Salute

Scoliosi

La scoliosi è una malattia ossea che causa la curvatura laterale della colonna vertebrale. Di solito questa malattia si manifesta quando sei ancora un bambino o sei già adolescente.

Questa condizione è comune nel periodo di crescita fino alla pubertà. Anche così, ci sono anche alcuni disturbi di salute speciali come i disturbi muscolari che possono causare questo disturbo.

La maggior parte dei casi di scoliosi sono relativamente lievi e non interferiscono con le attività quotidiane. Tuttavia, in alcuni casi ci sono anche quelli che causano un dolore insopportabile. Per saperne di più, puoi leggere la recensione qui sotto.

Leggi anche: Dieta DOC durante il digiuno, diamo un'occhiata alla guida qui!

Cos'è la scoliosi?

La scoliosi è una condizione anormale che si verifica nella colonna vertebrale, dove la colonna vertebrale ha una forma anormalmente curva.

In condizioni normali, la colonna vertebrale è leggermente curva sopra le spalle e sotto la schiena. Nelle persone con scoliosi, assomiglia alla lettera "S" o "C".

Secondo quanto riportato da spine-health.com, si stima che circa il 3% della popolazione soffra di questo disturbo spinale.

Quali sono le cause della scoliosi?

Sulla base di una ricerca dell'American Association of Neurological Surgeons (AANS), si afferma che l'80% dei casi di scoliosi non ha una causa esatta nota. Oltre ai fattori genetici che giocano un ruolo importante, ci sono anche molte altre cause come:

  1. Condizione neuromuscolare come paralisi cerebrale, dove c'è un disturbo del sistema nervoso che colpisce le capacità motorie, l'udito, la vista e il pensiero
  2. Condizione muscolare distrofia muscolare, che è un gruppo di malattie genetiche che causano debolezza muscolare
  3. Certi geni, almeno un gene ritenuto coinvolto nel causare la scoliosi
  4. Lunghezza delle gambe, se qualcuno ha le gambe di lunghezze diverse, avrà la tendenza a sperimentare questa condizione
  5. Sindrome scoliosi, la scoliosi compare come parte dell'insorgenza di altre malattie come: neurofibromatosi e La sindrome di Marfan
  6. Osteoporosi, può causare scoliosi secondaria alla calcificazione delle ossa
  7. Difetti alla nascita che influenzano la crescita della colonna vertebrale come: spina bifida, e
  8. Un incidente che causa l'infezione della colonna vertebrale.

Chi è più a rischio di scoliosi?

Si dice che una persona sia esposta al rischio di sperimentare la scoliosi in base a diverse cose di seguito.

  1. Età: I sintomi e i segni di questa condizione si verificano comunemente al momento dell'ingresso nell'età della crescita fino a prima della pubertà.
  2. Genere: Segnalazione da mayoclinic.org anche se l'incidenza della scoliosi negli uomini e nelle donne è la stessa. Tuttavia, si dice che le donne siano più a rischio per questo disturbo di salute e spesso richiedono un ulteriore trattamento.
  3. Storia di salute della famiglia è anche un fattore che influisce notevolmente sul rischio di una persona di sviluppare o meno la scoliosi.

Quali sono i sintomi e i segni della scoliosi?

Le condizioni di scoliosi si trovano spesso nei bambini, generalmente la scoliosi è sempre lieve quindi non necessita di cure particolari. Questo perché la colonna vertebrale si riparerà da sola con il periodo di crescita.

Alcuni dei sintomi comuni includono:

  1. Spalle squilibrate
  2. Una scapola è più prominente dell'altra
  3. La vita sembra disallineata e
  4. Un fianco sembra più alto dell'altro.

I sintomi nei bambini

Come discusso in precedenza, questo disturbo di salute è generalmente visto dall'infanzia all'adolescenza. I segni che possono apparire nei bambini includono:

  1. Un rigonfiamento su un lato del torace
  2. La curvatura della colonna vertebrale che tende a puntare su un lato continuamente, e
  3. Ci sono disturbi del fegato e dei polmoni che causano difficoltà respiratorie e dolore toracico.

