Salute

Gestire i morsi di serpente, questa è la prima cosa da fare per evitare il rischio di morte

La gestione dei morsi di serpente, sia velenosi che non velenosi, di solito non è molto diversa. Tuttavia, gli effetti di un morso di serpente velenoso saranno molto più pericolosi di uno non velenoso.

Circa il 50 percento dei morsi di serpente velenoso sono morsi secchi. Cioè, il serpente morde senza emettere veleno. Pertanto, è importante sapere prima come trattare un morso di serpente.

Leggi anche: Morso da un cane pazzo, fallo per la prima volta!

Casi di morsi di serpente in Indonesia

Lanciando dalla pagina rri.co.id, il numero di casi di morsi di serpente in Indonesia raggiunge le centinaia di migliaia di casi all'anno.

Lo specialista del veleno di serpente, Tri Maharani, ha affermato che la maggior parte dei casi di morte per morsi di serpente sono causati dalla mancanza di comprensione delle persone nel trattare con i gestori di morsi di serpente.

“Molte persone preferiscono i metodi mistici ai metodi medici. In effetti, il trattamento sbagliato può far morire la vittima", ha detto.

Il primo passo da compiere per gestire i morsi di serpente

L'Organizzazione mondiale della sanità o l'OMS ha fornito raccomandazioni sui primi passi da compiere nella gestione dei morsi di serpente.

Ecco alcuni consigli:

  • Allontanati immediatamente dalla zona in cui la vittima è stata morsa da un serpente
  • Se il serpente è ancora attaccato al punto del morso, usa un bastoncino o un altro strumento per rimuoverlo
  • Mantieni la calma e cerca di ricordare il tipo, il colore e la taglia del serpente
  • Posizionare l'area del morso più in basso rispetto al cuore
  • Coprire il segno del morso con un panno asciutto e pulito
  • Rimuovere qualsiasi cosa stretta intorno alla parte del corpo che è stata morsa, come anelli, cavigliere, polsini per ridurre il rischio di gonfiore
  • Allentare i vestiti indossati dalla vittima
  • Accompagnare la vittima e assicurarsi che starà bene
  • Anche se la vittima è stata effettivamente morsa da un serpente velenoso, la vittima può comunque essere salvata perché di solito il rischio di morte non si verifica subito dopo essere stata morsa da un serpente.
  • Il metodo della fasciatura con immobilizzazione a pressione è consigliato solo per morsi di serpente neurotossici che non causano gonfiore locale
  • Usa una barella di emergenza per portare la persona che è stata morsa in un luogo dove è disponibile il trasporto per portarla alla struttura sanitaria più vicina
  • Portare la vittima alla struttura sanitaria più vicina il prima possibile
  • Monitorare le vie aeree della vittima e respirare attentamente ed essere pronti a rianimare se la vittima perde conoscenza

Azioni che non dovrebbero essere intraprese nel maneggiare i morsi di serpente

Oltre al primo trattamento, ci sono anche alcune cose che non dovrebbero essere fatte quando si maneggiano vittime di morsi di serpente.

Ecco qui alcuni di loro:

  • Non manipolare la ferita, né succhiando il veleno del serpente dal punto del morso né tagliando la pelle per farla uscire con il sangue
  • Non strofinare i segni dei morsi con sostanze chimiche o applicare impacchi caldi o freddi su di essi
  • Non dare alla vittima alcol o caffè
  • Non provare mai a inseguire e catturare un serpente
  • Evitare l'uso di metodi tradizionali di aiuto come la somministrazione di medicinali a base di erbe o altre forme di pronto soccorso che non sono raccomandate
  • Non utilizzare mai un laccio emostatico arterioso o un dispositivo di occlusione stretto

Trattamento in ospedale

Se il serpente che morde risulta non velenoso, molto probabilmente il medico prescriverà una terapia antibiotica. Inoltre, il medico fornirà anche farmaci per la prevenzione del tetano secondo le indicazioni che compaiono.

Tuttavia, se la vittima viene morsa da un serpente velenoso, è probabile che il medico gli somministri l'antidoto. Questo antiveleno sarà somministrato in base alla gravità della vittima.

Leggi anche: Da sapere! Questo è il pericolo e il primo soccorso per affrontare i fulmini

I sintomi di essere morsi da un serpente

Se il serpente che morde non è velenoso, i sintomi che di solito compaiono sono:

  • Dolore al segno del morso
  • Ci sono segni di morsi sulla parte del corpo che è stata morsa da un serpente.

Se vieni morso da un serpente velenoso, i sintomi che possono comparire sono:

  • Dolore bruciante nel sito del morso
  • Di solito la sensazione di bruciore appare dopo 15-30 minuti dopo il morso.
  • In molti casi, questo dolore si gonfierà con lividi dalla ferita al braccio o alla gamba.
  • Altri segni e sintomi che possono comparire includono nausea, mancanza di respiro e debolezza generale e uno strano sapore in bocca.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!