Salute

Non premere! Questo è il modo giusto per trattare l'acne infiammata e suppurativa

Il trattamento dell'acne infiammata e purulenta deve essere eseguito in modo appropriato. Un modo negligente può effettivamente causare problemi a lungo termine, lo sai.

L'acne infiammata a volte continua a peggiorare perché provoca arrossamento e gonfiore. A volte provoca anche dolore e cicatrici permanenti.

Ebbene, per scoprire maggiori dettagli, vediamo la seguente recensione!

Leggi anche: Strumento per spremere i punti neri, ci sono effetti collaterali dell'uso?

Tutti i tipi di acne infiammata

Citato da linea della saluteNell'acne infiammata, di solito c'è gonfiore, arrossamento e pori ostruiti da batteri, olio e pelle morta. I batteri che spesso causano infiammazione nell'acne sono noti anche come Propionibacterium acnes o P. acnes.

L'acne infiammata può in genere verificarsi nei bambini, negli adolescenti e negli adulti. Pertanto, l'acne infiammata richiede un trattamento diverso a seconda del tipo.

Come trattare l'acne infiammata e purulenta?

Bene, ecco come trattare l'acne infiammata e purulenta che devi sapere:

Trattamento con farmaci da banco

Ci sono molti trattamenti medicinali per l'acne infiammata, quindi devi sceglierne uno in base al tuo tipo di pelle. Ecco tre ingredienti principali che potresti trovare nei prodotti da banco per trattare l'acne infiammata e purulenta.

1. Perossido di benzoile

Uno degli ingredienti principali dei medicinali per l'acne infiammata è il perossido di benzoile. Questo ingrediente agisce uccidendo i batteri che causano l'acne che possono essere intrappolati nei pori e possono ridurre l'infiammazione.

Inoltre, questo ingrediente può anche seccare la pelle, quindi è meglio usarlo sulle macchie del brufolo infiammato.

2. Acido salicilico

L'acido salicilico è un ingrediente che ha un effetto completo e può rimuovere le cellule morte della pelle dall'interno dei pori.

I prodotti con questo ingrediente possono essere utilizzati su tutta la pelle, ma assicurati di continuare a usare una crema idratante perché può causare la pelle secca.

3. Zolfo

I prodotti che possono essere usati per trattare l'acne infiammata e purulenta sono quelli con contenuto di zolfo.

Sebbene sia spesso usato per trattare problemi di acne lievi e non infiammatori.

Tieni presente che se il brufolo infiammato non migliora con i farmaci da banco, è meglio consultare un dermatologo per le condizioni della tua pelle.

Trattamento medico

Il trattamento dell'acne infiammata e purulenta generalmente dipende dai sintomi. Pertanto, il medico può raccomandare uno o una combinazione di farmaci da prescrizione e creme topiche.

Alcuni dei comuni trattamenti medici usati per trattare l'acne infiammata e in via di estinzione includono:

1. Retinoidi topici

I retinoidi sono potenti derivati ​​della vitamina A che aiutano a rimuovere le cellule morte della pelle. Oltre al rossore e alla desquamazione, i retinoidi possono anche rendere la pelle più sensibile ai raggi UV, quindi assicurati di indossare anche la protezione solare.

2. Isotretinoina

Proprio come i retinoidi, anche l'isotretinoina è derivata dalla vitamina A, il che la rende un potente farmaco nel trattamento di gravi problemi di acne. Tuttavia, dietro ci sono alcuni effetti collaterali, quindi l'isotretinoina dovrebbe essere evitata durante la gravidanza o l'allattamento.

3. Antibiotici orali

Se il dermatologo sospetta che i batteri che causano la comparsa dell'acne, di solito verranno somministrati antibiotici. Questo farmaco viene utilizzato solo temporaneamente per controllare i batteri che causano l'acne.

Leggi anche: Prenditi cura della tua salute mentale mentre sei #a casa con una videochiamata, puoi! Ecco la spiegazione!

Suggerimenti per la cura della pelle per prevenire l'acne infiammata

Non esiste un trattamento per l'acne infiammata che funzioni se non è accompagnato da suggerimenti per mantenere la pelle del viso sana. Bene, i suggerimenti su come prendersi cura della pelle per prevenire l'acne infiammata sono i seguenti:

  • Non spremere o trattenere un brufolo infiammato
  • Lava il viso mattina e sera con un detergente delicato a base di gel
  • Fai una doccia subito dopo aver svolto attività che scatenano la sudorazione, come l'esercizio fisico
  • Indossa una crema idratante o un fondotinta a base di crema solare ogni giorno
  • Scegli opzioni di trucco oil-free e non comedogeniche

Evita i prodotti per la cura della pelle che contengono alcol, profumo o detergenti per il viso aggressivi, poiché possono irritare la pelle ed esacerbare l'infiammazione. Consultare il trattamento con un medico se l'acne non migliora dopo l'autotrattamento.

I medici di solito raccomandano il trattamento in base al tipo e alla gravità dell'acne. Alcune combinazioni di farmaci possono essere somministrate dal medico per trattare l'acne infiammata e purulenta in modo che non causi cicatrici permanenti.

Consulta i tuoi problemi di salute e la tua famiglia attraverso il servizio Good Doctor 24/7. I nostri partner medici sono pronti a fornire soluzioni. Dai, scarica l'applicazione Good Doctor qui!