Salute

C'è sangue durante la defecazione? Attenzione, queste 7 cose potrebbero essere la causa

Hai mai trovato sangue nel water dopo un movimento intestinale? Potrebbe essere che stai riscontrando movimenti intestinali sanguinanti.

Le feci sanguinolente potrebbero non richiedere un trattamento immediato, ma possono diventare un problema serio se si continua a perdere molto sangue.

A volte si possono avere feci sanguinolente ma non dolore, ma questa condizione non è normale. Pertanto, è necessario scoprire immediatamente perché le feci sanguinano.

Cause di feci sanguinolente

Le feci normali non devono essere accompagnate da sangue e non devono causare dolore o eccessiva stitichezza. Allora perché il CAPITOLO può sanguinare? Le seguenti sono alcune delle cause delle feci sanguinolente:

ragade anale

ragade anale o la ragade anale è una delle cause delle feci sanguinolente. Ciò si verifica a causa di una crepa o di una lacerazione nella pelle anale. Di solito, questa malattia è causata dalla spinta di feci dure.

Fortunatamente, fare un bagno caldo e seguire una dieta ricca di fibre può aiutare a ridurre i sintomi delle ragadi.

I farmaci per le feci sanguinolente comunemente usati per trattare le ragadi anali includono creme emollienti per le feci, vaselinay, o altre creme che possono anche aiutarti con dolore e disagio nella zona anale.

Di solito il medico raccomanderà i seguenti farmaci per le feci sanguinolente:

  • Nitroglicerina applicata dall'esterno del corpo
  • Creme anestetiche topiche come la lidocaina cloridrato
  • Farmaci per la pressione sanguigna come nifedipina o diltiazem

Emorroidi

Le emorroidi possono anche essere una delle cause delle feci sanguinolente. Le emorroidi sono vene gonfie che si verificano nella zona anale. Le feci sanguinolente sono spesso causate da emorroidi. Le feci saranno accompagnate da sangue rosso vivo se hai questa malattia.

Diarrea, stitichezza, sollevamento di pesi pesanti, stare seduti troppo a lungo e gravidanza sono fattori che possono causare emorroidi, lo sai. Uno dei sintomi delle emorroidi è che sperimenterai feci sanguinolente ma nessun dolore.

Per ovviare a questo, puoi consumare cibi e medicinali ricchi di fibre che puoi acquistare in farmacia senza utilizzare la prescrizione del medico.

I farmaci per le feci sanguinolente che possono essere acquistati senza prescrizione medica per curare le emorroidi sono solitamente sotto forma di creme, unguenti o farmaci che vengono inseriti attraverso l'ano. Questi medicinali di solito contengono ingredienti come amamelide o idrocortisone e lidocaina.

diverticolite

La diverticolosi si verifica quando piccoli sacchetti chiamati diverticoli si sviluppano nella parete dell'intestino crasso. Questi sacchetti o diverticoli sono molto comuni. Sebbene i diverticoli possano sanguinare, questo sanguinamento di solito si ferma da solo.

Di solito, queste sacche non causano sintomi o richiedono un trattamento, motivo per cui avrai feci sanguinolente ma nessun dolore. È una questione diversa se sei stato infettato, ovvero quando si verifica una condizione chiamata diverticolite.

I diverticoli infetti e infiammati sono spesso dolorosi e possono causare sanguinamento e mescolarsi con le feci. Una moderata quantità di sangue scorrerà per alcuni secondi quando si ha un movimento intestinale.

La diverticolite può essere trattata con antibiotici. Tuttavia, se è grave, sarà necessario un ulteriore trattamento come un intervento chirurgico. Dovresti visitare immediatamente un medico se soffri di questa malattia, sì!

Malattia infiammatoria intestinale (IBD)

Un'altra causa di movimenti intestinali sanguinanti è la malattia infiammatoria intestinale (IBD). IBD è un termine generale per una malattia autoimmune che provoca infiammazione intestinale. I due tipi più comuni di IBD sono il morbo di Crohn e la colite ulcerosa.

La malattia di Crohn colpisce gli organi digestivi interni. Nel frattempo, la colite si verifica quando il tessuto che riveste l'intestino crasso si infiamma. Un tipo di colite, la colite ulcerosa, può causare ulcere o ferite aperte progressive, soggette a sanguinamento.

