Salute

Benefici di Raw Toge, supera i problemi femminili all'anemia

I benefici dei germogli di soia crudi sono molti perché contengono varie fonti di nutrienti per l'organismo. Si prega di notare che i germogli sono ricchi di ferro, calcio, potassio, manganese e acidi grassi omega 3.

Sebbene abbia una varietà di buoni benefici per il corpo, i germogli di soia crudi sono spesso associati anche a casi di intossicazione alimentare. Bene, per maggiori dettagli, vedere la spiegazione del seguente raw toge.

Leggi anche: Non ignorare! Le piastrine basse possono essere pericolose per il corpo, lo sai

Quali sono i benefici dei germogli di soia crudi per il corpo?

Sebbene a basso contenuto calorico, altri benefici dei germogli di soia crudi sono dovuti al contenuto di vitamine e minerali che varia a seconda della varietà. I germogli possono essere consumati crudi o lavorati in anticipo e hanno comunque diversi benefici per l'organismo.

Secondo quanto riportato da Healthline, i germogli contengono anche ossigeno, quindi possono aiutare a migliorare la circolazione sanguigna nel corpo, eliminare i batteri e aumentare i meccanismi di difesa. Bene, alcuni dei vantaggi di altri germogli di soia crudi che possono essere ottenuti includono quanto segue.

Controlla i livelli di zucchero nel sangue

Il primo vantaggio dei germogli di soia crudi è che può aiutare a controllare la glicemia. Uno studio suggerisce che i germogli possono avere la capacità di regolare l'attività dell'enzima amilasi, che il corpo usa per scomporre e digerire lo zucchero.

In uno studio che ha seguito un piccolo gruppo di persone con diabete 2, ha dimostrato che mangiare germogli potrebbe ridurre i livelli di emoglobina A1c del 10%. Tuttavia, d'altra parte, i livelli possono aumentare del 12% in alcuni gruppi.

I benefici dei germogli di soia crudi possono migliorare la digestione

È noto che il toge aiuta a digerire più facilmente il cibo in entrata. Gli studi dimostrano che man mano che i semi crescono, la quantità di fibre che contengono aumenta e diventa più disponibile.

Non solo, i germogli hanno un tipo di fibra che può aiutare a formare le feci e spostarle attraverso l'intestino, riducendo così il rischio di stitichezza. Bene, per avere una digestione sana, inizia a consumare regolarmente cibi ricchi di fibre, come i germogli di soia.

Aiuta a migliorare la salute del cuore

Il principale vantaggio dei germogli di soia crudi è ridurre i fattori di rischio per le malattie cardiache, come i livelli elevati di colesterolo nel sangue. Diversi studi sugli animali hanno dimostrato che mangiare germogli può aumentare il colesterolo buono o HDL e ridurre i livelli di colesterolo cattivo o LDL.

In uno studio su 39 persone in sovrappeso con diabete di tipo 2 e divise in due gruppi, a uno sono stati somministrati 60 grammi di germogli mentre l'altro no. Il risultato, il gruppo che ha consumato i germogli ha avuto il 12% in più di colesterolo buono.

Prevenire i disturbi mestruali e la menopausa

Il contenuto disossidante nei germogli può facilmente aumentare il flusso sanguigno per evitare e anche neutralizzare i fattori che aiutano l'insorgere della malattia. Se consumi spesso germogli prima del periodo mensile, può aiutare a evitare problemi.

Non solo i disturbi durante le mestruazioni, i germogli possono anche aiutare a evitare i disturbi da calore che si avvertono nel periodo pre-menopausa. Pertanto, consuma regolarmente germogli per aiutare a prevenire questo problema femminile.

Superare il problema dell'anemia

Il toge è un'opzione per superare il problema dell'anemia perché è ricco di ferro, importante per la formazione dell'emoglobina nel corpo.

L'emoglobina è una proteina contenuta nei globuli rossi. Pertanto, i germogli possono ridurre la probabilità di sviluppare anemia.

Oltre al ferro, i germogli sono anche ricchi di vitamina C che può favorire l'assorbimento del ferro attraverso l'intestino. Di conseguenza, i germogli aiuteranno a trattare e persino a fermare l'anemia causata da un'insufficienza di ferro disponibile.

Leggi anche: Ecco alcune delle caratteristiche di un cuore sano che devi conoscere

Ci sono gravi rischi dal consumo di germogli di soia crudi?

Uno dei problemi spesso associati al consumo di germogli crudi è l'intossicazione alimentare.

Il motivo per cui i germogli sono così a rischio di causare avvelenamento è che devono essere coltivati ​​in condizioni calde e umide dove prosperano anche batteri nocivi come E. coli e salmonella.

La Food and Drug Administration (FDA) ha collegato 48 epidemie di origine alimentare a germogli crudi o leggermente cotti. Se si verifica un'intossicazione alimentare, i sintomi compaiono da 12 a 72 ore dopo il consumo e possono causare diarrea, crampi allo stomaco e vomito.

Sintomi come questi sono raramente pericolosi per la vita, ma si consiglia ai bambini, alle donne incinte e alle persone con un sistema immunitario debole di cuocere i germogli fino a quando non sono completamente cotti. Bene, come prevenire l'intossicazione alimentare a causa di germogli di soia crudi, tra cui:

  • Acquista germogli che sono stati adeguatamente refrigerati.
  • Evita di acquistare germogli con un forte odore o un aspetto viscido.
  • Conservare in frigorifero a una temperatura inferiore a 40 gradi Fahrenheit o 8 gradi Celsius.
  • Lavati sempre bene le mani prima di maneggiare i germogli crudi.

Il toge può essere consumato crudo se il metodo di conservazione e presentazione è giusto. Solitamente, i germogli di soia crudi possono essere consumati sotto forma di antipasti, insalate, contorni, snack. Assicurati sempre che i germogli crudi siano freschi per evitare problemi di intossicazione alimentare.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!