Salute

Con farmaci chimici o ingredienti naturali, ecco come trattare correttamente i foruncoli

Le infezioni causate da batteri stafilococchi possono causare protuberanze piene di pus sotto la superficie della pelle, comunemente chiamate bolle. Anche se non è un problema serio, devi capire come trattare le bolle in modo che non peggiorino.

Come trattare le bolle da soli, può essere diviso in base alle dimensioni. Poiché ci sono piccole bolle, ci sono grandi bolle e le bolle possono apparire più grumi contemporaneamente. Per maggiori dettagli, vediamo la seguente spiegazione.

Leggi anche: Modi sicuri per sgonfiare i foruncoli, uno dei quali con ingredienti naturali!

Ecco alcuni modi per trattare le bolle che puoi fare:

Come trattare i foruncoli può essere fatto da soli a casa senza farmaci o puoi anche usare farmaci da banco. Se necessario, puoi consultare un medico per cure mediche.

Ecco una selezione di come trattare i foruncoli, in base al tipo di foruncolo che stai riscontrando.

Piccolo punto d'ebollizione

Come trattare le piccole bolle possono essere curate a casa senza bisogno di farmaci. In genere, le bolle migliorano dopo alcuni giorni se:

  • Comprimere i foruncoli con un panno caldo
  • Quando si comprime, applicare una pressione per aiutare le bolle a scoppiare naturalmente più velocemente
  • Ma tieni a mente, non forzare le bolle
  • Non perforarlo anche con un ago, perché può causare la diffusione dell'infezione a foruncoli e pelle
  • Se applichi abitualmente impacchi caldi, l'ebollizione scoppierà in due o tre giorni
  • Dopo la rottura, pulire la pelle dal pus e coprire immediatamente la ferita con una benda o una garza per prevenire l'infezione
  • Se necessario, puoi applicare un unguento per le bolle prima di coprirle con una benda
  • Assicurati di lavarti le mani con il sapone prima di pulire l'ebollizione. Dopo aver pulito l'ebollizione, devi anche lavarti le mani per prevenire la diffusione dell'infezione.

Grande ebollizione

Le bolle grandi a volte possono anche scoppiare da sole. È solo che sarebbe meglio se visitassi un medico per ottenere un trattamento sicuro. Questo vale anche se si verificano bolle che appaiono più grumi contemporaneamente o comunemente chiamati carbonchi.

Il trattamento medico più comune è un intervento chirurgico per rimuovere il pus dalla pelle. Il medico farà una piccola incisione e drenerà il pus e lo pulirà.

Dopodiché, potresti ricevere una prescrizione per bere medicinali. In genere, i medici forniscono farmaci per via orale per alleviare il dolore e farmaci topici o unguenti che aiutano a guarire le ulcere.

Gli antidolorifici comunemente usati includono l'ibuprofene o il paracetamolo. Mentre per i farmaci topici, comunemente usati includono:

mupirocina

La mupirocina è un antibiotico topico o topico per il trattamento di malattie della pelle, generalmente malattie causate da Staphylococcus aureus. Tuttavia, questo farmaco può essere utilizzato anche per altri trattamenti, se il medico lo prescrive al paziente.

Cefalexina

Proprio come la mupirocina, la cefalexina è un antibiotico che viene utilizzato localmente. La sua utilità è quella di trattare una serie di infezioni causate da batteri

Clindamicina

Ciò include anche gli antibiotici usati per trattare le infezioni causate da batteri. Non solo usato per foruncoli, questo farmaco è anche comunemente usato per trattare problemi di acne e altre malattie.

Leggi anche: Radersi spesso i peli pubici, attenzione può venire l'ebollizione

Come trattare le bolle con ingredienti naturali

Articolo Medicalnewsday menziona, oltre alle cure mediche, puoi anche applicare come trattare le bolle con ingredienti naturali. Ecco alcuni ingredienti naturali che si ritiene aiutino a sgonfiare i foruncoli e a guarirli.

  • Cipolla. Come si usa, tagliare la cipolla a pezzetti, quindi metterla sul fuoco e avvolgerla in una garza per un'ora, due volte al giorno
  • Aglio. Puoi schiacciare l'aglio e strofinarlo sull'ebollizione, lasciarlo riposare per 10-30 minuti e farlo due volte al giorno
  • Curcuma e zenzero. Come trattare le bolle con questo ingrediente è far bollire entrambi insieme, quindi utilizzare acqua bollita per comprimere le bolle. Comprimi per 5-10 minuti ogni giorno
  • Olio dell'albero del tè. Puoi semplicemente applicare questo olio sulla superficie dell'ebollizione e ti aiuterà a migliorare presto
  • Olio essenziale di Neem. Se sotto forma di olio, puoi strofinarlo sulla pelle. Se prendi le foglie, puoi batterle. Dopodiché applicare sull'ebollizione e lasciarlo per 10-30 minuti, può essere fatto fino a due volte al giorno.

Ecco alcuni modi per trattare le bolle che si possono fare. Prenditi cura della tua salute e di quella della tua famiglia con consultazioni regolari con i nostri partner medici. Scarica ora l'applicazione Good Doctor, fai clic su questo link, sì!