Vacci piano, questa malattia può essere curata se prendi farmaci, inclusi steroidi e stimolatori del sistema immunitario. Naturalmente secondo il consiglio del medico, sì.

Leggi anche: Sindrome dell'intestino irritabile, riconoscere le malattie che spesso colpiscono le donne

angiodisplasia

Le feci sanguinolente possono anche essere causate da angiodisplasia. Questa condizione è un disturbo che si verifica nei vasi sanguigni del tratto gastrointestinale (GI). Il tratto gastrointestinale comprende bocca, esofago, intestino tenue e crasso, stomaco e ano.

La condizione angiodisplasia provoca il rigonfiamento o l'allargamento dei vasi sanguigni, nonché la formazione di lesioni sanguinanti nel colon e nello stomaco. Questo è ciò che può causare la presenza di sangue nelle feci.

A volte, il sanguinamento causato dall'angiodisplasia può fermarsi da solo. Tuttavia, potrebbe essere necessario un trattamento se l'emorragia non migliora.

polipi

Forse senti raramente la parola polipo. I polipi sono un tipo di tumore che è attaccato alla mucosa, che nel caso di feci sanguinolente, i polipi crescono nel rivestimento del retto o dell'intestino crasso.

Quando i polipi crescono nel rivestimento del retto o del colon, possono causare irritazione, infiammazione e sanguinamento minore. Pertanto, i polipi sono una delle malattie che possono essere trattate con la chirurgia.

Inoltre, i polipi devono essere rimossi per essere testati per la possibilità di diventare cancro.

Cancro colorettale

Se i movimenti intestinali accompagnati da sanguinamento sono frequenti e gravi, la causa potrebbe essere il cancro, come il cancro del colon-retto o del colon e il cancro del retto.

Uno dei segni più visibili se hai questo cancro sono le feci sanguinolente e viscide. Pertanto, questa condizione non dovrebbe essere presa alla leggera.

Alcuni casi di cancro del colon e del retto si sviluppano da polipi che sono inizialmente benigni, sai. Tutti i casi di cancro nell'area dell'apparato digerente richiedono un trattamento, che di solito comporta una combinazione di chemioterapia, radioterapia e chirurgia.

Cause di feci sanguinolente

È molto probabile che accadano bambini con feci sanguinolente. Almeno sperimenteranno questa condizione una volta durante la loro infanzia.

Alcune delle cause comuni sono:

  • Stipsi
  • Sangue nel latte materno
  • Infezione
  • Emorroidi
  • Diarrea
  • Allergia o sensibilità a determinati alimenti
  • Sanguinamento nel tratto gastrointestinale superiore

Per affrontare le feci sanguinolente, devi prima sapere qual è la causa. Per questo, è importante che tu vada immediatamente dal medico e controlli il tuo piccolo.

I bambini possono anche sperimentare feci sanguinolente e viscide. Se le feci sono dure, significa che il bambino è stitico, quindi previeni e tratta le feci sanguinolente e viscide nei bambini aumentando l'assunzione di liquidi.

Cause di feci sanguinolente durante la gravidanza

La maggior parte delle feci sanguinolente durante la gravidanza è causata dalle emorroidi. Questa malattia è comune durante la gravidanza, soprattutto nell'ultimo trimestre e poche settimane dopo il parto.

Le feci sanguinolente durante la gravidanza possono essere trattate in modi semplici, tra cui:

  • Mangia cibi ricchi di fibre
  • Bevi tanta acqua
  • Aumentare il movimento o l'attività fisica

Cause di feci sanguinolente nei bambini

La condizione dei movimenti intestinali sanguinanti nei bambini di solito non è una cosa preoccupante. Ma dovresti cercare aiuto immediatamente se:

  • Le feci sanguinolente nei bambini sembrano preoccupanti o ci sono coaguli di sangue che fuoriescono
  • Il bambino sembra debole, debole o molto malato
  • Il bambino sembra molto sofferente

Bene, queste sono alcune delle cause dei movimenti intestinali sanguinanti che potresti riscontrare in questo momento. Se la situazione peggiora, contatta immediatamente un medico in modo da ottenere il primo soccorso, sì. Rimani in salute!

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!