina e della noradrenalina o SNRI. Questo farmaco è noto per aiutare ad aumentare i livelli di serotonina e noradrenalina nel cervello.

Pertanto, se consumato correttamente e secondo le raccomandazioni del medico, può ridurre i sintomi della depressione.

Non solo aiutando a superare i sintomi della depressione, i farmaci SNRI possono anche alleviare il dolore nel corpo. Diversi tipi di farmaci SNRI sono comunemente prescritti dai medici, tra cui desvenlafaxina, duloxetina e venlafaxina.

Questo farmaco è altamente raccomandato per il trattamento del dolore cronico perché di solito può causare depressione o peggiorare le cose. In alcuni casi, le persone depresse diventano più consapevoli di dolori e dolori.

Tuttavia, tieni anche presente che questo farmaco può causare nausea, sonnolenza, affaticamento, stitichezza e secchezza delle fauci.

Antidepressivi triciclici o TCA

Gli antidepressivi triciclici, noti anche come TCA, vengono spesso prescritti quando gli SSRI o altri sedativi non funzionano altrettanto bene. Tuttavia, questo farmaco non è ancora del tutto chiaro come funziona per curare la depressione.

Ebbene, diversi tipi di antidepressivi triciclici che possono essere consumati sono amitriptilina, amoxapina, clomipramina, desipramina, doxepina, imipramina, nortriptilina e trimipramina. Sebbene utilizzato come opzione alternativa, questo farmaco ha anche alcuni effetti collaterali.

Gli effetti collaterali comuni dopo l'assunzione di TCA includono costipazione, secchezza delle fauci e affaticamento. Tuttavia, ci sono anche effetti collaterali più gravi del farmaco, vale a dire bassa pressione sanguigna, battito cardiaco irregolare, che causa convulsioni.

Inibitori delle monoamino ossidasi o IMAO

Gli IMAO sono altri antidepressivi che agiscono bloccando la degradazione di noradrenalina, dopamina e serotonina.

Questo farmaco è più difficile da assumere per le persone rispetto alla maggior parte degli altri antidepressivi perché interagisce con farmaci da prescrizione, farmaci da banco e alcuni alimenti.

Non solo, questo farmaco non può essere combinato con altri stimolanti o antidepressivi. Diversi tipi di IMAO sono comunemente prescritti dai medici, tra cui isocarboxazid, fenelzina e selegilina.

Poiché è un farmaco difficile da assumere, gli IMAO hanno molti effetti collaterali. Alcuni effetti collaterali che possono essere avvertiti, vale a dire nausea, vertigini, sonnolenza, difficoltà a dormire, ansia.

Leggi anche: L'esposizione agli inquinanti provoca mancanza di respiro? Dai un'occhiata a come pulire i polmoni qui sotto!

La somministrazione di farmaci antidepressivi deve essere consultata con un medico?

Prima di assumere sedativi per la depressione, è necessario consultare prima un medico in modo che il dosaggio sia appropriato e appropriato. Alcune persone possono trovare facilmente una cura, ma altre impiegano più tempo.

Se stai appena iniziando a prendere antidepressivi, prenditi un po' di tempo per provarli. Tieni presente che di solito occorrono almeno sei settimane affinché gli antidepressivi agiscano completamente nel corpo per curare i sintomi della depressione.

Chiedi al tuo medico quanto tempo impiegherà il medicinale a fare effetto. Se i sintomi della depressione non sono migliorati, parlane immediatamente con il tuo medico per ottenere altri farmaci che potrebbero essere più efficaci.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!