Sintomi nei bambini e negli adolescenti

I casi più comuni di scoliosi nei bambini dai 10 anni all'adolescenza sono: scoliosi idiopatica. I sintomi di solito includono quanto segue:

  1. La testa non è eretta o leggermente inclinata da un lato
  2. Le nervature sembrano asimmetriche, quindi sembrano avere altezze diverse
  3. Una delle ossa pelviche sembra più prominente
  4. I vestiti che indossi non ti stanno bene
  5. Quando si è in piedi, il paziente può apparire inclinato su un lato e
  6. Lunghezza della gamba disuguale.

Quali sono le possibili complicanze della scoliosi?

Sebbene la maggior parte delle malattie della scoliosi sia sempre lieve e non richieda un trattamento serio, alcuni altri casi indicano un rischio di complicanze come:

Danni ai polmoni e al cuore

Sebbene sia relativamente raro, quando le costole si spostano a lungo, premeranno sui polmoni, rendendo difficile la respirazione. Inoltre, le costole faranno pressione sul cuore e renderanno difficile pompare il sangue in tutto il corpo.

Mal di schiena

Qualcuno che ha sperimentato questa condizione da bambino ha maggiori probabilità di provare mal di schiena da adulto rispetto alle persone in generale.

Aspetto disturbato

La scoliosi che peggiora a lungo termine renderà la tua postura sbilanciata.

Come trattare e curare la scoliosi?

Ci sono due tipi di azioni per superare questa malattia, vale a dire:

Trattamento dal dottore

Prima di decidere quale azione verrà intrapresa per trattare questa condizione, il medico vedrà il grado di anomalie della curvatura che esistono nel paziente. Alcune altre cose che vengono generalmente prese in considerazione sono:

  1. Età
  2. Periodo di crescita
  3. Numero e tipo di archi, e
  4. Il tipo di scoliosi che hai.

Le modalità di trattamento generalmente applicate sono le seguenti:

Indossare un corsetto per la scoliosi

Secondo l'AANS, i corsetti sono più efficaci per le persone con scoliosi la cui curvatura spinale è di 25-40 gradi. Sebbene le parentesi graffe non raddrizzino la colonna vertebrale, possono impedirne l'ulteriore curvatura.

Le persone che indossano le parentesi graffe le indosseranno dalle 16 alle 23 ore al giorno fino a quando non crescono più. Ci sono due tipi di morsetti utilizzati, vale a dire:

  1. Sotto le braccia, realizzato in plastica e realizzato per adattarsi alla forma del corpo. Il suo uso non è visibile dall'esterno ed è comunemente usato per trattare la curvatura sotto la colonna vertebrale.
  2. Milwaukee, indossato dal collo al busto ma escluse le gambe e le braccia. Serve per coprire le parti che non possono essere raggiunte dalla pinza sotto il braccio.

Questo metodo è considerato efficace se applicato a casi di scoliosi rilevati precocemente.

operazione

Questa procedura viene eseguita su persone la cui curvatura della colonna vertebrale è superiore a 40 gradi. Se il grado di scoliosi si verifica al di sotto di quel livello ma è già molto dannoso per le attività, puoi anche discutere questa opzione con il tuo medico.

Le fasi della chirurgia della scoliosi sono:

fusione spinale

Questa è la chirurgia standard più comune per la scoliosi. Il medico collegherà le due parti della colonna vertebrale innestando nuovo osso utilizzando un materiale che assomiglia all'osso.

Questa canna "artificiale" manterrà la colonna vertebrale in posizione eretta. Gli steli ossei che sono stati innestati possono essere modificati man mano che la crescita progredisce.

Terapia intensiva

Al termine dell'intervento, l'ospedale trasferirà il paziente nell'unità di terapia intensiva per la somministrazione di farmaci per iniezione. Ha lo scopo di ottimizzare il recupero e alleviare il dolore. In generale, il paziente sarà in terapia intensiva da 1 a 10 giorni.

Recupero

I pazienti pediatrici sottoposti a questa procedura sono generalmente in grado di tornare alle loro attività dopo 4-6 settimane dall'intervento. Tuttavia, poiché il tasso di recupero di ogni persona è diverso, alcuni sono in grado di svolgere attività solo un anno dopo l'azione.

I rischi che possono verificarsi in questa procedura sono:

  1. Sanguinamento
  2. Cambiamenti nella posizione dell'innesto osseo, di solito richiedono un ulteriore intervento chirurgico per correggerlo
  3. Pseudartrosi, una delle ossa utilizzate non si attacca correttamente, causando disagio. Richiede anche operazioni avanzate per la correzione
  4. Infezione, che richiederà antibiotici per il trattamento
  5. Dolore
  6. Danni ai nervi della colonna vertebrale che causano sintomi di intorpidimento delle gambe, paraplegiae diminuzione della funzione della parte inferiore del corpo.

L'esperienza della scoliosi può rendere una persona meno sicura della sua postura. Il dolore che appare può anche interferire con le attività quotidiane.

Come curare la scoliosi in modo naturale a casa

Le attività per rafforzare e allungare la schiena possono ridurre il dolore causato da questo disturbo osseo. L'esercizio fisico può anche aiutarti a mantenere un peso sano in modo da ridurre la tensione alla schiena.

Non importa che tipo di esercizio o esercizio scegli, l'importante è far muovere la schiena. Scegli quindi il tipo di attività o sport che ti fa sentire a tuo agio e che puoi continuare a fare.

Quali sono i farmaci per la scoliosi comunemente usati?

Di solito, ci sono due tipi di farmaci che possono essere usati per questa malattia, vale a dire:

Farmaci in farmacia

I farmaci vengono solitamente utilizzati per ridurre il dolore. Alcuni dei farmaci comunemente usati sono:

  • Antidolorifico: I FANS come l'ibuprofene e il paracetamolo sono comunemente usati per ridurre il dolore
  • Iniezione: L'iniezione epidurale di steroidi può ridurre l'infiammazione o l'iniezione di blocchi di faccette viene solitamente utilizzata per bloccare i segnali di dolore al cervello.

Rimedio naturale per la scoliosi

Altri modi per ridurre naturalmente la pressione e il dolore intorno alla colonna vertebrale sono i seguenti:

  • Perdere peso
  • Aumentare la nutrizione o gli alimenti che possono ridurre l'infiammazione
  • Comprimi con acqua fredda o calda

Quali sono i cibi e i tabù per le persone con scoliosi?

Riportato treatscoliosis.com, i seguenti sono cibi che dovrebbero essere evitati dalle persone con questo disturbo osseo, vale a dire:

  • Maiale
  • Alcol
  • Farina bianca
  • Bibita
  • Soia e loro derivati
  • Tè e caffè
  • Zucchero
  • Sale
  • Cioccolato
  • Cibo fritto
  • Sciroppo di mais
  • Dolcificanti artificiali
  • MSG e altri aromi

Mentre i cibi che possono essere gustati dalle persone con scoliosi sono:

  • Frutta fresca
  • Verdure fresche
  • Carne biologica

Come prevenire la scoliosi?

Fino ad ora non c'è modo di prevenire la scoliosi. La pagina webmd.com suggerisce di dimenticare le voci che si sentono sulla trasmissione o la prevenzione di questa malattia, come gli infortuni sportivi nell'infanzia che possono causare la scoliosi.

Allo stesso modo con l'assunzione del consiglio di prestare attenzione al peso del libro che sta portando. In realtà portare una borsa pesante può effettivamente causare dolore alla schiena, alle spalle e al collo, ma non provoca necessariamente la scoliosi.

Quindi tieni a mente, come sedersi o stare in piedi non influenzerà una persona che può contrarre la scoliosi.

Tuttavia, una colonna vertebrale storta è facile da vedere, quindi se ci sono segni che tu o il tuo bambino non riuscite a stare in piedi, consultate immediatamente un medico!

Altri disturbi spinali: cifosi e lordosi

C'è un altro disturbo osseo simile alla scoliosi, vale a dire la cifosi e la lordosi. Ognuno ha le caratteristiche di un diverso disturbo osseo.

Mentre nella scoliosi le ossa sembrano strane perché si piegano a sinistra ea destra, la cifosi ha un'insolita curvatura in avanti e all'indietro. Mentre le anomalie ossee nella lordosi sono più nella perdita di curvatura nella parte inferiore della colonna vertebrale.

Dalla causa, la scoliosi non è nota, ma la cifosi si verifica a causa di anomalie nel processo di sviluppo durante l'adolescenza. Per quanto riguarda la lordosi, le anomalie si verificano dalla nascita o possono essere dovute a deformità pelviche.

Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica ora l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo link, sì!